Keystone (archivio)
GINEVRA
17.10.19 - 15:190

Decapitata la sicurezza a Cointrin

Il capo e il suo vice sono stati licenziati con effetto immediato poiché coinvolti in un procedimento penale per corruzione

GINEVRA - Il capo della sicurezza dell'aeroporto di Ginevra e il suo vice sono stati licenziati con effetto immediato. I due uomini sono coinvolti in un procedimento penale per corruzione in merito all'assegnazione allo scalo di Cointrin di alcuni appalti pubblici a una società di sicurezza ginevrina nel 2018. Le irregolarità erano state segnalate dalla Corte dei conti.

«L'aeroporto di Ginevra ha concluso i rapporti di lavoro con il capo del dipartimento di sicurezza e il suo vice», ha indicato oggi il portavoce dello scalo a Keystone-ATS, confermando una notizia in questo senso diffusa dalla RTS. Non sono state fornite informazioni supplementari, «per questioni di protezione della privacy». I due posti sono stati messi a concorso sul sito Internet dell'istituzione pubblica autonoma.

Il caso era venuto alla luce grazie a un rapporto della Corte dei conti pubblicato a metà maggio. L'organo di vigilanza aveva rilevato numerose carenze emerse in relazione a una gara d'appalto nel 2018 per i servizi di sicurezza. In particolare, le valutazioni di alcuni esperti sarebbero state modificate a loro insaputa. Il Ministero Pubblico ginevrino ha avviato in maggio un procedimento per corruzione attiva, corruzione passiva e infedeltà nella gestione pubblica.

Arrestato in aprile e in seguito rilasciato, il capo della sicurezza è accusato di corruzione attiva e amministrazione infedele. Il suo vice è invece sospettato di corruzione passiva e di accettazione di vantaggi, ha indicato il suo legale Dimitri Tzortzis.

Il vicecapo ha presentato ricorso contro il licenziamento del 9 luglio. «Il mio cliente ha sempre avuto la sensazione di aver seguito le istruzioni che gli sono state date. Ha agito per più di 18 anni nell'interesse del suo datore di lavoro. Si considera addirittura vittima collaterale di questa situazione e non capisce perché sia stato licenziato», ha detto Tzortzis alla RTS.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
4 ore
Autopostale: i vertici sapevano
Documenti pubblicati oggi dal Blick dimostrano implicazioni del Cda nello scandalo scoppiato due anni fa
SVIZZERA / GIAPPONE
4 ore
Coronavirus, la coppia svizzera può lasciare la Diamond Princess
I due passeggeri hanno finito il periodo di quarantena e sono in buona salute
KENYA
5 ore
Svizzera violentata e uccisa. «Temeva per la sua vita e si nascondeva»
La donna, una basilese, viveva a Milimani. Abitava in una specie di fattoria con 48 gatti, galline, cani e asini.
SVIZZERA
7 ore
Chi è Ralph Hamers, il futuro Ceo di UBS
Il dirigente olandese a capo di ING che in patria scandalizzò quando tentò (fallendo) di raddoppiarsi lo stipendio
VAUD
7 ore
Mettere "like" agli insulti su Facebook è punibile
Lo ha stabilito il Tribunale federale confermando una sentenza emessa dal Tribunale cantonale di Zurigo
NEUCHÂTEL
10 ore
Il bimbo di 10 anni esce dalla quarantena
È finito l'incubo coronavirus per una famiglia neocastellana
GRIGIONI
11 ore
Escursionista morto a Pontresina
L'uomo è caduto in un torrente, la moglie è stata portata in ospedale dalla Rega
SVIZZERA
12 ore
«Gravi carenze nella lotta al riciclaggio di denaro da parte di Julius Bär»
L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA accusa l'istituto e dispone una serie di misure
ZURIGO
14 ore
Da Swisscom l'attesa profuma di foglie verdi
In arrivo una fragranza che sarà spruzzata nei negozi per rendere più piacevole la sosta ai clienti
FRIBURGO
21 ore
Quando anche la carta cumulus viene piratata
Qualcuno ha fatto la spesa saldando con i 125 franchi di voucher che un lettore aveva accumulato sul suo conto Migros
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile