Keystone
SVIZZERA
28.09.19 - 13:420
Aggiornamento : 14:49

Casse malati: «Il settore rischia di diventare una giungla»

Alain Berset non ha nascosto il suo malcontento dopo la pubblicazione da parte di alcune casse malattia dei premi 2020 prima della data ufficiale del 24 settembre

BERNA - Il consigliere federale Alain Berset non è contento delle anticipazioni dei premi 2020 effettuate da alcune casse malattia. A suo dire bisogna evitare che il settore diventi una «giungla».

La pubblicazione delle cifre avvenuta prima della data ufficiale del 24 settembre «non va per niente bene», ha affermato il ministro dell'Interno alla trasmissione "Samstagsrundschau" della radio svizzerotedesca SRF. Per questa ragione inviterà le assicurazioni per un colloquio sul tema.

Berset spera che si sia trattato di un errore estemporaneo. Da un lato capisce la fretta di annunciare gli aumenti più bassi del solito, dall'altro però sottolinea che esistono 50 assicuratori in Svizzera e che non bisogna trasformare tutto in una caotica giungla.

Il 24 settembre il consigliere federale ha annunciato l'aumento dei premi dello 0,2% per il 2020, un dato inferiore alla media degli ultimi anni. Secondo il governo sono tuttavia necessarie misure supplementari affinché non si tratti di un risultato isolato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 11 mesi fa su tio
che facia da palta al pela'
miba 11 mesi fa su tio
Grandissimo ipocrita!!
Marta 11 mesi fa su tio
non se ne può più...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZUGO
2 ore
Invia fatture (false) per 900'000 franchi, e loro gliele saldano
La cybertruffa ha ingannato la contabilità di un'azienda zughese, è bastato spedirle con il nome e cognome del capo
FOTO
BERNA
3 ore
La protesta in Piazza Federale non ha turbato la Sessione autunnale
Gli attivisti per il clima hanno affermato che non cercano lo scontro, piazza liberata per il mercato di domani
BERNA
4 ore
Il coronavirus limita la nostra libertà?
L'emergenza sanitaria ha cambiato radicalmente le nostre vite.
SVIZZERA
4 ore
Swiss, con l'orario invernale l'attività aumenterà meno del previsto
L'obiettivo era di arrivare a circa la metà del normale programma di volo
SVIZZERA
5 ore
Scendono gli averi a vista: è la prima volta da giugno
Da allora erano stati osservati 13 aumenti consecutivi, portando il parametro a un valore record di 704,1 miliardi
SVIZZERA
5 ore
Gli attivisti «non disturbino la sessione»
La Città di Berna prende posizione sulla manifestazione non autorizzata su piazza federale.
SVIZZERA
6 ore
Abbattuto il muro dei 50'000 casi
Il 3.96% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19
SAN GALLO
7 ore
La vacca nutrice attacca gli escursionisti, tre feriti
Inseguito, il gruppo di persone si è dato alla fuga, ma qualcuno si è fatto male.
SVIZZERA
9 ore
Bilancia dei pagamenti, il saldo è in calo
L'avanzo è inferiore di 11 miliardi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
SVIZZERA
9 ore
Riciclaggio: «Vengono pescati solo i pesci piccoli»
L'ex numero uno dell'ufficio federale è molto critico sul sistema: «Manca la volontà politica di renderlo efficace».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile