keystone-sda.ch/ (PETER KLAUNZER)
+ 7
BERNA
03.09.19 - 10:010
Aggiornamento : 13:59

Ecco i nuovi 100 franchi

Con questo taglio si conclude il passaggio alla nona serie di banconote iniziato nel 2016

BERNA - Con quella da 100 franchi, presentata oggi dalla Banca nazionale svizzera (BNS), la nuova serie di banconote svizzere (la nona per la precisione), è al completo.

Ancora qualche giorno per averla - La graduale sostituzione è iniziata nel 2016 e si conclude con l'emissione del taglio da 100 franchi previsto per il 12 settembre.

Il primo taglio della nuova serie, la banconota da 50 franchi, è in circolazione dall'aprile 2016. La banconota da 20 franchi è stata emessa nel maggio 2017, quella da 10 franchi nell’ottobre dello stesso anno e quella da 200 franchi nell’agosto 2018. Il 13 marzo 2019 è stato messo in circolazione il biglietto da 1000 franchi.

Fino a nuovo avviso tutte le banconote dell'8ª serie continuano ad avere corso legale.

Le caratteristiche - La concezione grafica della nuova serie di banconote presenta una novità fondamentale: la Banca nazionale svizzera ha infatti scelto di non più raffigurare personalità. Ogni biglietto mostra invece un aspetto tipico della Svizzera, rappresentato graficamente da un elemento principale. Ciascun aspetto è illustrato da un’azione, da un luogo in Svizzera e da altri elementi grafici. Il tema generale della nuova serie di banconote è in effetti “La Svizzera nei suoi molteplici aspetti”.

Il nuovo pezzo da 100 franchi mantiene il colore blu di quello precedente. Il formato è 70 x 144 millimetri. Tema della banconota è il lato umanitario della Svizzera, l'elemento principale che la caratterizza è l'acqua.

Sulla banconota si notano "le mani che attingono l'acqua" e che simboleggiano la tradizione umanitaria della Svizzera. Sopra il globo sono raffigurate delle isobare, mentre sulla striscia di sicurezza sono elencati i fiumi più lunghi della Svizzera ed è riprodotta la sua rete idrografica.

Banconote tecnologiche - Erano ormai trascorsi oltre vent’anni dall’ultima emissione. In questo lasso di tempo è intervenuta una straordinaria evoluzione sul piano tecnologico. Si è quindi resa necessaria una nuova serie di banconote per continuare a garantire un elevato standard di sicurezza e proteggere il pubblico dalle contraffazioni. Con la nuova serie la Svizzera può disporre di banconote più moderne e ancora più sicure.

keystone-sda.ch/ (PETER KLAUNZER)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
andytt 4 mesi fa su tio
Che ridicolo vedere gente che dice di non aver visto le banconote da 100.- magari sono quelli che accettano il 1000 euro ... Ma faranno la spesa in Italia oppure li prelevano direttamente in euro quando vanno a casa dopo il lavoro
Katia Rodrigues 4 mesi fa su fb
Perché c'è ancora qualcuno che riesce a vederle quelle banconote? 😂Già bello vedere quelle da 50
Beatrice Cangemi 4 mesi fa su fb
Bello!! Mi piace!
Roberto Puglisi 4 mesi fa su fb
Bene
Patricia Widy 4 mesi fa su fb
Ma xhe serviva ?
Rui Santos 4 mesi fa su fb
Fernando Beatriz Santos
Angelo Michele Maiorano 4 mesi fa su fb
Per metterlo in cornice al muro, lo paghi 3.- franchi
Vignette bregagliotte 4 mesi fa su fb
Un giorno triste per i bregagliotti 💔😭
Gio65 4 mesi fa su tio
Ah ecco finalmente! Me ne mandi 10000 pezzi al solito indirizzo grazie...
Ilaria PG 4 mesi fa su fb
🤔
Mr. Freeze 4 mesi fa su tio
Bene. Ora che si metta in pratica lo spirito umanitario aiutando i propri concittadini sempre più in difficoltà. Il fiume che scorre mi ricorda i miliardi buttati dalla finestra in favore di non si sa bene chi o cosa.,..
santo 4 mesi fa su tio
Quindi miba… intendi che la svizzera elemosina dal resto del mondo. Ok rispetto le opinioni di tutti :)
miba 4 mesi fa su tio
Mah....quelle mani danno comunque libero sfogo alle proprie interpretazioni personali sul significato.... La mia personale: in pocc in ciapa, in tanti i paga ai pocc... :):):)
Emilio Possente 4 mesi fa su fb
Ma i vecchi come erano booo chi la visti mai
santo 4 mesi fa su tio
bello il significato... la mangiatoia svizzera offerta al mondo intero...
Claudia Garzoni 4 mesi fa su fb
Che meraviglia! Peccato spenderli
Alessandro Milani 4 mesi fa su fb
Claudia Garzoni se ne hai in piu ...li spendo io...e nn mi pento!
Frankeat 4 mesi fa su tio
Chi sarà il /la primo/a scrivere frasi tipo "E chi li vede più 100 franchi?" oppure "Il nostro futuro è raffigurato su queste banconte: chiedere l'elemosina", ma anche il sempreverde "Sono questi i problemi della Svizzera?" ?
Mariella Sattar Montano 4 mesi fa su fb
Wow che bello -.-
Alessandro Milani 4 mesi fa su fb
Già nn ne ho di quelli vecchi pensa quelli nuovi!
Mirella Zanni Abdul 4 mesi fa su fb
Alessandro Milani infatti 👍🤣
Alessandro Milani 4 mesi fa su fb
Mirella Zanni Abdul ridiamoci sopra...se no......
Anna Natolino 4 mesi fa su fb
Eduu Talaj
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZUGO
1 ora
Forte odore di gas, in 20 fatti uscire da un edificio
Gli specialisti hanno individuato una fuga e hanno sfollato i residenti a scopo precauzionale
SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore
Se l’uovo bio costa il 114% in più
Per i prodotti biologici si spende spesso molto di più che per quelli convenzionali. Ecco il motivo
ZURIGO
11 ore
Arriva Trump: gli 007 americani prendono il controllo di Kloten
Agenti statunitensi supervisioneranno la torre di controllo in occasione del WEF: «Gli americani ordinano, gli svizzeri cedono il timone»
SONDAGGIO
SVIZZERA
15 ore
Se il corso di guida entra nel simulatore
La proposta vale per la formazione complementare obbligatoria. Il promotore parla di soluzione «più ecologica e meno pericolosa»
SAN GALLO
17 ore
Incidente sul set: «Le armi erano vere»
La polizia cantonale sull’episodio che si è verificato sabato mattina a Rapperswil-Jona
GRIGIONI
19 ore
Marcia per il clima verso il WEF
Centinaia di persone sono partite da Landquart. Il messaggio: «L'economia pensi all'ambiente»
VIDEO
VAUD
21 ore
Confessa il piromane seriale che angosciava Concise
Un 54enne, residente proprio nel piccolo comune, è stato arrestato per aver appiccato sei incendi nel canton Vaud negli scorsi mesi
SAN GALLO
22 ore
Girano una scena con le armi, ma le riprese terminano nel sangue
Tre persone sono rimaste ferite ieri mattina in un ristorante di Rapperswil-Jona nel quale una troupe stava effettuando delle scene per un film
SVIZZERA
23 ore
Forze aeree isolate a causa del guasto Swisscom
È successo venerdì, proprio nei giorni in cui sono in corso i preparativi in vista del WEF di Davos
ZURIGO
23 ore
Due uomini aggrediti davanti a un cinema: uno è grave
È stato accoltellato e ha dovuto essere operato d'urgenza. Ad attaccarli è stato un gruppo di sconosciuti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile