ZURIGO
09.08.19 - 15:170
Aggiornamento : 16:33

Tragedia sul treno, lacrime e fischietti per ricordare Bruno

I treni che suonavano le sirene. I colleghi che soffiavano nei fischietti. Un suono violento. Come è stata violenta la morte del dipendente FFS incastrato tra le porte del treno. Lacrime in stazione

1 mese fa Tragedia sul treno, «il macchinista non avrebbe potuto vederlo»
1 mese fa Incidente durante la partenza del treno, morto il controllore
1 mese fa Chiesto lo stop per il modello di treno coinvolto nell'incidente mortale

ZURIGO - Lo hanno voluto ricordare così. In un modo del tutto personale. I macchinisti hanno suonato l’assordante sirena dei convogli, il personale dei treni invece ha dato fiato ai fischietti. Tutto questo verso le 13.00 alla stazione centrale di Zurigo. Una musica familiare a Bruno R., il dipendente delle FFS che ha perso la vita nella notte tra domenica e lunedì dopo essere rimasto incastrato tra le porte di un convoglio ed essere stato trascinato per diversi metri. Dopo la sirena e i fischietti è seguito un minuto di silenzio. 

La commozione era palpabile oggi in stazione. Tanti colleghi di lavoro di Bruno hanno reso omaggio al loro amico e collega. Sono arrivati dipendenti delle FFS anche dal Ticino e dalla Romandia, stando a quanto ha riferito Giorgio Tuti, presidente del sindacato SEV. «Ho visto gente piangere, ho visto gente battere le mani. È stato molto emozionante», ha dichiarato ai colleghi di 20 Minuten visibilmente commosso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA /THAILANDIA
3 ore

Pedofilo basilese viene graziato dal Re thailandese e si volatilizza

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di carcere. Ma la grazia ricevuta nel Paese asiatico, in cui vive da 20 anni, non è valida in Svizzera

GRIGIONI
4 ore

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

TURGOVIA
6 ore

Si scontra con il furgone e muore

La vittima è un 87enne. Avrebbe svoltato su una strada laterale senza dare la precedenza

SVIZZERA
9 ore

Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra

Migliaia di campioni di tessuto e di sangue del cordone ombelicale sembrano essere scomparsi. Sul caso indaga l'Ufficio federale della sanità pubblica

FRIBURGO
9 ore

Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti

Una donna di 71 anni si è scontrata contro un veicolo dell'assistenza stradale che si trovava sulla corsia d'emergenza per prestare soccorso ad un'auto in panne.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile