deposit
SVIZZERA
09.10.19 - 14:170

Salute mentale: «I bambini vengono trascurati»

La fondazione Promozione Salute Svizzera ha presentato quattro progetti per colmare questa lacuna. Uno di questi riguarda il Ticino

BERNA - In Svizzera le misure a sostegno della salute psichica dei bambini che crescono in condizioni difficili sono insufficienti. Lo denuncia oggi, alla vigilia della Giornata mondiale della salute mentale, la fondazione Promozione Salute Svizzera, che presenta quattro progetti per colmare questa lacuna. Uno riguarda il Ticino e coinvolge i genitori sin dalla gravidanza.

In una nota odierna, la fondazione rammenta che le difficoltà psichiche incontrate sin dalla prima infanzia possono condizionare la salute mentale anche in età adulta.

Per rimediare alla mancanza di mezzi di sostegno, Promozione Salute Svizzera, che collabora con i Cantoni, avvia quattro progetti "innovativi" allo scopo di diffondere tali iniziative a favore della fanciullezza. Tutti si prefiggono di intervenire nel contesto dei bambini organizzando, in particolare, un rafforzamento dei contatti fra gli specialisti. I progetti hanno anche una valenza didattica.

I progetti - Tra i quattro programmi figura il progetto "Da -9 a +36" in Ticino: da un lato levatrici e ginecologi sono messi in collegamento, dall'altro i genitori - di famiglie con difficoltà sociali o materiali - vengono aiutati a prendersi cura della propria salute psichica.

I tre altri progetti riguardano il canton Turgovia (attraverso l'"e-learning"), Nidvaldo e Obvaldo (prevenzione) e Friburgo, Giura, Neuchâtel e Vallese (fanciulli dagli 0 ai 4 anni).

Promozione Salute Svizzera è una fondazione sostenuta da Cantoni e assicuratori. Su incarico della Confederazione, come prevede la Legge federale sull'assicurazione malattie (LAMal), coordina e valuta misure volte a promuovere la salute. Sottostà alla vigilanza della Confederazione. Ogni persona residente in Svizzera versa un contributo mensile di 40 centesimi a favore della fondazione, che viene prelevato dalle casse malati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
21 min
Sparatoria nel sottopassaggio, una persona in ospedale
Non è chiaro se l'uomo armato sia ancora a piede libero o se sia già stato assicurato alla giustizia
GINEVRA
2 ore
Quelle munizioni in fondo al Lemano che preoccupano
Si parla di centinaia di tonnellate, depositate dalla società Hispano-Suiza negli anni '50 e '60
SVIZZERA
2 ore
Bocciata l'estradizione, ma resterà in cella a Sion
L'uomo, cittadino cinese, è stato arrestato in Svizzera a giugno. È nel mirino del Dipartimento di giustizia americano
SVIZZERA
3 ore
Medicinali, una "fattura" record da 7,8 miliardi nel 2018
Nuovo primato per i medicamenti a carico dell'assicurazione di base. L'aumento dal 2010 è stato pari al 46%
SVIZZERA
4 ore
Morte da amianto, la giustizia dovrà riesaminare il caso
Il Tribunale federale ha parzialmente accolto il ricorso della famiglia di un ferroviere, deceduto nel 2004
BERNA
4 ore
Thule richiama alcuni tendalini da camper
Il rischio? Infortunio o lesioni
SVIZZERA
4 ore
I passeggeri svizzeri non sentono l'effetto Greta
Swiss non ha notato cambiamenti, ma riconosce di percepire alcune «preoccupazioni» da parte della clientela
SVIZZERA
4 ore
«Se Cassis dovesse perdere il seggio non mi aspetto una rivolta in Ticino»
La presidente dei Verdi ha annunciato la propria candidatura per il Consiglio federale. Ecco cosa ne pensa il politologo Nenad Stojanovic
SVIZZERA
7 ore
Uccise il fidanzato "Godzilla", condanna confermata
Inizialmente la donna, che invocava la legittima difesa, era stata assolta. Ma aveva sparato due colpi anche quando lui era a terra inerme
ZURIGO
7 ore
Alle porte il Black Friday, fra successo e qualche critica
In controtendenza è stato ideato il Fair Friday, un modo di fare acquisti più ragionato
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile