Bethesda Spital AG
BASILEA CITTÀ
30.07.19 - 21:020
Aggiornamento : 01.08.19 - 08:42

Pronta per partorire, viene respinta dall'ospedale: «Abbiamo finito i letti»

Una donna in pieno travaglio ha dovuto cercare un'altra struttura per far venire alla luce il figlio. E questo nonostante si fosse precedentemente annunciata

BASILEA - Ad inizio luglio, una donna che stava per partorire è stata pregata di andarsene una volta giunta all'ospedale Bethesda di Basilea. «Non ci sono più letti disponibili», le è stato detto alla ricezione, prima di invitarla a recarsi presso un'altra struttura sanitaria, da sola. Ciò che sorprende ulteriormente è che la futura madre si era da tempo annunciata presso l'ospedale, riferisce la Basler Zeitung.

Intervistato dal quotidiano svizzero-tedesco Daniel Klötzli, portavoce dello stabilimento, difende la politica della clinica: «All'inizio del travaglio, la donna incinta deve chiamare l'ospedale e discutere con un'ostetrica i passi successivi». Tuttavia, ammette: «Questa persona non è stata aiutata e ha dovuto andare da sola in un'altra clinica. E per questo le presentiamo le nostre scuse». Alla fine, la donna ha partorito in un altro ospedale senza l'aiuto del medico che l'aveva seguita durante tutta la gravidanza.

La madre ha dato alla luce un bambino in buona salute: «Ricorderemo questa notte per sempre. Vorrei che nessuna donna viva ciò che ho vissuto io. C'è stata chiaramente una mancanza di assistenza». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO / VAUD
10 ore

La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva

Due persone che navigavano sul Lago di Neuchâtel se la sono vista brutta ieri sera a causa di una forte raffica di vento

VAUD
11 ore

La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti

Circa 200 attivisti del movimento Extinction Rébellion stanno bloccando da questa mattina il ponte Bessières, nel centro di Losanna

FOTO
BERNA
12 ore

L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico

Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva

SVIZZERA
12 ore

UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato

Attivo presso Credit Suisse dal 2013, Iqbal Khan dal primo ottobre passerà a UBS. La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone

NEUCHÂTEL
12 ore

Trovato un cadavere vicino ad una scuola

La causa della morte sarebbe da attribuire ad una caduta. La vittima era un uomo, tra i 20 e i 30 anni, residente nella regione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile