Depositphotos (ArturVerkhovetskiy)
Nel novembre 2019 il tasso di disoccupazione nei Grigioni si è stabilito ai minimi rispetto allo stesso periodo degli anni precedenti.
GRIGIONI
09.12.19 - 17:110

Mai così pochi disoccupati in novembre

Sono meno di un migliaio le persone alla ricerca di un lavoro, ma non disoccupate

di Redazione
Ats

COIRA - Nel novembre 2019 il tasso di disoccupazione nei Grigioni si è stabilito ai minimi rispetto allo stesso periodo degli anni precedenti. Come nel resto del Paese i disoccupati sono però aumentati su base mensile. Lo indica oggi l'Ufficio cantonale per l'industria, arti e mestieri e lavoro.

Le cifre - Paragonando i dati assoluti registrati su vari anni per il solo novembre, l'evoluzione dei disoccupati nei Grigioni risulta in calo da cinque anni consecutivi: si passa infatti dai 2'292 del 2015, ai 2'100 del 2016, ai 1'947 del 2017 fino ai 1660 del 2018, per arrivare ai 1'573 registrati nel cantone lo scorso mese.

Oltre a questo effettivo, in novembre nei Grigioni sono state conteggiate altre 959 persone alla ricerca di un lavoro, ma non disoccupate: si tratta di donne e uomini che partecipano a misure di perfezionamento professionale o di occupazione, che svolgono lavori con un guadagno intermedio o che si avvalgono unicamente dei servizi degli uffici regionali di collocamento (Urc).

Sommando il numero dei disoccupati a quello delle persone alla ricerca di un lavoro (ma non disoccupate), si ottiene il totale delle persone in cerca di impiego: 2532 per novembre. Questo secondo dato conferma il leggero miglioramento fra un anno e l'altro: nel novembre 2018 in terra retica si erano infatti annunciate 2757 persone alla ricerca di impiego.

Su base mensile da ottobre a novembre si è passati per contro, con un'evoluzione negativa, da un effettivo di 2322 a 2'532 persone alla ricerca di impiego (210 in più). Parimenti, restringendo l'attenzione sui soli disoccupati, l'aumento fra ottobre e novembre è stato di 151 unità, per un totale di 1'573 disoccupati registrati lo scorso mese.

Confronto per settore - Fra i settori in cui si registrano valori più elevati vi sono il ramo alberghiero e della ristorazione (692), le costruzioni (175), l'assistenza sanitaria e sociale (80) e il commercio al dettaglio (71). Soprattutto per i rami del turismo (e della ristorazione), ma anche per il settore dell'edilizia, in questi mesi si assiste infatti a un calo dell'attività legata a fattori stagionali, come indica l'Ufficio cantonale per l'industria, arti e mestieri e lavoro a Keystone-ATS. L'aumento della disoccupazione fra i mesi di ottobre e novembre nei Grigioni si giustifica con la riduzione dell'attività turistica con la fine del periodo estivo-autunnale da un lato e, d'altro canto, con l'inizio della pausa invernale nel settore della costruzione.

Il tasso di disoccupazione registrato nel cantone in novembre, all'1,4%, si conferma al di sotto della media nazionale che si attestata al 2,3%.

Positiva anche l'evoluzione dei disoccupati di lunga durata, passati in un mese da 95 a 49.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Tutto pronto per l'ultimo atto della Questione giurassiana
A Moutier si andrà al voto il prossimo 28 marzo. La consigliera federale Keller-Sutter ha verificato il dispositivo
SVIZZERA
2 ore
Un ristorante su cinque ha già dovuto gettare la spugna
È un quadro «drammatico» quello tracciato da Gastrosuisse per il settore della ristorazione
SVIZZERA
2 ore
«Domani valuteremo nuovamente la situazione»
Alain Berset ha incontrato oggi i rappresentanti cantonali della sanità per fare il punto sulla pandemia in Svizzera.
BASILEA CITTA'
5 ore
Novartis collabora alla produzione di un nuovo vaccino
Il gruppo farmaceutico renano prevede di avviare la produzione di principi attivi nei prossimi mesi.
BERNA
6 ore
Dibattito urgente sul coronavirus il 17 marzo
Lo terrà il Consiglio nazionale. Saranno cinque gli interventi parlamentari riguardanti la pandemia in corso.
SVIZZERA
6 ore
In Svizzera 1'223 contagi e 9 morti in 24 ore
Restano stabili i numeri della pandemia, che sinora ha registrato 561'068 casi accertati
SVIZZERA
8 ore
Antenne 5G nel mirino dei ricattatori
Ignoti hanno incendiato un impianto di Swisscom, chiedendo agli operatori di versare milioni a favore dei bambini
SVIZZERA
8 ore
Massacrarono una donna a martellate: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto i ricorsi inoltrati dagli autori del tentato assassinio avvenuto nel 2016 a Ginevra
SVIZZERA
9 ore
Che anno da record per le dogane
Boom di merci contraffatte e più sequestri di droga ai valichi. Chiusi valichi secondari e al via controlli sistematici
BERNA
9 ore
Brutto colpo per aeroporto di Berna, Flybair congela attività
Il primo esercizio dell'azienda si chiude con una perdita di 760'000 franchi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile