Bethesda Spital AG
BASILEA CITTÀ
30.07.19 - 21:020
Aggiornamento : 01.08.19 - 08:42

Pronta per partorire, viene respinta dall'ospedale: «Abbiamo finito i letti»

Una donna in pieno travaglio ha dovuto cercare un'altra struttura per far venire alla luce il figlio. E questo nonostante si fosse precedentemente annunciata

BASILEA - Ad inizio luglio, una donna che stava per partorire è stata pregata di andarsene una volta giunta all'ospedale Bethesda di Basilea. «Non ci sono più letti disponibili», le è stato detto alla ricezione, prima di invitarla a recarsi presso un'altra struttura sanitaria, da sola. Ciò che sorprende ulteriormente è che la futura madre si era da tempo annunciata presso l'ospedale, riferisce la Basler Zeitung.

Intervistato dal quotidiano svizzero-tedesco Daniel Klötzli, portavoce dello stabilimento, difende la politica della clinica: «All'inizio del travaglio, la donna incinta deve chiamare l'ospedale e discutere con un'ostetrica i passi successivi». Tuttavia, ammette: «Questa persona non è stata aiutata e ha dovuto andare da sola in un'altra clinica. E per questo le presentiamo le nostre scuse». Alla fine, la donna ha partorito in un altro ospedale senza l'aiuto del medico che l'aveva seguita durante tutta la gravidanza.

La madre ha dato alla luce un bambino in buona salute: «Ricorderemo questa notte per sempre. Vorrei che nessuna donna viva ciò che ho vissuto io. C'è stata chiaramente una mancanza di assistenza». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
7 ore
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
11 ore
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
13 ore
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
15 ore
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
SVIZZERA
18 ore
Non c'è mai stato un inverno caldo come questo
Lo sostengono, dati alla mano, MeteoSvizzera: «Una tendenza che probabilmente continuerà anche in futuro»
FOTO
ARGOVIA
1 gior
Würenlingen ricorda l'attentato di 50 anni fa con 47 morti
Durante la commemorazione sono state deposte corone di fiori e accese 47 candele
FOCUS
1 gior
Crypto, un Grande Fratello tutto svizzero
Tutto quello che c’è da sapere su uno spionaggio internazionale che vede coinvolta una società di Zugo
SVIZZERA
1 gior
Erano sulla nave MS Westerdam, svizzeri in quarantena
I test iniziali sui passeggeri erano risultati negativi, ma un'americana si è ammalata. Segreti i cantoni di provenienza
SVIZZERA
1 gior
«Il roaming è una truffa, è il momento di intervenire»
Lo chiede l'associazione dei consumatori, che vorrebbe limiti massimi di prezzo fissati dal Consiglio federale
SVIZZERA / CINA
1 gior
Tornano altri cinque svizzeri, poi la quarantena
Con loro anche due parenti cinesi. Il periodo di isolamento contro il coronavirus lo faranno sul nostro territorio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile