Archivio Keystone
SVIZZERA
24.09.19 - 06:070

La Confederazione potrà leggere le chat di WhatsApp?

Lo propone il consigliere agli Stati Josef Dittli quale misura nella lotta contro la criminalità. Per l'avvocato Martin Steiger si tratta di una visione ingenua

BERNA - Le autorità inquirenti devono poter accedere alle chat di WhatsApp, Threema & Co. Questo è quanto prevede un disegno di legge in Germania, quale misura nella lotta contro la criminalità organizzata e il terrorismo. Si tratta di ottenere un accesso speciale tramite una cosiddetta backdoor ai vari sistemi di messaggistica.

Ora il consigliere agli Stati Josef Dittli (PLR) chiede al Governo federale elvetico di valutare l’introduzione di un provvedimento analogo anche nel nostro paese: «È inaccettabile che criminali, terroristi o altri malviventi si possano fare strada utilizzando una rete impenetrabile» afferma.

Per l’avvocato Martin Steiger, esperto di informatica, la proposta «è completamente ingenua». La backdoor potrebbe infatti essere utilizzata anche dagli hacker per spiare chat e telefonate degli utenti elvetici. «È come se non si chiudesse più la porta a chiave per permettere alla polizia di entrare in casa. Entrerebbero anche tutti gli altri».

Per l’azienda svizzera Threema, una qualsiasi breccia nell’app è esclusa. «Non siamo disposti a fare compromessi nell’ambito di sicurezza, riservatezza delle comunicazioni e privacy» afferma il CEO Martin Blatter.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lo spiaggiato 11 mesi fa su tio
Questi programmi sono fantastici e ti permettono di comunicare con persone di tutto il mondo a costi zero... però hanno un risvolto secondario... Telegram non è proprio amico della privacy, WhatsApp ha il problema che conserva i dati e la sequenza di chi comunichi e li consegna alle autorità... cosa che potrebbe essere noiosa se fra i tuoi contatti vi è un sorvegliato... le autorità vedono che comunica con te e ti mette nella lista dei sospetti senza che tu abbia fatto niente... io uso Signal che è un buon compromesso tra usabilità e privacy (non conserva dati), oltre che avere una ottima qualità delle chiamate, migliore di WhatsApp... :-)))))
Frankeat 11 mesi fa su tio
Quindi io, ladro/trafficante/truffatore/spacciatore/ecc, sapendo che le autorità mi leggono, continuerei ad usare Whatsapp?
Marta 11 mesi fa su tio
..è tipico della Svizzera: si chiamano operazioni per poter poi fare il lavaggio dei cervelli: ... per favorire l'autocensura del cittadino e portarlo a votare quello che desiderano..
Marta 11 mesi fa su tio
..è tipico della Svizzera: si chiamano operazioni per poter poi fare il lavaggio dei cervelli: ... per favorire l'autocensura e andare poi a votare quello che desiderano..
volabas 12 mesi fa su tio
Forse non tutti sanno che le comunicazioni nel territorio della confederazione sono sorvegliate .Un super computer registra tutto. Dopo un mese queste conversazioni o messaggi, vengono automaticamente eliminati a meno che non ci siano casi riguardanti crimini o altre cose che interessano o mettano in pericolo la sicurezza , funziona cosi gia' da diversi anni
Frankeat 12 mesi fa su tio
@volabas Dove lo hai letto?
volabas 12 mesi fa su tio
@Frankeat corso di telefonia anni fa
klich69 12 mesi fa su tio
Tanto lo fanno da anni, col beneplacito di tutti i partiti.
fromrussiawith<3 12 mesi fa su tio
folle, con la scusa di investigare una persona sospetta la confederazione potrebbe invadere la sfera privata di chiunque, per svariati motivi. Già ridicolo che i whistleblowers in Svizzera sono marchiati e non protetti, in un paese in testa alla transparency int., Sarò ben lieto di far leggere i mie chat se accusato di qualcosa, per il resto "ni a chel paes, umbrelatti"
Bayron 12 mesi fa su tio
Ma scherziamo o cosa!!
curzio 12 mesi fa su tio
Mi raccomando, installate le app della confederazione (come quella per i consigli di viaggio all'estero oppure quella che ti allerta in caso di allarme bomba atomica) e potete essere sicuri che vi spiano il telefono. Lo scandalo delle schedature avvenuto negli anni '80 è già stato dimenticato?
bledsoe 12 mesi fa su tio
Tanto lo fanno già gli americani, i russi e gli israeliani. I cinesi arriveranno tra poco. Basta togliere le fette di salame dagli occhi.
Pongo 12 mesi fa su tio
ma se vuole le mando pure in copia le mie conversazioni, a mie spese eh
curzio 12 mesi fa su tio
@Pongo Perchè non pubblichi anche qui una copia delle tue chat? Così le leggiamo anche noi...
shooter01 12 mesi fa su tio
allora giù insulti sulle chat. Poi leggete, leggete pure
sedelin 12 mesi fa su tio
joseph dittli é fuori di testa,
gipo73 12 mesi fa su tio
... Ma dove siamo arrivati....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
GRIGIONI
1 ora
Il masso sulla Tesla interrompe la vacanza
Brutta disavventura per una coppia diretta in Engadina
GINEVRA
2 ore
Gli infermieri chiedono una negoziazione degli orari
Al centro delle loro rivendicazioni vi è una modifica del piano orario che impone una pausa di un'ora a metà giornata
LUCERNA
3 ore
Le opere del lockdown raccolgono 36'300 franchi
Il ricavato degli "schizzi" di solidarietà finirà a una Fondazione che sostiene gli artisti figurativi
SVIZZERA
6 ore
A Zurigo si manifesta contro «la bugia del coronavirus»
Sono circa 500 le persone che si sono riunite per protestare contro il Covid-19 e le misure che ne sono conseguite
SVIZZERA
9 ore
Un secondo lockdown? «Uno scenario terrificante»
Succede in Israele, e nel Regno Unito, cosa deve fare la Svizzera per evitare un secondo confinamento?
SVIZZERA
9 ore
In fiamme sul passo del Julier
Il conducente si è fermato quando ha notato del fumo uscire dal motore dell'auto
SVIZZERA
10 ore
Non ci sarà più uno svizzero a capo dell'OSCE
L'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa non sarà più guidata da Thomas Greminger
GRIGIONI
11 ore
Ladro ruba la colletta del funerale di un bimbo di 5 anni
L’appello dei genitori: «Se hai un cuore riporta quei soldi, servivano per curare i bambini malati»
SVIZZERA
12 ore
In gita sul Titlis, precipitano in un crepaccio: un morto
Coinvolti tre alpinisti di età compresa tra i 35 e i 37 anni
GIURA
23 ore
Due adolescenti provocano un incendio e fuggono
A Porrentruy è scoppiato un incendio boschivo a causa della negligenza di due adolescenti, tuttora ricercati
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile