Archivio Depositphotos
SVIZZERA
26.08.19 - 16:450

Adesca le diciottenni spacciandosi per fotografo

Si tratta di un bernese che promette soldi alle donne per dei fotoshooting. Una modella sostiene di essere stata molestata

BERNA - È da ben due decenni che il 52enne S.S.* di Berna si spaccia per fotografo di Penthouse e Playboy. E nonostante precedenti condanne per molestie sessuali, l’uomo è ancora attivo. Ma ora con lo pseudonimo S.N., come racconta a 20 Minuten una diciottenne che di recente è finita nel suo appartamento.

Il 52enne l’avrebbe invitata nel suo studio fotografico di Berna per uno shooting. Ma quando la giovane è arrivata nel luogo indicatole, si è resa conto che si trattava del domicilio dell'uomo. «Mi aveva promesso molti soldi e la pubblicazione delle immagini su una rivista» spiega, ricordando di aver preso parte a tre diversi servizi fotografici, sempre più espliciti. «In occasione dell’ultimo ero a malapena vestita». Su richiesta della rivista, come avrebbe giustificato l’uomo.

E poi sarebbero arrivate le molestie. Il 52enne le avrebbe posato una mano sulla coscia, anche in questo caso sostenendo che la richiesta arrivava dai responsabili della rivista. Quindi avrebbe tentato di avvicinarsi ulteriormente a lei. «Sono ancora traumatizzata» dice la giovane.

L’uomo non è sconosciuto alla giustizia. Nel 2002 è per la prima volta stato condannato a venti mesi di detenzione, sospesi a beneficio di un trattamento stazionario. Allora si parlava di una trentina di vittime. Poi è finito davanti a un giudice almeno altre due volte. L’ultima decisione nei suoi confronti risale allo scorso gennaio, quando era stato condannato per aver toccato le parti intime a una modella e il seno a un’altra donna.

Il 52enne è stato contattato da 20 Minuten, che però non ha ricevuto nessuna risposta.

*nome noto alla redazione

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
2 ore
«Non è solo un problema degli Usa, è anche nostro»
Oltre un migliaio di persone hanno manifestato a Zurigo. La Polizia: «Protesta pacifica, nessun disordine»
SVIZZERA
6 ore
Laghetti, fiumi e montagne presi d'assalto (anche dai ticinesi) per Pentecoste
Il bel tempo ha invogliato gli svizzeri a uscire di casa per godere le bellezze del nostro Paese.
GRIGIONI
7 ore
Bimba schiacciata e uccisa mentre giocava con una scultura di legno
È successo a Flims nei pressi della stazione della funivia, ferita gravemente è stata inutile la corsa in ospedale
FOTO
VAUD
8 ore
Omicidio in un parcheggio sotterraneo
Il fatto di sangue è avvenuto ieri sera nel parcheggio dell'autorimessa del porto di Ouchy.
VIDEO
BERNA
9 ore
Mister Covid, Daniel Koch, si è buttato nell’Aare
  Il diretto interessato conferma l’autenticità del video e rivela: “Sotto avevo la muta”
ZURIGO
10 ore
“Datemi i soldi” e poi la coltellata. Grave un 28enne
Accoltellato in piena notte mentre rientrava a casa. Il racconto shock degli amici
FOTO
ZURIGO
11 ore
L'uccisione di Minneapolis arriva fino a Zurigo
Lungo la Langstrasse si sono radunati diversi manifestanti. Forse più di mille.
SVIZZERA
12 ore
Raccolta firme di nuovo possibile, ma le critiche non mancano
Al momento la ricerca di sostegno è in corso per 15 atti popolari. Ma le direttive fanno scuotere il capo a molti
BERNA
13 ore
Caduta in mountain-bike fatale per un 28enne
Il giovane si trovava nella regione dell'Hohgant. È precipitato per una sessantina di metri.
BERNA
13 ore
Coronavirus in Svizzera: 9 contagi nelle ultime 24 ore
Non si registrano invece nuovi decessi legati al Covid-19.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile