SVIZZERA
04.09.19 - 07:070

Una donna trans a capo di un battaglione: «L’Esercito mi ha incoraggiata»

Christine Hug, 39 anni, aveva dubbi sul dichiarare la propria identità di genere. Le reazioni, però, sono state tutte positive

BERNA - Tenuta mimetica, trucco leggero e capelli biondo scuro di media lunghezza, Christine Hug è un esempio lampante del mutamento culturale che sta attraversando l’esercito. Non solo il suo aspetto non rivela quasi le esercitazioni estenuanti a cui si sottopone (scherza, per esempio, sugli scomodi nastri elastici che si portano sugli stivali da combattimento). Ma da non molto Hug è anche la prima persona transgender con il grado di tenente colonnello nello Stato maggiore ed è a capo del Battaglione carri 12, che conta 70 carri armati e 1000 soldati.

Hug ha deciso di rendere pubblica la sua transizione di genere a marzo di quest’anno. Ha informato il capo dell’Esercito, Philippe Rebord, e il capo del personale che da due anni aveva iniziato una terapia ormonale e che in primavera si sarebbe sottoposta a un’operazione.

Prima di compiere questo passo aveva molti dubbi. Temeva di essere vittima di atteggiamenti ostili o di perdere il lavoro: «Tuttavia, sapevo di dover procedere, a prescindere da quali sarebbero state le conseguenze», racconta. Le reazioni, però, sono state estremamente positive. «Sono stata incoraggiata a procedere per la mia strada», afferma.  

In seguito, Hug ha informato tutti i 700 membri dell’esercito con cui lavora regolarmente. Per email. Finora, fa sapere, non le è giunto un solo riscontro negativo, ma è anche possibile che ci sia chi fa battute alle sue spalle. Lei, in ogni caso, crede che la scuola reclute debba essere aperta anche ai transgender.

Hug sapeva di essere diversa già da bambina. Ha però nascosto il suo lato femminile per molto tempo. Ora si sente liberata. Per la sua partner è stata una sorpresa, ma le è restata accanto. «Mia figlia, che ha 10 anni, ha reagito in modo geniale. Mi ha detto “E allora? Per me ci sei ancora”», confessa la 39enne.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
5 ore
Freddy Nock condannato a due anni e mezzo di prigione
Il funambolo 55enne è stato riconosciuto colpevole di tentato omicidio intenzionale nei confronti di sua moglie
TURGOVIA
7 ore
Ciclista 15enne investito e ucciso da un'auto
Alla guida dell'automobile c'era una donna di 27 anni
SVIZZERA
8 ore
Accordo quadro, Pfister attacca Cassis: «Mostri più polso»
Il presidente del PPD ne ha pure per il segretario di Stato Roberto Balzaretti: «Ha fatto pubblicità per l'accordo e lo ha presentato come se fosse la miglior possibilità. Va sostituito»
SVIZZERA
11 ore
I Verdi «erano e rimangono pronti»
La candidata Regula Rytz ha reagito con toni battaglieri alla sconfitta di questa mattina, tracciando la via per il prossimo quadriennio: «Servirà un segnale ancora più forte»
FOTO
LUCERNA
14 ore
Beccate tre "auto-igloo"
La visibilità dai vetri dei veicoli era chiaramente insufficiente per circolare: «Prendetevi il vostro tempo. La sicurezza è fondamentale»
STATI UNITI
14 ore
UBS accusata di truffa: a giudizio negli USA
Il Dipartimento di giustizia accusa la maggiore banca svizzera di aver causato agli investitori perdite "catastrofiche" con crediti ipotecari residenziali
SVIZZERA
15 ore
Nessuna sorpresa, Cassis rimane al suo posto
Il consigliere federale ticinese è stato rieletto con 145 voti. Alla presidente dei Verdi Regula Rytz non è riuscita la scalata al Governo
SAN GALLO
15 ore
Pedone investito da un automobilista: erano entrambi ubriachi
L'incidente è avvenuto ieri sera a Oberhelfenschwil. Un 66enne è finito in ospedale
SVIZZERA
16 ore
Il Consiglio federale ha prestato giuramento
L’Assemblea federale ha riconfermato tutti i consiglieri uscenti. Sommaruga eletta presidente per il 2020. Tutte le cifre delle votazioni nel nostro live
SVIZZERA
18 ore
Ignazio Cassis resterà in Consiglio federale?
Il Parlamento procederà stamattina con l'elezione del Governo. La poltrona del ticinese è presa di mira dalla presidente dei Verdi Regula Rytz, che però difficilmente avrà i numeri per scalzarlo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile