keystone-sda.ch/ (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Karin Keller-Sutter è divenuta madrina di uno dei 35 cani San Bernardo della Fondazione Barry.
+5
VALLESE
22.10.19 - 18:130

Il San Bernardo con una madrina molto speciale

Karin Keller-Sutter quando ha visto Zeus, 70 centimetri per 45 chili, ha detto «è il mio cane»

MARTIGNY - Karin Keller-Sutter è divenuta madrina di uno dei 35 cani San Bernardo della Fondazione Barry, oggi a Martigny (VS). La consigliera federale ha detto di apprezzare particolarmente i rapporti che si possono instaurare tra gli umani e questi animali.

«È il mio cane», ha detto Keller-Sutter al momento di vedere Zeus per la prima volta. Questo San Bernardo, nato l'11 aprile 2019 misura 70 centimetri per 45 chili.

«Tornerò a trovarlo», ha detto la responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia. «Al momento deve essere ancora educato», ha detto aggiungendo «mi piacerebbe che venisse a trovarmi tra qualche tempo a Berna. Diventare la sua madrina mi rende molto felice».

«Apprezzo in particolare il ruolo sociale, di buon compagno, che questi cani hanno con persone disabili o anziane», ha sottolineato la consigliera federale PLR al termine della visita del Museo dedicato ai cani San Bernardo. Keller-Sutter ha precisato di aver avuto diversi cani dalla sua infanzia.

Aperto nel 2006 il "Barryland - Musée et Chiens du Saint-Bernard" non aveva mai accolto finora un consigliere federale in visita ufficiale. Il Museo dovrebbe ingrandirsi a partire dal 2022. Un'estensione sotto forma di parco d'attrazione tematica incentrata sul San Bernardo è allo studio: Zeus ne è la mascotte.

keystone-sda.ch/ (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
«Non ci metteremo a contare le persone»
Da oggi sono consentiti gli assembramenti fino a trenta persone. Una nuova situazione per le autorità
ZURIGO
11 ore
Anche Zurigo protesta contro le misure anti-coronavirus
Gli agenti sono intervenuti, facendo leva sul dialogo, per evitare che si formasse un vero e proprio assembramento
SOLETTA / BASILEA CAMPAGNA
11 ore
Mandata dal padre nonostante i sospetti di abusi
Alle autorità di protezione la piccola, 8 anni, aveva detto che l'uomo le faceva «cose brutte». Invano.
ZURIGO
14 ore
Riferisce numerose irregolarità nell'ospedale, licenziato
Questa la sorte toccata a un "whistleblower", ossia un segnalatore di irregolarità sul posto di lavoro
SONDAGGIO
SVIZZERA
16 ore
A trenta all'ora anche sulle strade cantonali?
È quanto chiedono alcuni comuni basilesi per le vie di transito, dove attualmente si circola a 50 km/h
SVIZZERA
16 ore
Coronavirus: Credit Suisse ha concesso crediti per 2,8 miliardi
Anche la seconda banca elvetica è stata confrontata con dichiarazioni fraudolente.
BERNA
17 ore
Prestazioni mediche più care per recuperare le perdite del Covid-19
È la ricetta proposta da Alain Schnegg, direttore del Dipartimento della sanità bernese
SVIZZERA
18 ore
Coronavirus in Svizzera: 17 nuovi casi ma nessun decesso
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro paese 30'845 persone sono risultate positive al virus
BERNA
21 ore
Berna in aiuto agli apprendisti
Un nuovo regolamento intende contrastare le conseguenze del Covid-19. Si temono fino a 20mila posti in meno.
SVIZZERA / EUROPA
22 ore
Dove possiamo viaggiare? Il punto della situazione
Una panoramica generale dell'apertura delle frontiere europee
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile