Ti Press
Presto potremmo non vederle più così...
SVIZZERA
30.07.19 - 15:470

Biblioteche, la digitalizzazione si espande

Nel 2004 il 21% delle spese per acquisizioni era destinato all'acquisto di documenti in forma elettronica, nel 2018 tale quota è salita al 62%

BERNA - La digitalizzazione ha lasciato la sua impronta anche a livello di biblioteche, specie universitarie: stando all'Ufficio federale di statistica (UST), se nel 2004 il 21% delle spese per acquisizioni era destinato all'acquisto di documenti in forma elettronica, nel 2018 tale quota è salita al 62%.

Tale fenomeno riguarda anche le altre maggiori biblioteche elvetiche, ma è particolarmente pronunciato per gli istituti universitari.

Insomma, la digitalizzazione dei libri ha dato luogo a un modo diverso di diffusione, accesso e trasmissione del patrimonio culturale. Le biblioteche non hanno fatto altro che adeguarsi a questa evoluzione.

In base a informazioni raccolte l'anno scorso dall'UST, le dieci maggiori biblioteche elvetiche - tra cui la Biblioteca nazionale di Berna, la Zentralbibliothek di Zurigo, le biblioteche cantonali e universitarie di Losanna, Basilea, Berna, Friburgo, Ginevra e Zurigo - custodivano più di 55 milioni di volumi. Nel 2018, 205'225 fruitori hanno preso a prestito 4,56 milioni tra libri, giornali, o altro materiale.

Questi grandi custodi e diffusori di sapere mettono a disposizione anche riviste, manoscritti, microfilm, registrazioni sonore o audiovisive.

Con i suoi 9,4 milioni di libri, la Biblioteca del Politecnico federale di Zurigo è l'istituzione meglio dotata in fatto di offerta per ricercatori, studiosi e studenti. La biblioteca più frequentata è la Zentralbibliothek di Zurigo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 ore

Da Berna a Palermo con treno e traghetto: «L'aereo non è un'opzione»

Una scelta singolare quella del Municipio della capitale - a maggioranza rosso-verde - che settimana prossima si recherà per una visita di lavoro in Sicilia

GINEVRA
4 ore

Decapitata la sicurezza a Cointrin

Il capo e il suo vice sono stati licenziati con effetto immediato poiché coinvolti in un procedimento penale per corruzione

SVIZZERA
4 ore

Domino's Pizza si ritira dalla Svizzera

Il gruppo è presente nella Confederazione dal 2000; dal settembre 2012 Domino's Pizza Schweiz è filiale della britannica Domino's Pizza Group

ZURIGO / IRLANDA
7 ore

Dublino vuole riavere le ceneri di James Joyce

I resti del famoso scrittore sono custoditi nel cimitero di Fluntern a Zurigo. Ma ora due consiglieri comunali irlandesi hanno presentato una mozione per il loro trasferimento

SVIZZERA / ITALIA
9 ore

Luca Mongelli compie 25 anni, per lui nessuna giustizia

Pare che gli interrogativi sull'aggressione subita nel febbraio 2002 a Veysonnaz (VS) non troveranno mai risposta. Il giovane, oggi 25enne, resterà disabile a vita

BERNA
10 ore

Corruzione, condannato il ginevrino Gunvor

Il commerciante di materie prime non ha adottato tutte le misure per impedire la corruzione di pubblici ufficiali da parte dei suoi dipendenti o dei suoi intermediari

GINEVRA
11 ore

Dopo il cancro, lotta con l'assicurazione per i denti

Berdadette deve fare i conti con gli strascichi della chemioterapia. «Non è estetica, è una questione di dignità per le persone già colpite da gravi malattie»

SVIZZERA
11 ore

Ikea Svizzera: aumentano i ricavi, si punta sull'online

Al termine dell'esercizio 2018/2019 l'azienda ha registrato un fatturato di 1,14 miliardi di franchi, in crescita del 3,7% rispetto all'anno precedente

BERNA
12 ore

Elezioni federali, chi voterete?

Domenica prossima si terranno le elezioni federali. Ha già deciso chi votare e perchè? Partecipa al nostro sondaggio

ZURIGO
22 ore

Sfuriata di un agente in borghese sull'A1: al poliziotto hanno bucato le gomme

Scatta la condanna social contro l'ufficiale dopo il video del diverbio. L'esperto di diritto: «Gli utenti possono incorrere in denunce»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile