Deposit
BERNA
12.09.19 - 17:490
Aggiornamento : 19:00

Atti sessuali su minorenni «per curarle dal diavolo»

Molte donne accusano un pastore della Chiesa Tamil di Berna, il 62enne però nega tutto: «Sono solo voci»

BERNA - Atti e rapporti sessuali per curare ragazze minorenni dalla possessione sataniche. Le accuse a un pastore della Chiesa Tamil di Berna arrivano da diverse ex-parrocchiane vittime delle attenzioni del 62enne residente a Köniz (BE) le cui testimonianze sono state raccolte dalla trasmissione della Srf Rundschau.

«Diceva che lo spirito maligno era dentro di me, nelle parti intime», racconta una di loro. Alcune ragazze sono state avvicinate da giovanissime: «Ho gli incubi ancora adesso», confessa un'altra molestata quando era solo 13enne, «ricordo per sempre il suo tocco sul mio corpo e le sue parole sussurrate all'orecchio».

Qualcuna, poi, si è anche innamorata, avendo con lui diversi rapporti sessuali consezienti: «A lui la mia età non importava», confessa la giovane, «diceva che il nostro era l'amore più puro che c'è e che non poteva essere sbagliato». L'accusato, però, nega le accuse: «Sono solo voci, io sono un uomo di Dio. Si facciano vedere e io pregherò per loro».

Il 62enne, riporta sempre Rundschau, è stato denunciato dalle autorità cantonali anche per una serie di illeciti legati al suo assegno di Assistenza che continua a ricevere malgrado sia attivo al 100% come pastore. Per ottenerlo, infatti, avrebbe consegnato una serie di documenti contraffatti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
ZURIGO
1 ora
Dopo la partita devasta il tram a calci
L'atto di vandalismo si è verificato ieri pomeriggio al termine dell'incontro di calcio tra Zurigo e Sion. Non è la prima volta che gli ultras tigurini si rendono protagonisti di scene simili
SCIAFFUSA
3 ore
Parte un colpo dall'arma d'ordinanza, due agenti in ospedale
Il poliziotto che ha sparato ha riportato ferite a una mano, mentre un collega potrebbe aver subito danni all'udito
GINEVRA
4 ore
Prevenzione contro la radicalizzazione: «Bilancio positivo»
Il programma socioeducativo lanciato nel giugno del 2016 ha gestito 126 casi, la maggior parte dei quali legati all'islamismo. Apotheloz: «Lo Stato Islamico sembra morto, ma dobbiamo rimanere attenti»
FRIBURGO
7 ore
Caos ballottaggio: «Inutile la riconta dei voti»
La cancelleria cantonale ritiene non vi siano motivi validi per un riconteggio: «Il problema è stato unicamente di trasmissione». Ma il PPD, che ha perso il proprio seggio agli Stati, pensa al ricorso
LUCERNA
9 ore
Furto milionario in gioielleria, sei persone arrestate
Il colpo è avvenuto il 26 ottobre presso la gioielleria Gübelin in pieno centro. Parte del bottino è stata recuperata
BERNA
11 ore
L'Udc rivendica «il diritto di scherzare» sui gay
Includere l'omofobia nella legge anti-razzismo? Un comitato referendario, riunito oggi nella capitale, ha illustrato i motivi del "no"
SVIZZERA
11 ore
Banca ginevrina vuole attirare clienti svizzeri in Italia
Si tratta di Intesa Sanpaolo Private Bank (Suisse) Morval, nata dall'acquisizione del gruppo elvetico Morval Vonwiller da parte del gigante italiano Intesa Sanpaolo
SVIZZERA
12 ore
Quella guerra allo scontrino fatta nel nome dell'ambiente
Coop l'ha lanciata, Lidl la fa già da anni e Migros... sta inseguendo. Ecco come sta cambiando il nostro modo di fare la spesa
SVIZZERA
12 ore
Gli impiegati denunciano: «Sempre più stressati ed esauriti»
Il barometro annuale di Travail.Suisse indica che le condizioni sul posto di lavoro si sono deteriorate rispetto al passato e che ci sono sempre più impiegati scontenti
URI
13 ore
Il treno di Sawiris per il rilancio di Andermatt
L’imprenditore egiziano intende attirare i turisti offrendo un trasporto low-cost da Zurigo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile