Keystone
L'ospedale cantonale di Winterthur
ZURIGO
06.09.19 - 06:100

Se il test dell'Hiv sbaglia il risultato: «Ero ancora contagiosa»

Un esame svolto in ospedale ha portato a un risultato tragico, la commissione federale: «Può capitare una volta ogni mille»

WINTERTHUR - Regina è sieropositiva dal 1992. Controlla in maniera regolare la sua carica virale. L'anno scorso dopo un esame all'Ospedale cantonale di Winterthur che la segnalava come non contagiosa – per una volta – ha deciso di lasciare i profilattici nel cassetto: «Io e mio marito abbiamo fatto l'amore senza protezioni», racconta a 20 Minuten.

Purtroppo però, nonostante l'esito del test, lei in realtà era contagiosa. La colpa, spiega l'ospedale sarebbe di un test di marca GeneXpert difettoso. Per la coppia è stato uno shock: «Fino a quel momento avevamo sempre fatto attenzione», racconta la donna.

Il caso è finito davanti alla Commissione federale per la salute sessuale (Cfss) per Regina e il suo compagno però nessuna soddisfazione: «Si tratta di un caso isolato», spiega Jürg Böni della commissione Cfss, «si tratta di test accurati al 99,9% casi». Non ci sarebbero gli estremi per ritirare un prodotto che vengono usati da anni.

Dal canto suo l'ospedale ribadisce: «I risultati di laboratorio non sono mai sicuri al 100%». L'Ufficio federale della sanità pubblica però vuole evitare che la cosa si ripeta e pubblicherà nuove raccomandazioni a riguardo nel suo bollettino ufficiale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
1 ora
Operazione di polizia per una lite in un appartamento
È successo stasera a Emmenbrücke. Nell'alloggio è stata trovata un'arma (non usata). Due i feriti.
ZURIGO
2 ore
Se ti registri ora, riceverai la vaccinazione più velocemente
In molti cantoni ci si può già prenotare per il vaccino, indipendentemente dall'età
SVIZZERA
4 ore
Tutto pronto per l'ultimo atto della Questione giurassiana
A Moutier si andrà al voto il prossimo 28 marzo. La consigliera federale Keller-Sutter ha verificato il dispositivo
SVIZZERA
5 ore
Un ristorante su cinque ha già dovuto gettare la spugna
È un quadro «drammatico» quello tracciato da Gastrosuisse per il settore della ristorazione
SVIZZERA
5 ore
«Domani valuteremo nuovamente la situazione»
Alain Berset ha incontrato oggi i rappresentanti cantonali della sanità per fare il punto sulla pandemia in Svizzera.
BASILEA CITTA'
8 ore
Novartis collabora alla produzione di un nuovo vaccino
Il gruppo farmaceutico renano prevede di avviare la produzione di principi attivi nei prossimi mesi.
BERNA
9 ore
Dibattito urgente sul coronavirus il 17 marzo
Lo terrà il Consiglio nazionale. Saranno cinque gli interventi parlamentari riguardanti la pandemia in corso.
SVIZZERA
10 ore
In Svizzera 1'223 contagi e 9 morti in 24 ore
Restano stabili i numeri della pandemia, che sinora ha registrato 561'068 casi accertati
SVIZZERA
11 ore
Antenne 5G nel mirino dei ricattatori
Ignoti hanno incendiato un impianto di Swisscom, chiedendo agli operatori di versare milioni a favore dei bambini
SVIZZERA
11 ore
Massacrarono una donna a martellate: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto i ricorsi inoltrati dagli autori del tentato assassinio avvenuto nel 2016 a Ginevra
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile