Keystone (archivio)
SVIZZERA
27.08.19 - 21:150

Olimpiadi delle professioni, Svizzera terza nel medagliere

Con 16 medaglie, i rappresentanti rossocrociati hanno ottenuto un risultato complessivo di poco inferiore a quello dell'ultima edizione, ma raggiungono l'obiettivo di salire sul podio

KAZAN - La Svizzera si è classificata al terzo posto nella 45esima Olimpiade delle professioni (WorldSkills) che si è conclusa oggi a Kazan, in Russia. Con 16 medaglie, i rappresentanti della Confederazione hanno ottenuto un risultato complessivo di poco inferiore a quello dell'ultima edizione, ma raggiungono l'obiettivo di salire sul podio.

La squadra rossocrociata è stata battuta dalla Cina, già prima nel 2017 ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), e dalla Corea del Sud. D'altro canto, è davanti a Taiwan e alla Russia. Rico Cioccarelli, delegato tecnico di SwissSkills (fondazione che in Svizzera si propone di valorizzare la formazione professionale in ambito pubblico), ha evidenziato la performance elvetica nel competere con pesi massimi economici come Cina e Russia in una competizione che vede costantemente crescere il livello dei concorrenti.

La Svizzera ha vinto 16 medaglie, cinque d'oro, altrettante d'argento e sei di bronzo e ha ottenuto tredici diplomi. Nel 2017 aveva raggiunto il suo miglior risultato con 20 medaglie, di cui undici d'oro.

I 41 partecipanti svizzeri, dodici donne e 29 uomini, hanno partecipato a 39 concorsi. Hanno potuto contare sull'appoggio del consigliere federale Guy Parmelin, presente a Kazan il 23 agosto.

In tutto, 1600 giovani di un'età massima di 22 anni, provenienti da 63 paesi, hanno partecipato a 56 concorsi. La prossima edizione dei WorldSkills si terrà dal 22 al 27 settembre 2021 a Shanghai.

Dalla prima edizione del 1953 in Spagna, la Svizzera ha sempre presentato una squadra alla competizione. Ha inoltre organizzato il concorso nel 1968 a Berna nonché nel 1997 e nel 2003 a San Gallo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Turismo: la situazione è tesa, urgono meno restrizioni
Si è tenuto oggi il secondo vertice sul turismo dall'inizio dell'emergenza coronavirus.
GINEVRA
8 ore
Altra partitella "selvaggia", allontanate 300 persone
La polizia cantonale è intervenuta oggi al centro sportivo di Vessy.
SVIZZERA
11 ore
L'ufficio di casa te lo paga il datore di lavoro
Una recente decisione del Tribunale federale potrebbe fare scuola.
SVIZZERA
13 ore
Coronavirus: 11 casi in più, nessun decesso
Il numero dei casi positivi accertati nel nostro Paese sale a 30'736. I morti restano 1'641
SVIZZERA
14 ore
«Tenere aperto così non è redditizio»
Lo sostiene un sondaggio effettuato da GastroSuisse durante la prima settimana di riapertura.
SVIZZERA
17 ore
Protezione dati ed equivalenza: l'Ue deciderà a breve
Il verdetto sul riconoscimento è previsto il 3 giugno. L'Ufficio federale di giustizia è ottimista
SVIZZERA
17 ore
«Una seconda ondata durante l'inverno»
È la previsione del delegato delll'UFSP per l'emergenza Covid-19 Daniel Koch.
SVIZZERA
1 gior
Estrae il Joker dal cilindro e vince un milione
Il fortunato giocatore ha giocato la schedina nella Svizzera tedesca o in Ticino.
FOTO
VAUD
1 gior
Via le porte dopo la partita "selvaggia"
Le autorità hanno reagito ieri sera per prevenire ulteriori assembramenti nel quartiere di Boveresses.
SVIZZERA
1 gior
I ristoratori faticano: «Provvedimenti da allentare»
Per il presidente due metri di distanza, non più di quattro persone al tavolo e il coprifuoco sono misure troppo severe.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile