GINEVRA
21.07.19 - 13:010

Pericoloso jihadista ginevrino arrestato in Siria

È Daniel D., entrato a far parte dello Stato Islamico nel 2015. È finito in carcere durante un conflitto armato e avrebbe voluto pianificare un attacco terroristico in Svizzera

GINEVRA - Il suo nome è Daniel D. ed è considerato il jihadisti  più pericoloso in circolazione,. È stato arrestato in Siria  nel corso di un’operazione coordinata delle forze curde, riporta oggi  il SonntagsZeitung. Il 24enne è stato ferito durante l'attacco ed è attualmente in una prigione nel nord del paese.  

Prima di entrare nell’Isis nel 2015, si era radicalizzato in Svizzera e aveva frequentato la moschea Petit-Saconnex a Ginevra, così come avevano fatti anche i due individui coinvolti nell'assassinio dei turisti scandinavi in Marocco. Sempre secondo il quotidiano svizzero tedesco, sembra che Daniel D. sia stato in contatto con loro dalla zona del conflitto siriano-iracheno e abbia chiesto loro di aiutarlo a tornare in Svizzera, dove avrebbe pianificato un attacco terroristico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
4 ore

All'alba aggredisce i suoi famigliari. «Mi hanno avvertito di un uomo pericoloso»

Il violento soffrirebbe di turbe psichiche, secondo un amico di famiglia

ARGOVIA
6 ore

Bambina aggredita dal padre, la madre: «Ha una tripla frattura al cranio»

La donna ha raccontato che tipo di rapporto aveva con l'ex compagno che ha scaraventato più volte a terra la figlia nei pressi della stazione di Brugg

GRIGIONI
8 ore

Grave incidente sull'A13, un morto e un ferito

A perdere la vita è stata una 58enne passeggera a bordo di una moto

BERNA
8 ore

Camuffati attaccano il treno dei tifosi del Thun

È accaduto alla stazione bernese di Spiez. Al momento non si hanno notizie di feriti

ARGOVIA
9 ore

«Ha sbattuto a terra la bimba più volte. Da lui non me lo sarei mai aspettato»

Sono drammatiche le testimonianze del grave episodio avvenuto ieri a Brugg. Protagonista, suo malgrado, una bambina di 4 anni aggredita dal padre

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile