Keystone - foto d'archivio
VALLESE
04.08.19 - 13:310
Aggiornamento : 16:00

«Scalare il Cervino dovrebbe essere vietato»

Lo scioglimento del permafrost avviene a quote sempre più elevate. E i massi si distaccano dalla montagna trascinando con sé gli alpinisti. Per gli esperti «non è più un'attrazione per turisti»

ZERMATT - Dall’inizio dell’anno sono morte sei persone sul Cervino. Le ultime due vittime sono di dieci giorni fa. Una guida alpina e il suo cliente sono precipitati a causa di una pietra che si è staccata sul versante vallesano della montagna, a circa 4’300 metri di quota. Dieci giorni prima, il 15 luglio, un alpinista sudcoreano è precipitato mentre si stava calando con una corda a 3’900 metri. A inizio giugno un 24enne britannico è stato trascinato da un masso che si è distaccato dalla montagna durante la discesa notturna.

Perché le rocce si staccano dalla montagna? Al momento non è ancora chiaro, ma secondo Hans-Rudolf Keusen, geologo ed esperto dei rischi naturali presso il Club alpino svizzero (SAC), «è molto probabile» che possa avere a che fare con il caldo. «Lo scioglimento del permafrost avviene a quote sempre più alte», ha dichiarato alla SonntagsZeitung.

La rete di misurazione Permos in Svizzera osserva e documenta i cambiamenti, l’estensione e le caratteristiche dello scioglimento del permafrost. Nel periodo dal 2014 al 2018 in Svizzera sono state misurate le più alte temperature di sempre. È stato il quadriennio più idrologicamente caldo dal 1864. «La temperatura della superficie terrestre misurata a fine giugno è la più alta di sempre», ha aggiunto Cécile Pellet, di Permos.

Le guide alpine esperte vedono una diretta conseguenza a questa situazione: montagne come il Cervino sono ora troppo instabili e pericolose per essere considerate un’attrazione turistica per tutti. E sono convinti: in futuro scalare la montagna vallesana alta 4’478 metri sarà vietato.

A fine giugno Frédéric Glassey, meteorologo di MeteoNews, aveva ipotizzato che a lungo andare lo scioglimento del permafrost potrebbe causare la caduta della cima del Cervino. «Se il permafrost si scongela, le pietre cadranno».

Lo scorso anno il Comune di Valtournenche, alle pendici della montagna sul versante italiano, aveva lanciato una campagna di sensibilizzazione per informare i suoi visitatori sui rischi che corrono affrontando l’ascesa senza le dovute conoscenze e senza essere accompagnati da una persona esperta. In quell'occasione la direttrice dell’ufficio guide alpine “Zermatters”, Nathalie Steindl, aveva messo in guardia: «Il Cervino rimane una montagna impegnativa, anche per la via normale che richiede molta esperienza alpinistica soprattutto se affrontata senza una guida alpina».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SAN GALLO
32 min
Hanno fatto saltare in aria un altro bancomat
Due malviventi incappucciati e vestiti di nero hanno colpito questa notte una banca di Schwarzenbach e poi sono fuggiti a piedi. È il secondo caso in meno di una settimana nel canton San Gallo
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera si muore di cancro e per malattie cardiovascolari
I decessi nel 2017 sono stati 66'971. La speranza di vita rimane di 81,4 anni per gli uomini e 85,4 per le donne
LUCERNA
13 ore
Esplosione a Wolhusen, «tutti sanno che ama armeggiare. Lo aveva già fatto»
La polizia di Lucerna sta indagando per capire come il 16enne vittima della deflagrazione si sia procurato sostanze esplosive
LUCERNA
15 ore
Abbandona l'auto fuori uso e scappa, lo ritrova il cane poliziotto Dodge
L'uomo è in stato di arresto. Guidava ubriaco e sotto l’effetto di droghe
GRIGIONI
17 ore
In auto sulla pista di sci di fondo, bloccato
Acciuffato un 18enne senza patente
GINEVRA
18 ore
In 2500 alla Coppa di Natale: sempre più partecipanti alla nuotata
L'81esima edizione ha registrato un incremento del 10% rispetto alla precedente
SVIZZERA
21 ore
Banche: malgrado i tassi negativi affari a gonfie vele nei crediti
Gli affari che dipendono dal differenziale degli interessi costituiscono oramai la maggior fonte di entrate del settore
OBVALDO
21 ore
Titlis, snowboarder provoca una valanga e rimane ferito
È stato elitrasportato in ospedale con la Rega
LUCERNA
23 ore
Esplosione nell'appartamento, rinvenuti diversi oggetti pirotecnici
Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato a Wolhusen
SVIZZERA
1 gior
I regali di Natale sono «poco importanti» per gli svizzeri
Solo il 3% della popolazione tra 16 e 74 anni li attende con impazienza. E uno svizzero su 10 pensa che vadano soppressi
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile