Keystone (archivo)
VAUD
17.10.19 - 17:190

I resti di Elena di Romania tornano in Patria

La riesumazione della regina ha avuto luogo in privato nel cimitero di Bois-de-Vaux. Domani il suo corpo sarà trasportato a Bucarest con un aereo militare

LOSANNA - I resti della regina Madre Elena di Romania saranno trasferiti nella necropoli del monastero di Curtea de Arges in Romania, dove sono conservati quelli del re Michele I, suo figlio.

Il corpo della regina, riesumato lo scorso 10 ottobre a Losanna, sarà rimpatriato domani a Bucarest da un aereo militare rumeno.

La riesumazione della regina, morta nel 1982, ha avuto luogo in privato nel cimitero di Bois-de-Vaux, come riferito a Keystone-ATS dall'avvocato della famiglia reale Ioan-Luca Vlad. Una funzione religiosa pubblica si è svolta oggi nella Cappella ortodossa rumena di Losanna, senza bara. Vi hanno partecipato una cinquantina di persone, fra cui i due ambasciatori rumeni di Berna e Ginevra, i consoli e l'allora segretario di re Michele I.

A Bucarest alla Regina Madre saranno resi gli onori militari alla presenza di funzionari rumeni. Un'altra cerimonia si svolgerà di fronte alla necropoli di Curtea de Arges.

Esilio in Svizzera - Elena di Romania, poi principessa di Grecia e Danimarca, risiedette in Svizzera una prima volta nel 1920, con la famiglia costretta all'esilio. Nel 1921 si trasferì in Romania, dopo aver sposato il futuro re Carol II, dal quale divorziò nel 1928. Ha vissuto in Italia dal 1932 al 1940, prima di tornare in Romania con il figlio che divenne re.

Durante la seconda guerra mondiale, la Regina Madre venne in aiuto degli ebrei rumeni. La sua azione durante la guerra le è valsa il titolo di "Giusto tra le nazioni", premiata post mortem dallo Stato di Israele nel 1993. Elena di Romania tornò in Svizzera nel 1947 con suo figlio, costretta ad abdicare dal regime comunista.

È stata sepolta nel 1982 a Losanna. Il re Michele I desiderava avere sua madre con lui fino alla sua morte. Morì nel 2017 ad Aubonne (VD) ed è sepolto come detto in Romania.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
13 ore
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
SVIZZERA
13 ore
Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»
Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen
SVIZZERA
15 ore
«Malgrado le opposizioni, il 5G non è a rischio»
Il CEO di Swisscom ritiene di poter coprire entro la fine dell'anno oltre il 90% del Paese con la rete mobile di nuova generazione
SVIZZERA
15 ore
Autopostale: «Vigilanza lacunosa da parte di Berna»
La Commissione della gestione del Consiglio degli Stati punta il dito contro il Consiglio federale: «È evidente che si dovrà aumentare la vigilanza sulle aziende parastatali»
SVIZZERA
18 ore
Un argoviese ha diretto la prigione della tortura in Siria
Lo svizzero Thomas C. è stato tra i primi europei a partire per la Jihad e in breve tempo ha scalato le gerarchie dello Stato Islamico. Ha formato alcuni terroristi che hanno colpito l'Europa
SONDAGGIO
SVIZZERA
18 ore
Il 40% di chi lavora vorrebbe continuare a farlo anche dopo l'età della pensione
La maggior parte gradirebbe proseguire a tempo parziale mentre il 5% sarebbe volentieri disponibile a un tempo pieno
SINGAPORE / SVIZZERA
19 ore
UBS multata dalle autorità di Singapore per 8,1 milioni di franchi
La colpa: i suoi collaboratori avrebbero ingannato diversi investitori. I clienti raggirati saranno risarciti, promette la banca
SVIZZERA
19 ore
Il Governo risponde a Quadri: «La sospensione di Schengen non è fattibile»
Il consigliere nazionale leghista auspicava la decisione dopo la riapertura dei porti italiani
SVIZZERA / SUDAFRICA
21 ore
Incidente con una giraffa, il turista svizzero è morto
L'uomo si era gravemente ferito domenica nel Parco Nazionale Kruger, una riserva grande circa la metà della Svizzera
ITALIA / ZURIGO
22 ore
Eutanasia a Zurigo, rinvio a giudizio per il presidente di Exit-Italia
Le indagini sono state avviate su denunce dei familiari della donna, che soffriva di depressione
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile