Keystone
La candidata del PLR Johanna Gapanay ha superato l'uscente Beat Vonlanthen (PPD) per soli 138 voti.
FRIBURGO
11.11.19 - 16:110
Aggiornamento : 17:21

Caos ballottaggio: «Inutile la riconta dei voti»

La cancelleria cantonale ritiene non vi siano motivi validi per un riconteggio: «Il problema è stato unicamente di trasmissione». Ma il PPD, che ha perso il proprio seggio agli Stati, pensa al ricorso

FRIBURGO - Non vi è motivo, come invece vuole il PPD, di effettuare una riconta dei voti del secondo turno per l'elezione del Consiglio degli Stati a Friburgo. Lo afferma la cancelleria cantonale, secondo cui il problema durante la travagliata giornata di ieri è stato unicamente di trasmissione dei risultati. Intanto, stando ai dati definitivi, lo scarto tra la PLR Johanna Gapany e il PPD Beat Vonlanthen è di soli 138 voti, ancora meno di quanto era stato comunicato finora.

Secondo i risultati finali resi noti questo pomeriggio dalla cancelleria, la giovane liberale-radicale di Bulle, deputata in Gran Consiglio, ha ottenuto 31'129 voti. Il "senatore" uscente Vonlanthen, battuto a sorpresa sul filo di lana, ne ha ricevuti 30'991. Inizialmente invece si era parlato di uno scalino tra i due rivali di 158 preferenze. Nessun dubbio sulla comoda rielezione del presidente del PS svizzero Christian Levrat (38'372 schede). Invariato al 37,1% il tasso di partecipazione, indica un comunicato.

Il ballottaggio di ieri per la Camera dei cantoni è stato macchiato da una panne informatica, che per lunghe ore ha tenuto i candidati col fiato sospeso. Oggi si è proceduto a un controllo dettagliato dello scrutinio e sono state incluse nei calcoli alcune buste che inizialmente non erano state prese in considerazione, il che ha portato a una variazione, seppur non decisiva, nelle cifre finali.

I problemi nel corso del processo elettorale hanno portato il PPD a chiedere chiarezza, tramite una riconta dei voti. Il partito di centro esige spiegazioni, parlando di validità dello scrutinio messa in dubbio.

Tuttavia, secondo la cancelleria friburghese questa operazione non servirebbe a nulla. Per di più, non vi è nessuna base legale cantonale che preveda l'opzione di una riconta. È vero che i tre prefetti potrebbero ordinare un nuovo conteggio nei distretti (Singine, Lac e Sarine) interessati dal guasto, ma essi hanno già stabilito che ciò non cambierebbe l'esito dell'elezione.

Il PPD discuterà giovedì sera la possibilità di presentare ricorso.

Nella nota viene pure precisato che l'origine del bug proviene da un sistema sviluppato da una società informatica esterna, al suo trentesimo utilizzo e che mai prima aveva dato noie. La causa esatta della panne è in fase di esame.

Commenti
 
Zico 2 mesi fa su tio
si ricontino i voti! se ha ragione il PPD paga lo stato. se i conti erano giusto paga il PPD
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / AUSTRIA
7 ore
Sciatore muore durante un'escursione a Riezlern
L'uomo è svenuto e non si più risvegliato, forse per un attacco di cuore. Il luogo dell'incidente non era raggiungibile in elicottero a causa delle cattive condizioni meteorologiche
SAN GALLO
11 ore
Fuori strada con planata su auto parcheggiate
Illeso il 21enne alla guida. Il Ministero pubblico ha disposto per lui l'esame del sangue e delle urine
BERNA
13 ore
Sciatore 52enne muore ad Adelboden
L'uomo è stato trovato in stato d'incoscienza sulla pista da alcune persone che hanno tentato invano di rianimarlo
ARGOVIA
15 ore
Pioggia di multe per i partecipanti al funerale: «È un'ingiustizia!»
Una ventina le persone sanzionate: «Quando uno è in lutto non pensa al disco orario». Il Comune di Spreitenbach: niente cassetta, «è parità di trattamento»
ZURIGO
18 ore
Denunciata perché su Google ha dato una sola stellina alla polizia
La recensione negativa di una 28enne zurighese era nata da uno screzio con l'agente alla ricezione, che l'ha presa male. Lei: «Non sono insulti, solo critiche»
BERNA
19 ore
Critiche per l'assoluzione degli ambientalisti: «È una sentenza politica»
I dodici attivisti avevano inscenato una protesta al Credit Suisse di Losanna. Hanno agito «in stato di necessità legale» per l'emergenza climatica, ha stabilito il tribunale
SAN GALLO
19 ore
Sospesi i rinvii verso l'Italia di richiedenti asilo malati o famiglie in fuga
La Segreteria di Stato della migrazione conferma lo stop, dovuto alle insoddisfacenti condizioni di accoglienza nella vicina penisola
SONDAGGIO
BASILEA CAMPAGNA
1 gior
«Dosi elevate possono mettere a rischio la vita»
I sedativi con ricetta medica vanno a gonfie vele tra gli adolescenti. Gli eccessi e i rischi sono dietro l'angolo
SAN GALLO
1 gior
Operaio schiacciato da una porta in cemento armato da 1,2 tonnellate
L'uomo era impegnato nei lavori di ristrutturazione di un'abitazione, non ha mai perso i sensi ed è stato ospedalizzato d'urgenza
FOTO
VAUD
1 gior
Per Greta a Losanna un mare di folla: «Questo è solo l'inizio»
L'attivista svedese non si è risparmiata nel suo discorso oggi a Losanna. C'erano 10'000 ragazzi: «Esperienza unica». Fermato un manipolo di black-bloc
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile