Archivio Keystone
SVIZZERA
22.07.19 - 09:300

Il 5G è più pericoloso del sole?

Attorno al nuovo standard di comunicazione mobile c’è un acceso dibattito. Ecco alcune risposte

LUGANO - Entro la fine di quest’anno in Svizzera il 5G sarà disponibile al 90% della popolazione. Lo promette Swisscom, che nelle scorse settimane aveva già installato oltre cento antenne su tutto il territorio. E anche Sunrise ha già attivato la sua rete 5G. Ma il nuovo standard di comunicazione mobile, che rispetto al 4G permette una trasmissione dei dati cento volte più veloce con tempi di risposta più brevi, si sta scontrando con l’opposizione di molti cittadini. Ecco le risposte ad alcune domande sulla nuova tecnologia.

Innanzitutto, cos’è il 5G?
Il 5G è il successore del 4G. Col nuovo standard di comunicazione mobile, i dati potranno essere trasmessi fino a cento volte più velocemente che con il 4G. E con un tempo di risposta ridotto, il controllo a distanza di processi sarà possibile praticamente in tempo reale. Tra le possibili applicazioni si contano per esempio le vetture a guida autonoma.

Quale frequenza utilizza il 5G?
In Svizzera per il 5G vengono utilizzate frequenze nelle bande dei 3,5 GHz. Sinora per le tecnologie precedenti (dal 2G al 4G) venivano e vengono tuttora impiegate quelle comprese tra gli 800 MHz e i 2,6 GHz. Per queste bande si parla di onde centimetriche. Ma per il 5G in futuro potrebbero aggiungersi quelle millimetriche, superiori ai 24 GHz. «Attualmente in Svizzera il loro impiego nella comunicazione mobile non è oggetto di dibattito» afferma un portavoce del Dipartimento federale dell’ambiente DATEC.

Le frequenze del 5G con cosa sono paragonabili?
Secondo l’Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM, le attuali frequenze per il 5G si collocano nella stessa gamma di quelle per il 4G. E sono paragonabili con quelle utilizzate dalle reti senza fili (WLAN), che si situano tra i 2,4 e i 5 GHz.

Antenna o telefono: cosa emette più onde?
Un’antenna emette più radiazioni di un dispositivo mobile. Ma noi stiamo più vicini agli smartphone che alle antenne. «Per gli utenti, il dispositivo è la principale fonte di radiazioni. Se in un giorno lo si utilizza un’ora per navigare su internet e cinque minuti per telefonare, il 90-95% di radiazioni a cui si è esposti è dovuto proprio allo smartphone» afferma Martin Röösli, professore di epidemiologia ambientale all’Istituto tropicale e di salute pubblica Svizzero di Basilea.

Come porvi rimedio?
Più il telefono sta lontano dal nostro corpo, meno sono le radiazioni a cui siamo sottoposti. Per telefonare si possono per esempio utilizzare gli auricolari o il vivavoce integrato. Può essere utile anche l’attivazione della modalità volo. E si può evitare di portare il telefono sempre addosso, come per esempio nella tasca dei pantaloni.

Il segnale 5G penetra nel corpo?
Sì, il segnale utilizzato per la comunicazione mobile passa attraverso i muri e penetra nel nostro corpo. Tuttavia: più è alta la frequenza, minore è la profondità di penetrazione. «Le onde millimetriche sono quasi completamente assorbite dalla pelle» dice Röösli.

È vero che le radiazioni dei telefonini sono cancerogene?
Per l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), i campi elettromagnetici dei dispositivi mobili potrebbero essere cancerogeni. Ma non ce n’è ancora la certezza. Uno studio americano condotto su ratti di sesso maschile, per esempio, ha osservato un maggiore rischio di tumore al cuore. Ma gli esemplari sottoposti alle radiazioni hanno vissuto più a lungo degli altri. E il rischio non è cresciuto nelle femmine o nei topi. «Per ora negli esseri umani non è stato osservato un aumento di tumori al cervello che coincida con un maggiore utilizzo del cellulare negli ultimi trent’anni» afferma Röösli. Un rischio residuo non può essere escluso al 100%. Ma sarebbe comunque inferiore a quello dovuto al fumo o agli inquinanti atmosferici.

Cos’è più pericoloso: 30 minuti al sole o la rete 5G?
È tutta una questione di quantità. «Dipende dall’intensità dell'irraggiamento solare e dalle radiazioni emesse dalla rete 5G. È comunque chiaro, che per l’OMS i raggi ultravioletti del sole sono classificati come effettivamente cancerogeni» sottolinea Röösli.

Con la pioggia la ricezione del segnale 5G peggiora?
Sì, in effetti le condizioni meteorologiche influenzano la rete di comunicazione mobile, indipendentemente dal 5G. Tuttavia tale impatto non è così importante. «Quanto nell’aria c’è umidità, per esempio durante una precipitazione o in presenza di nebbia, le onde elettromagnetiche impiegate per la trasmissione dei dati subiscono un’attenuazione» spiega Armin Schädeli, portavoce di Swisscom. Si assiste quindi a una diminuzione della copertura dell'antenna, portando a un peggioramento della ricezione in una determinata area.

Perché per il 5G servono più antenne?
La maggior parte delle antenne esistenti nelle zone urbane sfrutta già tutto il contingente disponibile per le radiazioni, scrive l’UFCOM. Per il 4G e il 5G possono essere utilizzati nuovi modelli di antenne. E le cosiddette antenne adattive sono in grado di trasmettere i dati in modo mirato agli utenti, riducendo al tempo stesso le emissioni nelle altre direzioni. Anche per le antenne 5G,sottolinea ancora l’UFCOM, vale l’attuale quadro legale.

È vero che le radiazioni del 5G uccidono le api?
Sull’attuale edizione della rivista di Pro Natura si legge che gli insetti, in particolare le api mellifere, assorbirebbero maggiormente le onde elettromagnetiche prodotte dalla tecnologia 5G. «Secondo uno studio teorico, nell’ambito delle onde millimetriche - non il 5G odierno - negli insetti l’assorbimento sarebbe un po’ più elevato, dato che le piccole strutture sarebbe in risonanza con la lunghezza d’onda e funzionano come un antenna. Se questo per gli insetti rappresenti un problema non è però chiaro e non ancora ancora stato possibile dimostrarlo» dice Röösli.

Come mai il 5G fa così tanta paura?
Può esserci tutta una serie di motivi. «A mio parere ha molto a che fare con altri aspetti negativi della digitalizzazione e anche con la mancanza di una conoscenza sulle radiazioni emesse» afferma Röösli. Il 5G viene inoltre promosso come una tecnologia più veloce ed efficiente: «Il 5G rappresenta anche uno stile di vita che molte persone rifiutano e considerano superfluo» ancora Röösli.

Come mai c’è tanta opposizione al 5G?
I timori fanno sicuramente la loro parte. Ma Röösli sottolinea: «Bisogna comunque essere consapevoli del fatto, che ogni anno si rileva un forte aumento dei dati trasmessi attraverso le reti mobili. Senza il 5G, a medio termine saranno necessarie molte più antenne». Questo perché gli attuali standard 3G e 4G non sono in grado di fare fronte a una tale quantità di dati. «Se si vuole davvero ridurre l’esposizione alle radiazioni, la popolazione si dovrebbe allora limitare nell’utilizzo della comunicazione mobile. Per esempio evitando lo streaming di video sulla rete mobile. Oppure utilizzando, all’interno degli edifici, soltanto la trasmissione di dati via cavo. L’impiego di tecnologia obsoleta e inefficiente al posto di introdurre il 5G è però definitivamente controproducente e porta alla fine a una maggiore irradiazione dell’ambiente».

Leggi il nostro speciale "I pro e contro, più qualche bufala, sul 5G"

I pro e contro, più qualche bufala, sul 5G
2 mesi fa Sono già più di 100 le antenne 5G installate
3 mesi fa Oltre un migliaio di persone in strada contro il 5G
3 mesi fa Nasce un gruppo ticinese per fermare il 5G
Commenti
 
sedelin 3 sett fa su tio
blablabla e 424 post! anzi, 424 post e tanti blablabla
AmeBe 3 sett fa su tio
Quindi secondo la tua opinione personale non ci sono nessifra alcuni tipi di tumore e l’elettricita Sporca?
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Certo che c'è un nesso. È ampiamente dimostrato che le centrali elettriche a carbone o a olio pesante provocano emissioni dannose per la salute umana e all'ambiente circostante.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio E allora non capisco i tentativi di sminuire i rilievi che ho fatto fare in casa ed azienda francamente
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Perchè "armonizzare la corrente elettrica" (qualsiasi cosa esoterica si intenda con questo termine) non riduce di una cippa le emissioni nocive delle centrali elettriche a carbone o a olio pesante.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio Armonizzare e' un termine che ho utilizzato io. Semmai avrai voglia di approfondire seriamente sono sicura che troverai il modo di farlo... altrimenti tieniti salde le tue sicurezze assolute.
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Hai fatto eseguire una perizia, nella quale ci saranno un sacco di paroloni dei quali non conosci il significato, usando apparecchi a te sconosciuti con tanti grafici e lucine che lampeggiano. Poi hai ricevuto delle spiegazioni convincenti e l'onesto venditore ti ha convinto ad acquistare dei dispositivi dei quali non conosci il funzionamento. Il tutto sarà costato qualche soldino, ma trattandosi della salute sono soldi ben spesi. L'elettricità sporca in casa tua è stata armonizzata, tu sei contenta, il venditore è contento. Siamo tutti contenti.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio eh eh mi sembra di capire che sei qui per sfogarti e sminuire le esperienze e le opinioni degli altri, non per discutere e/o condividere. tanta 'ironia' e sarcasmo. Proprio gli ingredienti per una chiacchera intelligente....
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Fino a poco tempo fa, avevo compassione con quelli che si facevano convincere ad acquistare cianfrusaglie contro le radiazioni. Mi arrabbiavo nel constatare come ci sono approfittatori che fanno leva sulle paure altrui per arricchirsi. Ultimamente, leggendo i commenti degli anti-5G ho cambiato radicalmente idea. Fanno benissimo a vendere i talismani contro le radiazioni. Fanno benissimo a vendere prodotti miracolosi. I potenziali clienti non cercano altro! Più li fate spendere, più sono contenti di essere protetti dalle radiazioni! Guarda, anche qui sul blog qualcuno ha postato un link verso una ditta del Locarnese che vende prodotti per armonizzare i campi elettromagnetici. Dai un'occhiata, troverai dei prodotti interessanti e un ingegnere ne garantisce l'efficacia. Non costano neppure tanto. E poi, per la salute sono soldi ben spesi. Male non fanno di sicuro, questo è sicuro!
Corri 3 sett fa su tio
In America si inizia a togliere vicino alle scuole, eccome se non è nocivo....!!! Poi, basta che alzano il volume e siamo tutti fritti ...! https://video-reporter.blogspot.com/2019/07/stati-uniti-rimosse-antenne-5g-vicino.html?fbclid= IwAR0lY-_ZsmoPNEf57XT8tJEdizTV0GHCNPDStqeRxpOc1hqid13Vw0qBeb0
matteo2006 3 sett fa su tio
@Corri A riconferma di quanto scritto sotto un'altra notizia distorta a favore dell'argomento di tendenza nei mesi estivi 2019. Le antenne si verranno spostate ma per accontentare con un biscottino. Basta cercare su google e salta fuori che dagli anni 80 Nestle fa uso massiccio di pesticidi di ogni genere in quella zona ed è anche stata processata dovendo pagare una multa. Ecco il 5G non sarà 100% sano questo è poco ma sicuro ma sono altresì convinto che salverà più vite di quante ne mieterà.
curzio 3 sett fa su tio
Anche su Google hanno scritto recensioni farlocche. Qualcuno però ha scritto una recensione che mi ha fatto sorridere: "Inoltre la struttura non è frequentata da psicopatici anti 5G ai quali sono raccomandati soggiorni in strutture psichiatriche protette." Hahahaha!!!
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio Io vorrei sapere cosa hanno scritto.... non si capisce uff
AmeBe 3 sett fa su tio
Io non so che cosa abbiano scritto come recensione negativa, ma lo vorrei sapere se soggiorno in un hotel che ha un antenna 5G sul tetto.
matteo2006 3 sett fa su tio
@AmeBe E da quando lo vuoi sapere? per le antenne 2G 3G 4G non ti interessava, immagino nemmeno ai fanatici online interessava, ecco dove secondo me sta il problema e questo conferma quanto la voce circola in rete in modo distorto che in confronto il telefono senza fili può essere definito un documento in carta bollata. :-)
AmeBe 3 sett fa su tio
@matteo2006 Io sono attenta all'inquinamento da elletromagnetismo da anni orami. Ho fatto fare perizia in casa ed in azienda giâ anni fa....... . C'e' chi si informa sulle cose sai... e non apre bocca a caso...
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Racconta... racconta.... cosa dice la perizia? E cosa hai fatto in casa contro le radiazioni?
matteo2006 3 sett fa su tio
@AmeBe Sei attenta in che modo? ti rendi conto di quanto siamo bombardati di elettromagnetismo tutto attorno non in casa ma fuori? attivi il wifi e prendi almeno 4-5 reti dovunque tu vada in un centro abitato. Con tutto rispetto saremmo già fritti da un pezzo se erano davvero così pericolose. Non hai il wifi in casa, non usi cellulari non hai il microonde, niente televisione, radio fm, niente asciugacapelli, frigorifero, ecc? vivi in una baita in montagna però non accendere il fuoco o si passa ad un altro problema d'attualità. Ricordo ancora un servizio di falò in merito ai cellulari e a quanto fanno male di almeno 15 anni fa forse anche di più. Penso sia finita li, hanno ancora fatto molti studi ma a differenza di molte altre cause di morte credo non si sia mai arrivati a dire si la colpa è imputabile solo alle onde del cellulare. Nemmeno i ratti bombardati costantemente tutto il giorno a dosi molto più alte delle consentite friggono. Come dicevo prima è il male minore. E poi a riconferma vedi l'articolo sulle antenne in California distorto anche questo per portare acqua al mulino degli anti 5G.
AmeBe 3 sett fa su tio
@matteo2006 Come ho gia spiegato in precedenza, mi informo, sono curiosa e mi piace essere informata e consapevole. Temo di non poter dire lo stesso di alcune persone qui che parlano senza portare testimonianze o certificazioni. O che non si informano a dovere prima di difendere la loro posizione. Hanno messo un antenna 4g a due chilometri da casa mia 10 anni fa, mi sono informata e preso consapevolezza. io voglio sapere come stanno le cose. tutto qui. l antenna non e' per me nociva (lo so grazie alla perizia effettuata) e me ne resto li a vivere. Ma voglio sapere come stanno le cose. Non fare da cavia o essere obbligata a vivere accanto a qualcosa che non so se mi fara del male. Ho letto di due risultati fatti da scienziati che hanno un risvolto che non mi piace e mi fido della scienza punto.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio In sintesi il rilievo verifica lo stato di fatto complessivo dei parametri energetici: sia quelli naturali (per chi non lo sapesse riceviamo anche onde in modo naturale), che artificiali.. Nel mio caso specifico i campi elettromagnetici erano non nocivi in casa ma nocivi in azienda. In casa ho avuto solo qualche problema con la dirty electricity. Ci sono technologie per armonizzare (non risolvere) eventuali problemi.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio curzio di cosa ti occupi? cosa sei di formazione?
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Dirty electricity... tecnologie per armonizzare.... Ho capito! Grazie per le spiegazioni.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio Le persone vedono solo ciò che sono preparate a vedere” ........ (Ralph Waldo Emerson)
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Allora spiegami come e con cosa vorresti armonizzare la dirty electricity. Imparo volentieri cose nuove.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio Allora informati da professionisti accreditati. Come ho fatto io.
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe È bello e costruttivo discutere con qualcuno e constatare che quando il proprio interlocutore è a corto di argomenti, la discussione si conclude con un "dovresti informarti". Tutto chiaro. Non devi aggiungere altro.
AmeBe 3 sett fa su tio
@curzio non perdo tempo con chi non mi prende sul serio.
AmeBe 3 sett fa su tio
@AmeBe non hai nessuna voglia di ascoltare seriamente, ma solo di dare risposte sarcastiche. forse se le cose te le dice un ingeniere che hai pagato ci credi...
curzio 3 sett fa su tio
@AmeBe Non pretenderai mica che dopo quasi 30 anni di esperienza nel campo dell'elettrotecnica, elettronica e dell'alta frequenza a livello industriale.... io riesca a stare serio se leggo cose come "armonizzare la dirty electricity"...
F.Netri 3 sett fa su tio
@AmeBe In realtà, è un pochino difficile prenderti sul serio.
matteo2006 3 sett fa su tio
Visto che gli articoli sull'Hotel Morobbia non si possono commentare (e mi chiedo il perchè) lo faccio qui. Ieri dopo aver letto l'articolo ho segnalato le recensioni a tripadvisor non so se è stato d'aiuto ma tant'è sono state tolte quanto meno evitiamo di lasciare altre informazioni errate e deliranti nel web; come si dice una piccola goccia nel mare.
curzio 3 sett fa su tio
@matteo2006 L'episodio descritto nell'articolo di Tio la dice lunga sulle persone che formano il fantomatico gruppo anti 5GTicino.
AmeBe 3 sett fa su tio
@matteo2006 Ma cosa avevano scritto? Hanno indicato che c'e' un'antenna o hanno inventato recensioni negative ad hoc?
matteo2006 4 sett fa su tio
Invece di lamentarvi del 5G smettete di allevare animali domestici che inquinano più di un 737 con 500 persone a bordo e questo è un dato di fatto. Mettiamola così, è il male minore esattamente come il petrolio a suo tempo ha favorito lo sviluppo e adesso ben conoscendo i danni che causano le automobili quanti di voi nel blog vi rinunciano? pochi. L'evoluzione e lo sviluppo della nostra civiltà passa anche dal 5G.
AmeBe 4 sett fa su tio
@matteo2006 Nessuno chiede di rinunciare, ma solo di fare degli studi prima di rendere la copertura 5G globale. Nessuno vuole fermare il progresso, si chiede solo di farlo con consapevolezza e prudenza. Proprio in nome degli errori del passato.
Giuseppe Lugano 1 mese fa su fb
Senza i raggi del sole non esisterebbe la vita sulla terra. Il sole è indispensabile per la vita di tutti gli esseri viventi. Il titolo di questi articolo è semplicemente vergognoso. Siete veramente ignoranti.
AmeBe 1 mese fa su tio
Certo .. anche su amianto DTT sigarette etc etc dicevano idiozie ...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Petizione https://www.change.org/p/giulia-grillo-no-alla-rete-5g
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
https://youtu.be/SGuIHs0Yp10
Aron Clementi 1 mese fa su fb
Allora basterà mettere la crema solare 50+
Luca Moscatelli 1 mese fa su fb
Forse è il caso di dare un taglio alle idiozie! Ogni giorno c’è qualche sfrangicoglioni che butta là l’ennesima notizia destituita di ogni credibilità scientifica, tanto per incrementare ansie e paure. Ricordatevi che, comunque vada, la morte è, insieme alle tasse, l’unica certezza, sicché godetevi l’attimo!
Marco Lanfranconi 1 mese fa su fb
Luca Moscatelli ma tanto più firte del sole? E d’inverno/ notte sarà meno pericoliso? dici che faranno le creme x proteggersi? Posso usare la Nivea 50 kids?
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Abbiamo votato sulla larghezza dei camion vogliamo votare su questi importanti temi che concernono la salute di tutti
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
Qui l’unico pericolo è la stupidità umana!!!
Piero Patrone 1 mese fa su fb
Ci autoelimineremo presto.. Ma non solo per il 5g
AmeBe 1 mese fa su tio
Anche notizie come questa di cui segue link direi che è cmq da tenere in considerazione no? Non saranno grandi centri di ricerca ma qualcosa ci dicono secondo me https://www.esperimentanda.com/esperimenti-sugli-effetti-biologici-del-wi-fi-su-piante-cellule-v icino-antenne-telefonia-router-cellulari/?fbclid=IwAR1poSPKbg2sLzDRQfarMCE8U0u2j9xriVKTi7SpKjHp3oqJI 3qmn6IJW5c
La Pam 1 mese fa su fb
Questo 5G deve essere abolito!!!! È super dannoso!!! Capitelo per favore!!!
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
La Pam quali ricerche ci sono in merito?
Lince Lynx 1 mese fa su fb
Gia il fatto che faccia male agli insetti, api soprattutto è un problema. Un grande problema che a quanto pare viene tralasciato. Le pagheremo tutte, ovviamente
AmeBe 1 mese fa su tio
Isterismo di massa mi sembra eccessivo visto che ci sono scienziati e medici che stanno studiando le onde e le ritengono nocive per la salute. La svizzera non deve restare indietro senz'altro ma nemmeno montare aggeggi in giro senza avere la sicurezza che non siano molto nocivi. L’innocuità delle onde emesse dalle installazioni di antenne di telefonia 5G, non è ancora stata provata. Ci sono malapena studi sulle onde della 4G e quei pochi che ci sono sono drammatici. E comunque non e' solo la svizzera che si pone delle domande, il mondo intero si sta ponendo delle domande sugli effetti che puo' avere questa technologia. Qualcuno ha capito che la copertura sara globale? G-L-O-B-A-L-E
Bayron 1 mese fa su tio
Isterismo di massa!! Avanti con la tecnologia. Senza una buona copertura di antenne 5G la Svizzera sarà un Paese isolato.
Irena Rogozinska 1 mese fa su fb
Guardando in torno tutto fa male ,più meno
Akın Şeker 1 mese fa su fb
Spero ci faccia scomparire
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Ma da quando è pericoloso il SOLE? Senza il Sole non c’è vita!!!! Non parliamo del prendere il sole! Ma la sua necessità!!!!
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Elisabetta Arnold Probabilmente pensano alle radiazioni... contro il sole ci si puó almeno proteggere. Ma se dovesse venire il 5G siamo fritti...
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Silvan Zingg Carissimo Silvan io preferisco la tua musica, il tuo intelletto non SCIENTIFICO! Tu rimani al tuo piano e fai calmare gli animi inutilmente agitati... 🤗❤️🎹🎼
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Il Sole è indispensabile per la vita così come fonte di radiazioni letali: una cosa non esclude l'altra.
Andrea Zanonini 1 mese fa su fb
Fabio Testa 😱
Otto Bodmer 1 mese fa su fb
Occhio alle scie chimiche!
AmeBe 1 mese fa su tio
Francamente mi sembra un'ovvietà che queste onde ci faranno male, e' solo da quantificare quanto ci faranno male.
Nazgul 1 mese fa su tio
@AmeBe Veramente è palese il contrario. Mi piacerebbe proprio vedere su quali basi gli allarmisti del 5G si permettono di diffondere questo genere di "notizie".
AmeBe 1 mese fa su tio
@Nazgul Dire palese mi sembra eccessivo. Puoi spiegare pf? Io mi sono documentata ed ho visto che due istituti famosi hanno fatto dei test. Uno italiano ed uno americano. Ed entrambi hanno ottenuto risultati molto simili: cioe' lo sviluppo di tumori molto rari al cuore ed al cervello.
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe E quando ho scritto che mi sembra un'ovvietâ l'ho fatto perche' ogni forma di inquinamento porta inevitabilmente anche malessere se non tenuta sotto controllo. Ci sono gia sentenze che riconoscono il nesso fra tumore ed elettrosmog. Se iniziavano ad essermi malati prima, chissa d'ora in poi...
Nazgul 1 mese fa su tio
@AmeBe Mi piacerebbe vederli, questi studi. Ricordiamoci sempre che c'é studio e studio, e la cosa più importante da tenere presente non è chi ha eseguito lo studio o chi lo ha finanziato, ma come lo studio è stato eseguito. Quando, come in questo caso, salta fuori uno studio che contraddice decenni di letteratura scientifica esistente (perchè gli effetti delle radiazioni non ionizzanti sono studiati da decenni), avere qualche dubbio è d'obbligo...
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe Caspita ben due istituti che studiano il cancro hanno pubblicato i loro risultati, perche' continuate a dire che sono bufale? Ma vi pagano per dirlo?
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe Io mi baso sui fatti, concreti e tangibili. Se dicono che il 5G fa male vado a vedere CHI e PERCHÈ lo dice. Mi stai dicendo che non credi a ciò che dicono quelli contro al 5G, e agli scienziati ma non hai visionato i loro studi? E' tutto sul web. Nulla è nascosto. Basta informarsi un po'.
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe Ma scusate, secondo voi c'e' allarmismo a livello internazionale e mondiale sulla base di bufale? Ma non scherziamo.
Nazgul 1 mese fa su tio
@AmeBe Sto dicendo che non credo a ciò che dicono quelli contro il 5G perchè in genere è gente che non sa di cosa parla. Ripeto: nel corso di decenni sono stati fatti migliaia di studi in merito, nessuno dei quali ha dimostrato la pericolosità delle radiazioni non ionizzanti. Curiosamente tutto questo malloppo di conoscenza viene bellamente ignorato, e viene data evidenza solo a quegli studi che in un qualche modo sostengono (o sembrano sostenere) la tesi anti-5G, ma vabbè. Potresti citarmi gli studi ai quali ti riferisci? Sono abbastanza sicuro che le conclusioni tratte da detti studi siano state, come di consueto, travisate da giornalisti, blogger e quant'altro...
AmeBe 1 mese fa su tio
@Nazgul Ma non sai come vorrei che fosse cosi Nazgul ! Non sai come mi piacerebbe non essere preoccupata. Di studi ne ho trovati a decine sul web, ma quelli a cui penso le persone stiano dando credito sono quelli di due istituti uno il Ramazzini che 'e italiano, l'altro e' americano. https://www.ramazzini.org/comunicato/ripetitori-telefonia-mobile-listituto-ramazzini-comunica-gli- esiti-del-suo-studio/ https://ntp.niehs.nih.gov/ prova a dare un occhio e dimmi che ne pensi...
curzio 1 mese fa su tio
@AmeBe Si! C'è allarmismo a livello internazionale e mondiale proprio sulla base di bufale! Ne è un bell'esempio i danni che stanno provocando i complottisti dei no-vax, con il ritorno di malattie devastanti che fino a poco tempo fa erano praticamente debellate.
matteo2006 1 mese fa su tio
@AmeBe Cambiano i governi cambiano le idee, in Italia il vaccino è obbligatorio io non sono anti vax ci mancherebbe (altra idiozia appurata e stra riconfermata che si tratta di una bufala o meglio un errore da parte di un medico radiato a vita e avrebbero dovuto radiarlo da qualsiasi locale pubblico), ma non ritengo al contempo giusto l'obbligo piuttosto non permetterei ai bambini non vaccinati di andare a contagiare gli altri in determinati periodi o senza controlli ma qui poi apriti cielo visto che in ogni caso la scuola è obbligatoria. Vogliamo parlare di vegani? scusami gli anti 5G i vegani gli anti vax le scie chimiche gli alieni nell'area 51 ecc ecc sono per gente che ha molto tempo da dedicare al nulla. Non ti sorprende poi che la stra gran maggioranza dei video o articoli che trovi sono di anti 5G, di No vax, di scie chimiche (di complottisti diciamo) a fronte dei pochi che parlano "contro" queste teorie molto fantasiose? a me sorge spontaneo chiedermi perchè gli scienziati non lo dicono apertamente perchè tacciono? Semplice la teoria del complotto è più fantasiosa ci puoi giocare e diverte la verità annoia per la sua semplicità. :-)
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio eh eh curzio, li ho appena allegati qui sopra i link sui cui puoi trovare gli studi effettuati. Non sono di certo bufale. Certo che se non leggi e non ti documenti approfondendo...
anndo76 1 mese fa su tio
@AmeBe scusa posti anche i doc relativi al 4g,onde radio, tv satellitari, gas di scarico, riscaldamento, fabbricche etcetc? cosi decidiamo se tornare all'eta' della pietra o convivere con le nuove tecnologie :-)
AmeBe 1 mese fa su tio
@anndo76 Questo e' ancora un altro discorso. Ma ottimi esempi. Dall'età della pietra ad oggi potevamo arrivare con un pelino di rispetto in piû per il nostro pianeta, visto che ci ospita, visto che siamo noi ad aver bisogno di lui e non il contrario. Ma se vogliamo continuare a fare le cose in nome del dio denaro AVanti e freghiamocene di tutto. Dovremmo appunto imparare dai nostri errori del passato. Invece no... ci siamo inventati un'altra forma di inquinamento .. olé
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe Comunque di gente che ha protestato e protesta per quanto citi sopra c'e'. Uno di questi é Harrison Ford... va a vedere su youtube. https://globalist.it/culture/2018/11/06/l-appello-da-brividi-di-harrison-ford-diamo-un-calcio-in-c ulo-a-quei-mostri-che-stanno-distruggendo-il-pianeta-2033276.html Ma non interessa ad abbastanza persone........ ci estingueremo prima o poi. Cosi impariamo!
anndo76 1 mese fa su tio
@AmeBe Scusa ma lo sai che il wifi o 3-4g da cui ti colleghi inquina? mi sembra un po' ipocrita la tua risposta....: poi personalmente mi fido di piu' della scienza che di un attore quasi 80enne ( harrison Ford ). Mi sono sempre occupato di tecnologie per il mio lavoro e vorrei farti una domanda....tutti si rempiono la bocca con la parola ecologia, ecosostenibile, auto elettriche,fotovoltaico etcetc. Ma tu sai cosa bisogna fare per estrarre i componenti per creare batterie o pannelli solari ? hai idea dell'inquinamento ambiaentale che si provoca? senza spiegarti poi lo smaltimento...vedi...quello che scrivi non e' che non e' giusto, ma il progresso ha un costo ( lo insegna la storia ) Vuoi iniziare a salvare il pianeta? bene...comincia a chiedere ai verdi etc di riununciare al telefonia, internet, riscaldamento a casa, auto, treni, aerei etcetc e poi vediamo se sono cosi ecologici.... .-)
AmeBe 1 mese fa su tio
@anndo76 Si lo so che inquina. Sono una di quelle ticinesi che gia 5 anni fa si è informata, e si è fatta fare una perizia sia in casa che in ufficio sull elettrosmog. E mi comporto di conseguenza. Quello che dico io e' di essere consapevoli e di portare rispetto al nostro pianeta il piu possibile. La mia risposta in cui cito Harrison Ford era solo per sottolineare che c'e' chi lotta, piccoli come grandi contro le cose che non vanno bene. Lui ha fatto da portavoce a degli scienziati. Pero mi sembra che tu intenda che in nome del progresso si debbano per forza chiudere gli occhi su tutto. Sono convinta del fatto che ci siano delle vie di mezzo.
matteo2006 1 mese fa su tio
@AmeBe Ma per piacere anche gli attori che ora si mettono a fare gli scienziati.... Indy ma come sei finito in basso.
Corri 1 mese fa su tio
Trovate tutte le info sul sito stop5gticino.ch o stop5g.ch articoli video Facebook ecc
curzio 1 mese fa su tio
@Corri Bel sito! Nessun recapito, nessun impressum, nessun nome di chi è responsabile, nessun numero di telefono, nessun indirizzo. Alla voce "chi siamo" scrivete genericamente "siamo un gruppo di cittadini". Il dominio è registrato anonimamente per nascondere l'identità del responsabile. Come contatto c'è solo un formulario online da compilare.
Corri 1 mese fa su tio
@Corri Sono in diversi i cittadini che hanno creato il sito stop5Gticino.ch, ogni persona può inscriversi attivo o passivo. Si da forza noi popolo contro chi ci obbliga senza aver fatto dei test prima, e ci garantisce là no nocività. Allora perché le grande ditte di telecomunicazioni si proteggono come anche le assicurazioni, non prendono in considerazione nel caso la popolazione si ammala? Perché questa fretta di imporre? C’è qualcosa che non ritorna. Sarebbe per la frenesia dell’utile aziendale? Passa prima i soldi, della gente se ne fregano. Ma un giorno toccherà anche a chi ci fa del male, gli tornerà come un boomerang 10 volte più forte.
curzio 1 mese fa su tio
@Corri Dopo aver letto l'articolo relativo all'Hotel Morobbia, mi sembra chiaro che questo fantomatico gruppo anti 5G ticino non è altro che un gruppuscolo di fanatici. Direi... ecoterroristi!
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Ho dato un'occhiata anche io. Solo perche' uno non si vuole esporre non significa che non sia credibile o che non dica cose vere. Il sito da informazioni, con tanto di fonti. Non mi sembra un sito di bufale anzi.
curzio 1 mese fa su tio
@AmeBe Qualsiasi associazione che sia degna di tale nome (dalla Società Protezione Animali fino all'Associazione dei salumieri ticinesi) ha una sede, uno statuto, un organigramma, un comitato, un presidente, un segretario e un cassiere. Un fantomatico "gruppo di cittadini", dei quali nessuno mette la faccia, e che si nasconde dietro l'anonimato non è degno di essere considerato.
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Ma non è un'associazione, è davvero un gruppo di cittadini che vuole fare qualcosa di utile, prova a contattarli scusa. Io ho scritto e mi hanno risposto subito.
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe Ce ne fossero di persone che non girano la faccia davanti ai problemi come questi! Ma che provano a fare qualcosa! Forse parli cosi perche' non hai figli!
curzio 1 mese fa su tio
@AmeBe Invece sì, è un'associazione! Per definizione, un'associazione è costituita da due o più persone che si uniscono per perseguire uno scopo comune. Dal loro sito leggo "Siamo un gruppo di cittadini senza interessi di parte, aconfessionale, eterogeneo e rappresentativo del tessuto socioculturale della Svizzera Italiana. Ci accomuna il desiderio di salvaguardare la salute, l’ambiente e la qualità della vita nostra e delle generazioni future." Quindi, le premesse ci sono tutte: è un gruppo di cittadini che ha uno scopo comune, quello di salvaguardare la salute, l'ambiente, ecc. Il Codice civile e il Codice delle obbligazioni sono molto chiari a tal proposito. Quindi, fintanto che questo "gruppo di cittadini", prima di voler dettar legge, dovrebbe come minimo mettersi in regola con quelle che sono le più elementari norme giuridiche. Tra l'altro, nascondersi dietro all'anonimato di un sito e non mostrare la faccia è anche da codardi. Le tanto odiate Swisscom, Salt e Sunrise, almeno ci mettono la faccia, il nome e il cognome quando il loro portavoce prende posizione pubblicamente.
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Io ho capito cosi: il gruppo stop5G ticinese e' uno dei centinaia di gruppi che si sono autoformati per supportare l'Alleanza Europea stop al 5G. Questo che segue un'articolo che spiega meglio. https://oasisana.com/2019/06/29/svizzera-oggi-nasce-lalleanza-europea-stop-5g-presente-in-1 8-nazioni-deuropa-notizia-esclusiva-oasi-sana/ Io ho assistito ad una conferenza fatta da loro quindi per me e' piu facile capire di che si tratta. Ora provo a cercarti un link sull'alleanza se c'e' gia.
pulp 1 mese fa su tio
@curzio Un gruppo (di cittadini o di amanti della cazöla) non ha nessun obbligo di fondare un'associazione ai sensi della legge (associazione intesa come "fondata", con tanto di statuto e persone designate come responsabili....tipicamente il presidente, il vice, il segretario, il cassiere ecc. ecc.). Inoltre questo gruppo non può "dettar legge" - semplicemente può esporre le proprie motivazioni, giuste o sbagliate che siano... legiferare compete alla politica.
curzio 1 mese fa su tio
@AmeBe Possono formarsi tutte le alleanze che vogliono, ma in Svizzera vale il Codice civile che definisce e regola il diritto di associazione. Vuoi fare un'associazione nazionale contro il 5G? Bene, la costituisci secondo il diritto svizzero. Vuoi fare dei gruppi di interesse cantonale? Bene, costituisci le sezioni cantonali. Ciascuna con il suo comitato e statuto. Così si ottiene ufficialità e credibilità. Un gruppo indefinito di cittadini che sbraitano a destra e a sinistra, che si nascondono dietro l'anonimato, che ignorano le più elementari regole di diritto... hanno la stessa credibilità di un branco di pecore che belano al cielo!
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Forse ho capito meglio cosa intendevi e capisco la reticenza a fidarsi. Sai che faccio? Chiedo proprio a loro e vediamo che mi rispondono in merito.
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Allora curzio. Questa la risposta: Un'associazione a livello svizzero è gia stata costituita e si chiama Frequencia. Per la nostra associazione a livello Ticinese sta scrivendo lo statuto la ns avvocatessa (il nome dell'avvocato me lhanno dato ma non so se posso scriverlo qui). Aggiungono che non si nascondono dietro all'anonimato. Che ogni articolo o risposta viene debitamete firmata (confermo!). Che per convegni, comitati stampa, conferenze, il monito al Festival del film e' + facile firmarsi come gruppo. La signora che ha risposto si e' firmata con nome e cognome ed ho verificato ESISTE. Ora mi domando: ma non era piu facile chiedere ed informarsi anzichê pensare subito male?
curzio 1 mese fa su tio
@AmeBe Ti rigiro la domanda: non sarebbe più facile, nel loro sito, indicare i recapiti corretti? Addirittura si sono presi lo sforzo di registrare il dominio in forma anonima, come se ci fosse qualcosa da nascondere! E poi dovrei essere io a non pensare male...
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Francamente non la trovo una cosa così strana. Ma questo perché nel mio lavoro mi capita sovente di avere a che fare con siti web di società che utilizzano questo tipo di ‘maschera di contatto’ per essere contattati. Quindi per me è routinario. Però capisco che possa sembrare strano a chi non ha famigliarità con lo strumento. Ma è a causa di questa scelta che secondo te non sono credibili? Al di là della forma a me interessano i contenuti. Non capisco cosa non la comvince
pulp 1 mese fa su tio
@curzio Che poi cosa te ne fai di sapere chi sono? Considerando quello che scrivi, mi chiedo come mai utilizzi ancora un nickname..... Relativamente la tematica, continuo ad avere dei dubbi... solo il tempo ci dirà. Relativamente al gruppo, non sono iscritto e mai lo sarò. Vorrei solo un po' di chiarezza in più e non mi sembra di chiedere molto.
curzio 1 mese fa su tio
@pulp "Che poi cosa te ne fai di sapere chi sono?" Trovo che sia una questione di correttezza e di trasparenza in un dialogo pubblico, specialmente quando il fantomatico gruppo ha la pretesa di contestare il quadro legale nel quale gli impianti 5G sottostanno. Quando Swisscom, Sunrise, Salt, Ufcom, ecc prendono posizione, ci mettono la faccia. Sappiamo i nomi dei CEO, conosciamo i nomi dei responsabili negli uffici federali e cantonali. La controparte, che pretende il dialogo, si nasconde dietro l'anonimato. Ti sembra corretto e leale? "Considerando quello che scrivi, mi chiedo come mai utilizzi ancora un nickname" Perchè queste sono le regole del blog, decise da Tio. Non preoccuparti che se devo contestare qualcosa presso un'autorità comunale o cantonale, mi firmo con nome e cognome. "Vorrei solo un po' di chiarezza in più e non mi sembra di chiedere molto." Si, certo. Io ho cercato di chiarire alcuni aspetti, spiegando in lungo e in largo le questioni tecniche, portandoti spiegazioni e informazioni che puoi verificare. Tutto tempo sprecato, perchè da te come risposta arrivava sempre un "sicuramente sei un dipendente di Swisscom o sei pagato dalle compagnie telefoniche". Come se potessi modificare a piacimento le regole della fisica in base a chi mi versa lo stipendio.
pulp 1 mese fa su tio
@curzio Che tu sia dipendente di Swisscom non lo so... è piuttosto "umano" pensarlo, vista la tua difesa a spada tratta delle varie antenne. Detto questo ti ringrazio per le spiegazioni che mi hai dato (tecniche... su una materia dove ammetto di essere molto ignorante). Il problema però non sono le risposte di Curzio nel blog, il problema è che lo stato dovrebbe fare maggiore chiarezza, invece si assiste ad un dibattito fra le società telefoniche e dei cittadini, dove alla fine tutti tirano fuori studi i quali dicono tutto e il contrario di tutto. Già solo per i controlli sulle emissioni non c'è chiarezza.... ecco è questo che intendo e ripeto, solo il tempo ci dirà e mi auguro davvero che tu abbia ragione in pieno, perché questo significa che non avremo problematiche di salute, noi ed i nostri figli.
curzio 1 mese fa su tio
@pulp Ma tu pensi che io non ci tenga alla salute mia, dei miei cari e dei miei figli? Pensi veramente che i dipendenti di Swisscom & Co siano disposti a far crepare le proprie famiglie pur di installare un'antenna? Suvvia, cerchiamo di essere seri. Il problema è che troppa gente ignorante parla a vanvera senza conoscere la materia. Aggiungi i social network per intorbidire ulteriormente le acque, ed ecco che salta fuori il meglio della disinformazione: un miscuglio di opinioni personali, condite da scemenze, esoterismo, bufale e teorie del complotto. Basta leggere alcuni posti in questo stesso blog per rendersi conto di come siamo messi. Persone che si abbeverano dai siti dei complottari, dei terrapiattisti, delle scie chimiche, del Nuovo Ordine Mondiale, dei no-vax... e pretendono di spiegarmi le basi dell'elettromagnetismo, a me, che ho quasi 30 anni di esperienza nel campo dell'elettrotecnica, dell'elettronica e dell'alta frequenza a livello industriale.... E hanno pure il coraggio di venirmi a dire "dovresti informarti!".
pulp 1 mese fa su tio
@curzio Ecco vedi, io per esempio non metto in dubbio le tue conoscenze tecniche e la tua esperienza. E sono certo che anche gli impiegati ed i manager di Swisscom e affini siano in buona fede. Il problema é che come dici tu, c'é un'accozaglia di informazioni e quindi sarebbe opportuno che ci fosse chiarezza da parte dello stato. Questo a mio avviso permetterebbe di troncare le speculazioni e di rassicurare le persone. Oggi questo non avviene.... non é bello per nessuno....
curzio 1 mese fa su tio
@pulp Mi fa piacere che non metti in dubbio le mie competenze e mi fa altrettanto piacere che non credi che ci sia malafede da parte degli operatori. Per quanto riguarda l'informazione da parte dello Stato, potresti visitare il sito dell'Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM, sul quale trovi parecchie informazioni tecniche. Dall sito dell'UFCOM trovi i link verso l'Ufficio federale dell'ambiente, quello della sanità pubblica, trovi i rapporti dei gruppi di lavoro, pubblicazioni, link verso altre pubblicazioni, ecc. Potresti passare giornate intere a leggere studi e rapporti.
curzio 1 mese fa su tio
@pulp Ma non se ne esce. E lo sai perchè? Perchè qualsiasi cosa scrivono, ti salta fuori il complottaro di turno che ti dice "sono studi manipolati, sono corrotti dalle lobby, dicono solo quello che fa comodo a loro, ecc..." A prova delle loro tesi, ti indicano informazioni da siti complottari dai quali si abbeverano. Se contesti qualcosa, ti dicono "dovresti informarti". Ne hai la prova su questo stesso blog. Non se ne esce! La stessa cosa succede con le boiate delle scie chimiche o dei novax (grazie ai quali si stanno diffondendo malattie fino a pochi anni fa debellate!). Gli unici che ne approfittano sono i ciarlatani e venditori di talismani contro le radiazioni, baldacchini per schermare il letto, coccinelle da applicare sul cellulare e altre costose cianfrusaglie inutili. Non ci credi? Fai passare questo blog e troverai il link verso un rivenditore di talismani. Terreno fertile per fare affari! :-)
pulp 1 mese fa su tio
@curzio Ah beh... sui venditori di "talismani" posso solo confermare.... e oltretutto nel guazzabuglio riescono a fare presa. Relativamente agli studi, rapporti e quant'altro, non metto in dubbio niente. Quello che manca sono delle prese di posizione politiche - se tu fossi un consigliere federale, non avresti il piacere (dovere) di leggere, farti un'idea, se del caso convocare degli esperti autonomi e poi dare un messaggio importante sul fatto che le verifiche sono state fatte e non c'é bisogno di aver paura di nulla? Altro aspetto i controlli... si prende una decisione "tranchant" e si crea l'apposito ufficio, come peraltro fa il laboratorio cantonale per verificare se l'acqua é potabile. Ecco, a mio avviso c'é ancora molto da fare in questo senso, senza dimenticare una pianificazione a tutto tondo sulla posa delle antenne, che se fatta in modo mirato e intelligente, permetterebbe di avere ancor meno emissioni per via della migliore ricezione (almeno questo che mi avevi spiegato penso di averlo capito).
AmeBe 1 mese fa su tio
@AmeBe Resta pero' che gli studi che ho visto io li hanno fatti due centri di ricerca contro il cancro...
curzio 1 mese fa su tio
Ecco... mancava qualcuno che tira fuori il Nuovo Ordine Mondiale in relazione al 5G. Vogliamo parlare anche delle scie chimiche e dei rettiliani?
miba 1 mese fa su tio
@curzio Tu si che che la sai (apparentemente) lunga... Leggi, informati, pensa, ragiona (possibilmente anche con la tua testa...) e non basarti solo su quello che leggi (o non puoi leggere perché non hanno interesse a pubblicarlo) nei media ufficiali....
matteo2006 1 mese fa su tio
@curzio Curzio gli sponsor di quei siti rimandano sempre a facebook e youtube rimandano a fantomatici studi che non esistono da nessuna parte si trovano solo degli screen shot rimandano a sedicenti scienziati che puntualmente vengono smentiti ma si guardano bene di pubblicizzare l'articolo come fanno per quello catastrofista. Sinceramente il problema è loro come detto si mettano il casco di alu in testa e via pedalare.
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Non e' necessario sconfinare nel complottismo. Degli scienziati ci dicono che ci farà male. Direi che e' il caso di ascoltarli. Fare ulteriori test e verifiche. Tutto qui. Nessuno chiede di fermare il progresso o l'avanzamento della technologia, ma solo di farlo con buon senso e consapevolezza.
curzio 1 mese fa su tio
@matteo2006 Esatto! E come nei siti indicati dal blogger appena sopra, non c'è mai un recapito, un indirizzo, un numero di telefono o il nome di un responsabile.
AmeBe 1 mese fa su tio
@curzio Beh ma quelli che non vogliono il 5G, chiedono 'solo' di fare dei controlli e degli studi approfonditi, prima che sia troppo tardi. Mica di buttare via tutto.
curzio 1 mese fa su tio
@miba E tu continua a credere a qualsiasi scemenza che trovi su internet...
miba 1 mese fa su tio
@curzio Questo è pocoo ma sicuro! Poi dipende CHI divulga scemenze, fake news, balle e/o mezze verità e da chi è effettivamente il boccalone/credulone :):):(
AmeBe 1 mese fa su tio
@miba Scusate ma ben DUE centri di ricerca sul cancro hanno iniziato a fare studi e ne hanno pubblicato i risultati Uno italiano ed uno americano. Non si sta parlando di bufale mi pare. Perche' dite cosi?
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Si chiama NUOVO ORDINE MONDIALE. Con il 5G sarà un giochetto da niente... Leggete la prima frase delle Georgia Guidestones. Mantenere la popolazione mondiale al di sotto dei 500 milioni in perpetua. DAI TICINESI SVEGLIATEVI!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg e dopo questa cazzata siamo arrivati al culmine...
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Meno male che hai fatto il liceo e dovresti avere un po' di cultura.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Andrea Weber Viaggiando in oltre 40 paesi e parlando 4 lingue se ne vedono e sentono di cose... 😉
Gianluca Rugo 1 mese fa su fb
Aggiungo che l' uomo non è mai stato sulla Luna e che la Terra è piatta.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Gianluca Rugo E io aggiungo gli DEI erano extraterrestri. 😉
Valerio Marchetti 1 mese fa su fb
Quando leggo ste cose i miei dei sono solo animali.
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Con la nuova gestione rettiliana del NWO sta andando tutto a rotoli: una volta i testimoni scomodi venivano eliminati prima di parlare, oggi si permette a chiunque di rivelare via social il piano segreto, mentre i boss sono sempre occupati con le rettiliane discinte. Ah: non ci sono più i Rockfeller di una volta..🙄
Stefano Donati 1 mese fa su fb
Io aggiungo che l’evoluzione non esiste perché i pesci messi fuori dall’acqua muoiono anziché farsi crescere gambe e polmoni
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg cioè la spiegazione di tutto è nei testi di Von Däniken? Spero tu non sia serio...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Esatto! Basta leggerli peró e sai da dove veniamo e dove andremo. Ormai conosco i suoi libri dalle scuole medie. Girando il mondo é tutto evidente. Guardando i siti archeologici, le chiese, i luoghi sacri di tutte le religioni, le piramidi (le piú anziane sono le più perfette, la diorite, uno dei materiali più duri, a forme perfette di Puma Punku tagliata con il laser ?, il meccanismo differenziale di Antikythera, la carta dell'ammiraglio Piri Reis e 10'000 altri esempi vecchi di migliaia di anni), il cargo cult. É chiarissimo che siamo stati visitati da culture più intelligenti.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg basta leggerli per capire che sono solo cavolate. Nulla di provato e solo boiate. Gli uomini alti 6-7 metri? Dai siamo seri.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Quelli che vengono da pianeti più grandi del nostro sono più grandi, e quelli da pianeti più piccoli più piccoli. Logico no?
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg logico no, ma neanche un po’.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Anche Von Däniken ha fatto degli sbagli nei suoi libri e che corregge man mano che ne scrive nuovi. Ma l'idea di fondo, é a mio modo di vedere giusta, e ci metterei le mani nel fuoco se non ha ragione. Ormai viaggiando tanto e conoscendo le sue idee é abbastanza chiara la cosa. Tantissimi scenziati e studiosi sostengono le sue idee. Ma il problema é che bisognerebbe riscrivere tutta la storia, e chiudere quante università e facoltà... triste ma vero.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Si per il fatto della gravità ad esempio.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg per Puma Punku, la procedura è questa: Martello e scalpello, poi pietre da levigatura. La Diorite è dura, ma anche lei si lavora.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini No Cesare si sbaglia purtroppo. Se guarda le foto di questi mattoni di diorite (dalla scala di durezza Mohs 8, paragonabile quasi al diamante 10), vede come sono precisissimi. E ci sono carotaggi di pochi millimetri. Ci vorrebbero intere generazioni per farne solo una di questi 'mattoni' che facevano parte della casa degli Dei, dicono i popoli che ci vivono ora. E ce ne sono a centinaia, se viaggia in Bolivia li puó vedere! Quando sono partiti gli Dei hanno poi esploso il loro palazzo per evitare che umani la prendessero come loro.... mica stupidi erano. Leggi Erich von Däniken e ti stupirai.
Gianluca Anni 1 mese fa su fb
Stefano Donati solo perché passano direttamente alla griglia 🙄
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg primo errore la scala di Mohs è logaritmica, ergo la Diorite è 100 volte meno “dura” del diamante. Un pezzo di corindone (durezza 9) taglia tranquillamente la Diorite. Non ci vorrebbero generazioni, tempo si, ma non generazioni. Non ho bisogno di andare in Bolivia per vedere quanto le ho detto e quindi smontare la sua teoria che alieni sono venuti sulla Terra per usare un laser per tagliare delle pietre... Von Däniken fa tantissimi errori nei suoi scritti, infatti, è uno scrittore non uno scienziato.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini E il corindone chi lo ha tagliato 😂 Gli Alieni o Extraterrestri sono altre civiltà di altri pianeti che ci hanno visitato questo é poco ma sicuro. O magari lei pensa che siamo soli nella nostra galassia? Erich von Däniken almeno ammette i suoi errori e li corregge...
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg il corindone si trova in natura e cristallizza in forma prismatica, cioè può benissimo essere usato per taglio e scalpello. Gli alieni, intese come forme di vita nella nostra galassia ci sono sicuramente. Ci sono calcoli che lo dimostrano molto bene. Esse sono arrivate fino a qua? Non credo proprio hanno giusto quel problema di distanza da superare con una velocità che supera i 300’000 km/s. E nel caso perché poi sono scomparse? Von Däniken è uno scrittore, può piacere, ma da qua a dare per vero quello che scrive...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Queste civiltà sono molto più avanzate di noi e per questo erano / sono capaci di viaggiare nello spazio (lo faremo anche noi in futuro) e a lavorare le pietre piú dure almondo (diorite). Magari usano il 5G 😂 Scherzi a parte, se sono piú evoluti di noi sanno fare cose che corrispondono alla nostra fantasia... Sicuramente una civiltà terrestre antica non andava a scegliersi quella pietra e rendersi la vita cosí difficile. Basta guardare le foto affascinanti di Puma Punku e vedere che questi mattoni giganti sono identici uno all'altro. Al milimetro! E sicuramente non frutto di terrestri. Uno dei tanti misteri al mondo. Basti anche guardare le piramidi (le più antiche sono le piú perfette). Quando questi Dei, alieni, extraterrestri, angeli o come volete chiamarli, partirono l'uomo ha poi scritto nelle scriture sacre, e aspettano tutti il loro ritorno. Erich von Däniken é uno scrittore con un sapere enorme che mi affascina piú di ogni altro libro al mondo, mi ha aperto gli occhi. Ecco qui un articolo sul sito archeologico di Puma Punku. https://gaetaniumberto.wordpress.com/2014/11/07/il-mistero-irrisolto-dellantica-citta-di-puma-punku/
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg Mettiamo in chiaro una cosa, le pietre non hanno durezza, perché sono i minerali che le compongono che hanno questa caratteristica. La Diorite non è più dura del Granito che trova sul Gottardo, quindi smettiamola di parlare di cose a caso. Al millimetro sono anche gli acquedotti romani, o anche lì sono stati gli alieni? Un sapere enorme? Non credo proprio. Infatti, di geologia sa ben poco, la storia della durezza secondo Mohs lo dimostra, come il ciottolo di fiume che si ostina a credere o dire che è una rotula fossile di un gigante...
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Tornando a giganti e hobbit, la massa del pianeta influisce sulla sua gravità, non la dimensione.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Vedo che lei ha la testa piú dura della diorite 😂 gli aquedotti dei romani non sono un mistero della nostra terra. Legga l'articolo su Puma Punku dove vede le foto per rendersi conto della precisione di questi mattoni creati da una razza aliena o dagli dei venuti dal cielo come li definiscono. Poi ne riparliamo...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini cioè ma ci rendiamo conto di che gente che gira?
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg sa sono un geologo di formazione e sentire certe cavolate prese per vere mi urta. Quindi per favore libero di credere alle favole che vuole, ma non le confonda con scienza. Ah il 3 nella scala di Mohs è la calcite (CaCO3) componente essenziale del calcare. I mattoni sono precisi, sì, allora? Hanno usato molto tempo per farlo bene. Riguardo ai romani, non intendevo i “mattoni”, ma la pendenza dell’acquedotto che era di pochi metri su diverse decine di chilometri. Oggi noi usiamo il laser per farlo, loro no, impiegavano molto tempo. Anche a me piacciono le spade laser, ma purtroppo la fisica mi dice che non possono esistere, nemmeno fatte da Yoda.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari più che altro mi preoccupano che certe cose tirare fuori a caso vengano fatte circolare per vere...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Gianluca Rugo A proposito dell'uomo sulla luna (deserto...) https://player.vimeo.com/video/349073263?fbclid=IwAR3baC8tjwg0og_3prnVo2LsYQlOGggGpxvg3XvDOM70ieyvtiwrg4440Rg
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Ah ok allora grazie della sua spiegazione e buona continuazione 😉 😂
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg torna a fare musica che sei più credibile...
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg ok, spero un giorno si informi da fonti più certe di uno scrittore... o almeno non le prenda per oro colato, ma mi sa che la mia sarà solo una speranza.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Grazie! Magari la incontro ad un concerto cosí discutiamo un po' dal vivo 😂
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg ci siamo già incontrati ad un concerto, abbiamo già discusso, anzi a dire il vero abbiamo anche lavorato assieme....
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Solo uno scrittore? Ma si rende conto di quello che scrive lei? Erich von Däniken ha fatto delle scoperte che sono fondamentali per capire la nostra storia e per il nostro futuro e capire i misteri sulla nostra terra. Con milioni di kilometri viaggiati da oltre 50 anni in tutto il mondo. Cittadino onorario di diverse città in Sudamerica.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg in cosa è laureato? Come ha fatto le sue ricerche? Dove le ha pubblicate? Chi le ha confutate?
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini In milioni di libri venduti in tutto il mondo. Io li ho tutti. Se vuole gliene presto uno. Il suo sapere basterebbe per aprire un'università!
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg 😂😂 Quindi milioni di libri valgono come studi seri? Quindi se ho tanti cd a casa so suonare gli strumenti? Non serve che me li presti grazie. Ha idea di come funzioni un’università?
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Ci sono andato all'Università. Grazie. Il tempo non é ancora arrivato vedo per capire certi discorsi. Chi non legge rimane ignorante. Io da 30 anni che lo leggo e metterei le mani nel fuoco subito se dovesse avere torto con le sue idee.
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Cosa c'entra? Io non ho mai fatto una scuola di blues... i migliori pianisti di jazz della storia erano autodidatta...
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg pure io leggo molto. Tra l’altro anche saggi scientifici. È un romanzo non c’entra nulla con un’analisi scientifica. Se ha frequentato l’università dovrebbe sapere il valore di un titolo di studio e perché uno ha girato il mondo, scrivendo libri che parlano di fantasia non vuol dire che sa quella materia.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg ha aperto anche un parco a interlaken, chiuso dopo pochi anni...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Si informi bene. Non é chiuso. Ha solo cambiato nome in Jungfraupark. É aperto e puó andare a vedere le interessanti mostre!
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari sono andato fa un sacco ridere!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg la. Musica è un arte, ho la si ha dentro o non la si ha... Si possono studiare anni e anni, ma se non si ha senso del ritmo e orecchio non serve a niente studiare... La scienza è logica, la si impara studiando
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg si, ma il tema non è più quello del mister Park... Che sono andato a vedere 2 volte.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 👍😄
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Sono i fantasticoni che cambiano il mondo non gli spilorci e conta fagioli...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Invece si ci sono appena stato la quarta volta. I misteri del nostro pianeta. Fantastico, unico e ci riandró presto di nuovo. Tra l'altro ogni ultima domenica del mese c'é Erich von Däniken in persona con una conferenza e racconta i suoi ultimi viaggi e scoperte. http://www.jungfraupark.ch/index.php
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Il problema é che sono pochi gli scienziati che guardano l'insieme delle cose. Ci sono quelli specializzati in un loro campo ma ignoranti nel resto. E questo lo dice sempre Erich von Däniken. Lui parla con molti scienziati che gli danno ragione. Ma hanno paura di parlarne ad altri colleghi perché lo prenderebbero in giro. Io ne parlo a tutti e lo so che ho ragione. Puoi scrivere ancora 1000 post 😂😂😂 buona notte.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Silvan Zingg vedo che sa molto della formazione di uno scienziato... Vabbè si diverta ogni fine mese, e ascolti pure quello che le dice il suo guru. Chissà perché i nomi degli scienziati non verranno mai fuori. Buona continuazione e mi saluti gli unicorni se li vede.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg e tutto questo non viene detto perché il nuovo ordine mondiale non lo vuole? Buona notte
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini https://youtu.be/Knl_kb47DmQ
Marco Carletto 1 mese fa su fb
E' inutile che sbraitate...tanto farete tutti la fila e sarete tutti a sgomitare davanti agli Apple Store non appena usciranno i nuovi aggeggi 5G da 1500.-Fr l'uno! Scommettiamo??
Luca Moscatelli 1 mese fa su fb
Marco Carletto almeno uno con un briciolo di lungimiranza!
Mag 1 mese fa su tio
In Ticino si possono acquistare protezioni efficaci dall'elettrosmog, 5G incluso (fino a 30Ghz e oltre): noseda.net
curzio 1 mese fa su tio
@Mag Le bufale diffuse sulla pericolosità del 5G sono come la manna caduta dal cielo per vendere cianfrusaglie e talismani.
matteo2006 1 mese fa su tio
@Mag Daniele Gullà quello che faceva i servizi per mediaset su Mistero? ecco ci voleva anche il ghostbuster italiano.
vulpus 1 mese fa su tio
@Mag Personaggi da additare subito al pubblico e dei quali bisogna diffidare nel modo più assoluto. Solo imbroglioni che tentano di approfittare delle paure delle persone. Oggetti inutili e dannosi ( creano solo rifiuti micro e nano plastiche) Basta accedere al sito per capire che gli imbonitori, stanno cercando marpionamente di approfittare della situazione. Il 5G esiste già ? Le contromisure si e sono efficaci a loro dire. Ma difendono da cosa? Dal cellulare d, dalle reti fisse o dai WiFi? Sembra che abbiano anche proprietà fitosanitarie: difendono le api dalla varroa.
curzio 1 mese fa su tio
@matteo2006 Noseda quantum devices, ditta individuale, iscritta a RC il 29.05.2019. Scopo: Ricerca e produzione dispositivi quantistici, neutralizzatori degli effetti 3G, 4G, Wi-Fi, 5G e simili. Sede: Via Giovanni Canevascini 8, 6600 Locarno. titolare: Noseda Antonio, cittadino italiano, in Locarno
Lel Belot 1 mese fa su fb
Poi in casa Wi.fi potenziati per avere il segnale anche in cantina...
Luca Astorino 1 mese fa su fb
I solarium in Ticino e in Italia falliranno tutti 🤷🏻‍♂️
Gio Ber 1 mese fa su fb
Mi fanno ridere tutte quelle persone che sono contro il 5G e poi utilizzano uno smartphone che riceve frequenze del 4g che arrivano fino a 2100 MHz (2.1 Ghz), che hanno a casa il modem WiFi dual band che lavora con frequenze di 2.4 Ghz - 5 Ghz, che nella loro auto utilizzano il navigatore, che vanno a correre con il tracker al polso per far vedere il tragitto che hanno percorso e poi magari hanno anche il forno microonde che aimè anche quello cucina con frequenze magnetiche. 😂😂😂😂 Vorrei proprio sapere da dove arriva tutto questo allarmismo quando poi effettivamente non è ancora morto nessuno per causa delle frequenze che vengono utilizzate da anni dai telefoni cellulari.
Lorenzo Pozzi 1 mese fa su fb
Il 4G arriva a 2600Mhz (2.6Ghz) banda 7 LTE
Dave Soma 1 mese fa su fb
Tutti i miei eroi dell'infanzia diventavano tali grazie ad una buona dose di radiazioni, per esempio le tartarughe ninja, dunque non vedo perchè allarmarsi.
Marco Lanfranconi 1 mese fa su fb
Dave Soma Hulk!! I fantastici 4 🤪🤪
Andrea Sousa De Brito 1 mese fa su fb
Ma tanto non siete voi a decidere. Hanno già fatto tutto come vogliono. Montanto antenne e tutto.
Alan Dellavia 1 mese fa su fb
Abbronza allora 😂
Alby Anda 1 mese fa su fb
https://youtu.be/wwBLNL25id0
Nesh online 1 mese fa su fb
La Bambina brutta del clima con tutti gli altri ipocriti che gli vanno dietro, non dice nulla in materia‼️
curzio 1 mese fa su tio
Come mai il 5G fa così tanta paura? Perchè oggi ci sono i social network con i quali qualsiasi capra ignorante ha la possibilità di diffondere qualsiasi bufala ad altre capre ignoranti che a loro volta le diffondono a macchia d'olio ad altre capre ignoranti... e così via. Il bello è che la maggior parte utilizza tablet e cellulari per diffondere le loro scemenze, utilizzando quindi proprio le stesse tecnologie che tanto demonizzano!
matteo2006 1 mese fa su tio
@curzio Amen.
miba 1 mese fa su tio
Quindi in sostanza il 5G non è poi così innocuo come chi ha interessi enormi vorrebbe far credere ai boccaloni affetti da tecnologia acuta a scapito della logica e del buonsenso... A parte ciò ai tifosi del 5G tranquilli che fèssbook, instagram, twitter, whatsapp, i giochini online ecc. (cioè quello per cui le persone usano maggiormente gli smartphone) non cambieranno dal 4G al 5G dal momento che il 5G sarebbe invece importante/determinante per l'interazione veloce tra diversi dispositivi/servizi (ad es. semafori, traffico, automobili). Il problema è anche un altro e cioè che con il 5G le persone saranno ancora più controllate ed è questo che è preoccupante...
miba 1 mese fa su tio
@miba Hai ragione, però il problema è un altro: viviamo in un'era di bufale, fake news, mezze verità e mezze bugie ed i primi ad impiegare tutto questo sono proprio gli stati e/o i politici e/o le multinazionali e/o le grandi aziende. Chi ha ragione e chi ha torto?
matteo2006 1 mese fa su tio
@miba Manifestano in piazza ti prendono il dna e sei schedato a VITA... miba caro il controllo con il 5G è da poppanti a confronto per quello basterebbe buttare il telefono nella vasca da bagno (volevo scrivere lago ma si sa meglio essere precisi di questi tempi onde evitare terroristi ambientalisti in rivolta sulle rive del ceresio per un post e quindi fatelo a casa!)
Mag 1 mese fa su tio
@miba In Ticino si possono acquistare protezioni efficaci dall'elettrosmog, 5G incluso (anche fino a 30Ghz): noseda.net
miba 1 mese fa su tio
@miba ....era la risposta per Curzio...finita al posto sbagliato
curzio 1 mese fa su tio
@miba Vedo che sei preso di mira dai venditori di talismani... :-)
matteo2006 1 mese fa su tio
@curzio Alla faccia costano i talismani in plexiglass, un buon rotolo di carta alu da cucina ti ci avvolgi dentro tutto e costa sicuramente meno. :-)
miba 1 mese fa su tio
@curzio Vedo che prendi per oro colato tutto quello che che chi ha interesse a farlo lo propina ai creduloni ed ai boccaloni...
curzio 1 mese fa su tio
@miba Hahaha... forse non ci siamo capiti. Non penserai mica che io sia un cliente dei venditori di talismani?
curzio 1 mese fa su tio
@matteo2006 Vero! Però i video mostrati nella pagina sotto la voce "studi e test" sono a dir poco.... impressionanti! Hahahaha!
matteo2006 1 mese fa su tio
@curzio Io sono scioccato.
Rüben Rota 1 mese fa su fb
Isidoro Alamillo Fernandez per completare il discorso dell’altro giorno
Isidoro Alamillo Fernandez 1 mese fa su fb
Rüben Rota nanai !!! Solo per chiamare l'attenzione diccono quello che vogliono. Anche 3 giorni fa l'ufficio delle communicazioni federale ha spiegato le problematiche e visto che la frangia di onde da utilizzare sono le stesse di radio, 3g. 4g. ecc. Non dovrebbe sucedere niente ! Cierto, la riserva è d'obbligo
Rüben Rota 1 mese fa su fb
Isidoro Alamillo Fernandez io aspetto il 6G, per prudenza
kenobi 1 mese fa su tio
dove si puo mettere collegamenti a filo o fibra come nelle scuole invece di infierire con il wifi per tutto i bambini sono piu a rischio degli adulti.
kenobi 1 mese fa su tio
il 5 g é uno dei problemi ma copre tutta la superficie terrestre per funzionare al meglio nessuno puo sfuggire anche i fili di alta tensione fanno male con le basse frequenze e elettromagnetico, ma sono localizzati i zone di passaggio e basta e poi a casa abbiamo anche dei problemi con gli elettrodomestici ecc.
kenobi 1 mese fa su tio
esatto il disastro lo avremo tra dieci anni almeno piu alta è la frequenza piu antenne ci saranno per coprire praticamente il 99% della superficie terrestre e non ci si potrà riparare in nessun luogo e questo è un problema non potremo sfuggire alla radiazioni
Bayron 1 mese fa su tio
@kenobi Hahaha!!!
Bacaude 1 mese fa su tio
Infatti senza tecnologia, progressi medici e comfort di varia natura (lavatrici, forni, frigoriferi ecc.) 100 anni fa o prima campavano tutti in salute fino a 100 anni! Ah i bei tempi andati di dickensiana memoria con tutti quei ragazzini nelle miniere del Galles o le febbri che ci falcidiavano. Allora sì che si stava bene...
Paul Vega 1 mese fa su fb
Sono tutti attaccati ai loro natel, tutto il giorno, tutti i giorni. Ci dormono con natel sul comodino e non lo mettono in aereo nonostante abbiano anche un fisso in casa per le evtl. emergenze. Lo portano sempre addosso al corpo e non possono farne a meno. Quindi la colpa di chi sarebbe? Dei nateldipendenti (è una vera e propria dipendenza!) oppure dei gestori che sì, mettono a disposizione la tecnologia ma non di certo obbligano i consumatori a farne un uso ossessivo. Nessuno è obbligato ad usarlo 24/24h 7/7, no? Un po' come i fumatori che poi fanno causa alle ditte del tabacco. Mica ti obbligano a fumare 2,3,4 pacchetti al giorno, no?
Riccardo Pullarà 1 mese fa su fb
Paul Vega d’accordo con te. Se aumentano l’offerta, vuol dire che c’è richiesta.
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Riccardo Pullarà Io sono una di loro...
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Con la sottile differenza che i danni dal fumo sono certificati ed assodati, quelli eventuali dalle radiazioni non ionizzanti: no.
Bacaude 1 mese fa su tio
Certo. E poi tutte le aziende venderanno i loro prodotti ai robot! ah no, non si può perchè lavoreranno gratis e non hanno bisogni... Socrate criticava la scrittura perchè, sosteneva, gli esseri umani scrivendo avrebbero cominciato a dimenticare. La verità è che lui non sapeva scrivere. Forse si dovrebbe riflettere a 360 gradi prima di andare in ansia.
Bacaude 1 mese fa su tio
@Bacaude X il Sig. Musatti qui sotto. Solito problemino coi post.
Mattia Middioni 1 mese fa su fb
Da quando il sole è pericoloso?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mattia Middioni stai fuori 4 ore dalle 12 alle 16 sotto il sole senza crema e vediamo se non è pericoloso...
Mattia Middioni 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ti scotti è vero, e allora? Vai a informarti di tutti i benefici del sole, dovremmo prenderlo tutti i giorni almeno 30min nudi.
Niko Storni 1 mese fa su fb
Il sole è cancerogeno. L'abbiamo bisogno, vero, ma ogni minuto senza protezione solare che prendiamo il sole è un minuto in cui le cellule della nostra pelle sono irraggiate da raggi UV, cancerogeni.
Mattia Middioni 1 mese fa su fb
Meglio una scottatura in più ma essere sicuri che i raggi siano penetrati che ricoprirsi di creme e perdere tempo.
Mattia Middioni 1 mese fa su fb
https://www.valdovaccaro.com/sole-prezioso-alleato-di-grandi-e/
Niko Storni 1 mese fa su fb
sinceramente preferisco 3 antenne che mi puntano la casa che una scottatura. Perche' da ingegnere che sono, ho studiato queste cose e so che le antenne non fanno male, mentre il sole si. Vedi tumori alla pelle, perdita di acuita' visiva etc...
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Da quando... 🙄
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Mattia Middioni Appunto! Non c’è Sole, non c’è vita!
Mattia Middioni 1 mese fa su fb
Niko Storni l'unico inconveniente che crea un esposizione prolungata al sole è una scottatura o alla peggio un'ustione, niente in confronto ai benefici che da: rinforza le ossa, il sistema immunitario, anti tumorale, anti depressivo,... perdita visiva? pensa che bisognerebbe ogni tanto guardare il sole con occhi socchiusi come cura visiva (fototerapia) oppure come stimolatore della ghiandola pineale (pratica "Sun Gazing").
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Il Sole è pericoloso da quando esiste il Sistema Solare: 5 miliardi di anni di fusione nucleare continua, emissioni ininterrotte di radiazioni elettromagnetiche, flussi di particelle e flare solari. Certamente la vita sul nostro pianeta non esisterebbe senza il suo apporto e la difesa data dall'eliosfera contro i raggi cosmici, ma i lati "positivi" non eliminano quelli pericolosi e potenzialmente mortali.
Giuseppe Lugano 1 mese fa su fb
Senza sole non esisterebbe la vita. È provato che le persone che prendono più sole vivono più a lungo e hanno meno cancro. Ci sono centinaia di studi che provano che il sole previene tutti i tipi di cancro. Negli ultimi anni si evita sempre di più l'esposizione sokare e si usano sempre di più le creme solari e il risultato è un disastro.
vulpus 1 mese fa su tio
Ma siamo un popolo di contraddizioni. Tutti reclamano per il 5G che forse magari è già attivo , ma nessuno lo sa. Ma già ora sulle reti analoghe , 3/4G c'è un traffico e norme , e chi reclama se per caso perde la linea telefonando si straccia le vesti. Se riteniamo pericoloso il 5G , analogamente anche il resto e, spegniamo immediatamente tutto. Ma oramai il paradosso esiste, come la famosa storia dei frontalieri e prima i nos. Tutti ci ganassano sopra, ma poi la pratica è ben diversa. Di solito i più radicali in questa storia sono quelli che chiamano questi operai o donne di pulizia, poi quando arrivano li fanno posteggiare lontano, oppure nascondono l'auto in garage.
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Evviva la tecnologia, evviva il 5G!!
Ugo Norsa 1 mese fa su fb
😂😂😂attento che stai leggendo la notizia con un 4G, che a sua volta criticavi😂😂😂😂
tkch 1 mese fa su tio
Quanta ignoranza. Chi é contro il 5G può essere capito. Ogni nuova tecnologia fa paura. Però chi é contro il 5G, per coerenza dovrebbe smettere di usare i cellulari e le reti wifi. Per quanto concerne l'internet delle cose, gia esistente, é l'interconnessione di componenti elettronici tramite la rete. Ha portato solo vantaggi e non può che migliorare. Scienziati che vogliono bloccare il 5G? Ma scienziati di cosa? dei saccottini? e basta con questi gruppi FB e video YT. Primo, aumentate il traffico demoniaco, secondo, chiunque puo postare cavolate (come spesso fa tio e fate voi qui). Per poter attingere a FB e YT, o internet, occorre capacità cognitiva e di porsi domande.
Riccardo Pullarà 1 mese fa su fb
“Se si vuole davvero ridurre l’esposizione alle radiazioni, la popolazione si dovrebbe allora limitare nell’utilizzo della comunicazione mobile...”. Non ha tutti i torti. Ma credo che ora, sia troppo tardi un inversione si tendenza.
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Riccardo Pullarà Torniamo alla TAM-TAM della giungla.... 😂
Riccardo Pullarà 1 mese fa su fb
Elisabetta Arnold ahahah bhe non sarebbe poi cosi male come idea! 😉
Roberta Cardinale 1 mese fa su fb
Bastava e basta il 4G. Tecnologia si, ma la nostra salute e la salute dei nostri figli vale molto di più del 5G🙏
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Roberta Cardinale e cosa cambia tea il 4g e il 5g in termine di salute?
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Roberta Cardinale allora torna alla ruota di pietra... la tecnologia 5G un domani, tra l’altro, permette di effettuare certe operazioni chirurgiche oggi impossibili, ecc. ecc.
Paul Vega 1 mese fa su fb
Pare però che con la frequenza del 5G ci sia meno resistenza corporale al passaggio delle radiazioni e quindi, teoricamente, sia meno dannosa. Devo fare una ricerca più approfondita ma se così fosse sarebbe meglio, no? "Il segnale 5G penetra nel corpo?Sì, il segnale utilizzato per la comunicazione mobile passa attraverso i muri e penetra nel nostro corpo. Tuttavia: più è alta la frequenza, minore è la profondità di penetrazione. «Le onde millimetriche sono quasi completamente assorbite dalla pelle» dice Röösli."
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Paul Vega dipende dalle frequenze, più sono alte meno penetra
Paul Vega 1 mese fa su fb
Luca ragion per cui, essendo quelle della 5G frequenze più alte, dovrebbero essere meno dannose, giusto?? Quindi se è vero che le onde centimetriche (2-4G) vengono assorbite dal corpo nella quasi loro totalità, quelle millimetriche che in futuro potrebbero far parte di quelle del 5G non dovrebbero. Quindi mi chiedo perché fermare questa tecnologia "meno" assorbita dalle nostre cellule, evitando eventuali mutazioni o squilibri legate alle radiazioni.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Paul Vega non tutte sono più alte, si parte da quelle che erano usate per la tv, ma non mi sembra che sia mai morto qualcuno perché guardava la tv.... Oltretutto le potenze sono basse. Quello che emana radiazioni che penetra o è il telefono, non le antenne, il problema che la gente non vuole capirlo, tu puoi star li ore e ore a cercare di spiegargli come funziona e tutto, ma loro non ti ascoltano purtroppo... :)
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Paul Vega comunque le onde millimetriche sono gia in uso da diversi anni per altre cose (radar di navigazione ad esempio oppure controllo dell'atmosfera)
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Roberta Cardinale Hai perfettamente ragione! Anche io sono totalmente contro il 5G.
Silvano Steib 1 mese fa su fb
siete contro il 5G? che problema c’è? non usatelo. semplice, o no?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg tu sei anche ignorante... Non solo contro al 5g...
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Si ignoro i suoi post!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Silvan Zingg ignori anche tante altre cose, non solo i miei post... Dovresti cominciare a informarti un po' di più, parlare di "nuovo ordine mondiale" non fa altro che renderti ridicolo..
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Mi sembra che quelli che sono contrari, di emissioni a frequenza di GHz con effetti significativi hanno visto, forse, solo il forno a microonde... Inutile cercare di convincerli... come chi "crede": credono e basta.! Poi, se chi crede sono decine o centinaia di milioni, c'è chi fa passare le "fantasie" come verità assolute...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi purtroppo si, ma il problema è che secondo me si fermano a una conclusione, senza approfondire, e spesso non sanno neanche di quello che parlano, perché basta una domanda, e vanno in crisi, ma al posto che informarsi, ti dicono che "sei pagato dal sistema, sei di parte ecc."
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi un po' come succede con la terra piatta e altre cose, tu puoi portare tutte le prove serie che vuoi, e a tutte quelle a cui non sanno dare una risposta, rispondono con un "è parte del complotto"
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Silvano Steib
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Silvan Zingg non usarlo poi sempre fare i segnali di fumo.... opsss non si può il fumo inquina....
Aron Clementi 1 mese fa su fb
Roberta Cardinale ma che figli.. Saremo tutti sterili
Evol Love 1 mese fa su fb
🤦🏽‍♂️il sole é fonte naturale di vita e oggi la maggior parte di noi occidentali ne avrebbe bisogno in maggiori quantitá..ció che gira attorno al 5G invece ci allontana sempre di piú da questa natura
Niko Storni 1 mese fa su fb
Evol Love il sole è cancerogeno e fa male alla vista, alla pelle e chissà quant'altro. Basta essere fuori 1h senza crema per scottarsi e aumentare il rischio di tumore all pelle.
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Niko Storni Per favore, senza Sole non c’è vita, senza grano pane, senza uva il vino! Ogni cosa consumato con criteri...
Niko Storni 1 mese fa su fb
Elisabetta Arnold vero, ciò non toglie che è comunque cancerogeno
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Niko Storni Smisuratamente prendendolo!!!! Non il Sole è cancerogeno... i suoi raggi... perciò sta a noi a prevenire....
Niko Storni 1 mese fa su fb
Elisabetta Arnold anche solo 10 secondi è cancerogeno, poi ovviamente dipende dalla durata dell'esposizione. Anche i solarium sono cancerogeni. Gli UV sono radiazioni ionizzanti (al contrario delle radiofrequenze del 2/3/4/5G) e rompono il DNA, più cellule sono "rotte" più è alta la probabilità di sviluppare un tumore.
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Niko Storni Non mettere il Sole sotto accusa! Lui è innocente! Non paragonabile in nessun modo ad un solarium! Per favore 🥺
Niko Storni 1 mese fa su fb
Elisabetta Arnold non stai capendo il punto. Qui si discute se il sole è più pericoloso o meno del 5G, la risposta scientifica è che il sole, essendo cancerogeno è più pericoloso del 5G per il quale le ricerche attuali non riescono a dimostrare la sua pericolosità. Il solarium l'ho tirato in ballo solo per farti capire la cosa degli UV...
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Niko Storni So esattamente che cosa è... Tutti fanno esperti! Ognuno spiega dal proprio punto di vista e ignoranza! Ma non vedi che non esiste d’accordo come per la vaccinazione.... poi scientificamente.... inutile discutere! Far polemica! Il telefonino viene usato non pochi! Le nuove generazioni potrebbero essere chiamate “Generazioni contestatori!” Eppure siete voi i maggiori consumatori- me compresa!
Niko Storni 1 mese fa su fb
Elisabetta Arnold si ma la scienza rimane scienza, io non so cosa hai studiato tu, ma io nel mio percorso da ingegnere ho studiato queste cose e conosco le implicazioni. Giusto per cominciare le antenne a distanza così come sono non fanno niente di niente, al massimo sono i Natel che emettono radiazioni "preoccupanti" (che poi sono comunque bassissime), poi il fatto che sono tutte radiazioni non ionizzanti e studiate da 40 anni (in cui l'aspettativa di vita è solo sempre aumentata) porta alla semplice conclusione che l'unica cosa che non funziona è l'informazione del pubblico che porta quindi a queste paure infondate.
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Niko Storni Oh finalmente ho capito a dove ci stai! Mi inchino.... non sono ingegnere... una oltre consumare e beneficiare della nuovissima Technology, chi si tiene informata! Grazie per il costruttivo cambio d’opinione.... sono aperta cogliere con la mente app le cose da me ancora ignorate...
Jacopo Monastero 1 mese fa su fb
5G o no tanto con i cambiamenti climatici creperemo tutti prima
matteo2006 1 mese fa su tio
Dopo la ciliegina sulla torta e aver scoperto dell'esistenza di un sito anti 5g ticino lascio il blog di questo articolo non ha senso.
Pierpaolo Lai 1 mese fa su fb
E' incredibile come la gente si preoccupi del 5g pur avendo in cantina una caldaia a gasolio che sta distruggendo piano piano il pianetà... ma questo e' un'altro discorso😎
Lorenzo Pozzi 1 mese fa su fb
E magari anche la macchina a gasolio. Tra l'una e l'altra due belle ciofeche super inquinanti
Fabio Musatti 1 mese fa su fb
🔴 CILIEGINA SULLA TORTA C’è un altro aspetto oltre a quello della salute molto importante e non da sottovalutare. IL 5G lo chiamano INTERNET DELLE COSE Se le cose cominciano a diventare intelligenti e se noi affidiamo sempre di più la gestione di tutto ai computer e ai software ,le macchine a un certo punto potremmo decidere che l’essere umano è superfluo. Un famoso manager diceva che l’azienda ideale è quella che fa a meno degli esseri umani. A questo punto tutti i problemi legati al fatto che gli essere umani devono riposare , che l’essere umano ha bisogno delle ferie , che l’essere umano rivendica un salario più alto , che l’essere umano si lamenta del fatto che la postazione di lavoro non è sana; senza poi calcolare tutti contributi sociali dovuti dall’azienda per l’essere umano ; conseguenza logica gli essere umani verranno eliminati. https://youtu.be/BzqUSFHVCy0
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
L'internet delle cose esiste già non è il 5g a rivoluzionario.... Mai sentito parlare di domotica? Cos'è ora che sono state smontate tutte le altre bufale vi rimane che attaccarsi a questo?
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Ma basta con queste puttanate e bufale, voi e quella vostra paginetta piena di fake account da cui mi avete bannato perché vi sputtanavo
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Il filtro anti-bufale di facebook funziona evidentemente male.
Maria Invernizzi Piccioni 1 mese fa su fb
Ponetevi solo qualche domanda: perché scienziati e ricercatori scrivono all Unione Europea una moratoria e la rinuncia alla tecnologia 5G, coscienti di mettersi contro il potere economico e gli Stati asserviti. Posizione scomoda direi, sono incompetenti e imbecilli? O sono persone competenti, coscienti di quello che dicono e che si preoccupano per noi masse di imbecilli? Forse sarebbe interessante approfondire meglio quanti scienziati, ricercatori e medici dicono sugli effetti biologici nocivi finché si è in tempo
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Maria Invernizzi Piccioni scenziati e ricercatori che nella vita vendono libri sul tema. È medici tra cui veterinari e ginecologi, che del tema tecnico non sanno niente... Inoltre 150 nel mondo non mi sembra una cifra enorme... Si "ascoltano" 150 ma non si ascoltano gli altri migliaia di scienziati? Quelli vengono magicamente zittiti?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Maria Invernizzi Piccioni comunque se si vuole approfondire, basta andare a leggersi le conclusioni dello studio americano... Dove scienziati hanno fatto degli studi... È le conclusioni sono molto diverse da quelle che condividono i vari gruppi stop5g...
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Gli scienziati non sono incompetenti ma i politici hanno il sopravvento... Sembra che con la tecnologia 5G, iperveloce, sia molto più facile gestire il "grande fratello" a livello globale. Senza più satelliti spia, Echelon e simili quisquilie... Naturalmente, ogni "grande potenza" vorrebbe prevalere ed avere l'esclusiva.. I Cinesi sono all'avanguardia con Huawei, che tra l'altro fornisce la tecnologia a Swisscom, e quindi subisce tutte le pressioni dei "grandi" che cercano vigliaccamente, con veti, dazi e imposizioni, di bloccargli il mercato... e forse l'avvenire dell'Azienda.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi quello lo possono fare anche ora, senza 5g, guarda faceapp, Facebook ecc... Tutti dati che diamo noi, a gratis.... Auto connesse a internet, lavatrici, riscaldamento ecc. Ma già ora è così il problema non è la tecnologia, le antenne o simili, il problema siamo noi, che non siamo in grado di usarli come si dovrebbe
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi in sé tutto questo casino secondo me è nato, perché la tecnologia più avanzata è quella cinese e non quella americana...
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Chi non lo capisce è solo perché non vuol capirlo...
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Inoltre, una domandina facile facile alla Maria Invernizzi Piccioni.. che lavora con persone perennemente collegate.. Il WI-FI di Casa Astra, lavora anch'esso sui 5GHz..: perché non lo spegne se pensa che potrebbe danneggiare gli ospiti..??
Elisabetta Arnold 1 mese fa su fb
Maria Invernizzi Piccioni È la stessa cosa... vaccinazione o no! Gli scienziati e medici si dividono.... correzione della vista con laser! Uno dice “perché non si fa operare?”... l’atro... è vergognoso, contro la natura! Sono intellettuali... a ch credere?
Fabio Musatti 1 mese fa su fb
Almeno cosi capite l’interesse di certi giornaloni online
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
È bello come le fonti primarie di molta gente contro il 5G siano il curiosauro.it o gruppi facebook
Ravi Von Verwandt 1 mese fa su fb
Davide Galfetti lercio e refpubblica
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Davide Galfetti YouTube?
David Bernasconi 1 mese fa su fb
+ miocuggino + rosariomarcianò + bassi livelli culturali
Arciere 1 mese fa su tio
In sostanza nessuno ne sa niente.
Alby Anda 1 mese fa su fb
Se volete un po’ di VERITA’ o informazione indipendente andate sulla pagina FB Stop5G Svizzera Italiana Oppure Sul canale Youtube Stop5GTicino O sul web http://stop5gticino.ch
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda verità? Peccato che è la vostra verità, verità che non ha prove a sostegno, verità che viene smentita dai fatti...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari a non ha prove? 😄 quando ti mando infilmati sii coerente e almeno guardali. Ti mando quelli corti altrimenti rischi un corto circuito
Mirco Arcioni 1 mese fa su fb
Verità sui canali YT e gruppi FB? certamente...anche i terrapiattisti usano questi mezzi per far conoscere le loro verità...😂
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Ah si la paginetta bufala dove ripetete in continuazione che il 5g fa male agli alberi. Pagina dalla quale mi avete bannato perché sputtanavo le vostre scemenze ogni 2x3?🙄🙄🙄
Alfio Cappelletti 1 mese fa su fb
Io ho visto un documentario medico-scientifico con test su cavie e i risultati dimostrati da chi non ha interessi è drammatico...
Asdo 1 mese fa su tio
Vergogna per il titolo da canale di notizie di terzordine
matteo2006 1 mese fa su tio
@Asdo Quoto
pizzicone 1 mese fa su tio
ma basta con questi commenti idioti da paese retrogrado quando i nostri vicini hanno già sicuramente il 6 e 7 gb ci stiamo rendendo ridicoli come nazione ,piuttosto e il clima il problema con questo caldo anomalo , e quelli che dicono queste cose sono i primi a non rispettare il clima e altro ,altro che criticare il 5 gb ma dai....
miba 1 mese fa su tio
@pizzicone Hai proprio scelto degli ottimi paragoni! Anche i nostri avi passavano per retrogradi (ma hanno fatto la fortuna di questo paese...). I nostri vicini, tutti nell'UE, avranno il 6, 7, 8 G e noi no? Per il solo 6, 7, 8G nessuno ti proibisce di andare a vivere in quei paesi... Parli poi di "caldo anomalo": è semplicemente estate come ve ne sono già state tante e se magari riduci un pochino l'aria condizionata ti accorgerai che quando questa non c'era il caldo è infondo più sopportabile. Mah, chissà come hanno fatto a sopravvivere i nostri genitori ed i nostri nonni senza 5G, aria condizionata ecc...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Questi sono pareri autorevoli indipendenti: https://youtu.be/DhYtC9-9aOk
Davide Pusterla 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda peccato che dice una gran serie di cazziate che nulla hanno a che vedere con la tecnologia 5g, perché sono norme già in uso per il 4g (e quindi i vari picchi ecc ci sono anche ora)
Alby Anda 1 mese fa su fb
Davide Pusterla cazzate le dirai tu che non si sa bene cosa sostieni. Questo è un autorevole professionista fuori da ogni interesse. Mentre tu che lavori per la compagni corrotta dovresti vergognarti
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda fuori da ogni interesse? 0eccati che come "lavoro" vende libri sul tema, va a conferenze sul tema e si fa pagare, va a fare da consulente per schermare case ecc...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ma ancora con queste idiozie, davvero non riesci a dire qualcosa di più intelligente? Secondo tre un trattato sul tema a nove euro a libro potrebbe far guadagnare qualcosa? Ma dove hai vissuto sugli alberi fino adesso?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda disturba perché è la verità? Quella verità supportata da prove, non come la vostra
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda quanti libri ha venduto? Se riesce a vendere 1 milione di libri a ignoranti come voi fa 9 milioni... Fai te....
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ma non è mica un bestseller cucu , piuttosto grazie l’ignorante come te che se ne vendono pochi. Si vede che 6 uno stipendiato è un ignorante, da quando in qua un libro venduto a nove euro fa un guadagno di 9 euro? Stipendiato sei e non riuscirai mai ad andare oltre almeno fino a quando non riuscirai a separarti dal tuo cervello
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ti abbiamo mandato l’ordinanza Che ci hai chiesto😄 abbiamo visto che sei rimasto zitto. Stai cercando di consultarti con i tuoi superiori per vestire qualche tipo di risposta?😄
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda anche se dei 9 euro, lui ne prende 2, sono 2 milioni a lui.... È in ogni caso dimentichi le conferenze, e il resto del lavoro...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda comunque va li che soldatino che sei... Con una frase è stato screditato il tuo "professorone" e da buon sottoposto subito a difenderlo arrampicandosi sui vetri... To che i conflitti di interesse nel professorone sono magicamente saltati fuori...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari È qui che casca l’ASINO ,tutti i conferenzieri che sono venuti a Mendrisio Al convegno internazionale stop 5G e che vanno in giro per il mondo sono talmente nobili che chiedono solo le spese. Cose impensabili per la tua tribù
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda dove hai mandato l'ordinanza? Manda qua che la vedo
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Ormai le riunioni dei poteri forti le facciamo solo una volta al giorno, non le facciamo sempre, sai con tutti gli impegni, politici, di lobbi, di controllo mentale ecc che abbiamo... Le botti per le scie chimiche non si riempiono da sole... Poi in questi giorni stiamo lavorando per mantenere l'allunaggio credibile sai com'e
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari tu con il cervello che hai può solo seguire degli ordini. Non puoi di certo a sostenere una riunione
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari comunque vedo che tu alle nostre domande non rispondi. Siamo curiosi di sapere cosa ti motiva a perdere tanto tempo in tutte le chat e in tutti i post del 5G giorno e notte?
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Un’altra domanda, tu che rapporto hai con la coscienza? Non la coscienza verso i tuoi datori di lavoro, ma quella che ti permette di guardare serenamente negli occhi le persone che incontri, senza dover ti bere la birra (?)
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda tu hai mai risposto a una mia domanda? Cosa mi motiva? Il fatto che è ora di finirla di raccontare cazziate solo perché abbiamo un telefonino in mano... È ora di finirla di dare spazio e voce a ignoranti come voi che si basano sul nulla e quando si portano le prove scientifiche dite che sono di parte, inattendibili ecc. Poi voi portate la vostra, e quando vi si smonta anche quella non sapete più cosa dire e tornate a parlare di complotti ecc.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda io con la coscienza sono a posto, quando parlo è perché so di cosa parlo, non parlo a vanvera come fate voi, non convinco altri che esistono complotti vari perché ragiono, valuto le cose, da ogni punto di vista, non mi fermo al mio punto di vista, ascolti, prendo tutti i dati e poi valuto. Cosa che tu/voi non fate, perché è bastato postare un paio di articoli contrari alla vostra idea e subito mi avete buttato fuori, coda di paglia forse?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda ora rispondi alla mia hai letto le conclusioni dello studio americano, che usa le stesse metodologie di quello di Bologna?
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari prove scientifiche? Intendi quelle dell’OMS Che hanno fatto mettendo il gel dentro dei manichini sottoposti a una telefonata di un minuto al giorno per sei mesi? Oppure a quelle del’ICNIR di quarant’anni fa ancora in vigore oggi per altro andate per 6 anni sotto processo per corruzione da parte dei funzionari? Oppure quelle promesse del consiglio federale che provengono dall’università sponsorizzata dalla stessa industria che ci vuole vendere il prodotto? O gli hai fatti tu a casa tua in cantina?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda vedi, complotti, complotti ovunque.... Quelli di Bologna e quello americano come studio vanno bene? Sono "fuori dal sistema"?
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari tu le hai lette? Facci ridere 😄 intanto io ti giro il commento al riguardo proprio da parte di una scenziata ( quelli che tu piccolo uomo chiami cazzari ) https://youtu.be/H_YQZCPB54I
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari sono fuori dagli interessi zuccone. In realtà a me non interessa convincere te che hai la coscienza pari a quella di una mortadella. A me interessa che i farabutti come te non riescono a modellare la coscienza della gente.
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ma non eri mica smesso con me🤣
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari scusa ora devo andare ma tu puoi continuare a parlare da solo😉
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda quando si pongono domande solitamente io rispondo, vedo che tu al contrario non lo fai... Ciaone
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda p. S. Si io quelle dello studio americano le ho lette, molto attentamente, ripeto, tu? Le hai lette?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda tra l'altro la cosa divertente che parli di li-fi... Ma lo sai che il li-fi utilizza frequenze molto ma molto superiori a quelle "millimetriche" (che oltretutto sono già tra noi perché usati in radiocomunicazione per radar ecc) perché usano lo spettro delle onde di luce... È quindi superiore a quelle delle onde radio.... Li tutto bene? Sai i laser come funzionano?
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Visto che sei in confidenza (con i "titoli" che ti lancia..).: chiedi quali studi personali ha fatto che riguardano le onde elettromagnetiche o se si accultura solo leggendo post, libri e articoli contrari al 5G... ;-)
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi non risponde, ho già fatto tutta una serie di domande, anche semplici, tipo la differenza tra frequenza e potenza, o le frequenze usate per il 5g, ma niente... Non è mai stato in grado di rispondere... Ripeteva solo frasi prese da link e video su YouTube... Hehe
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari E allora... Io, ad esempio, ma non è un vanto.. nel campo amatoriale sono stato il primo a fare un collegamento sui 10.5Ghz tra Svizzera e Italia... 1977... qualche annetto fa... ;-) https://www.uska.ch/wp-content/uploads/2016/03/10-GHz-Erstverbindungen-17_11_2017-1.pdf
Davide Pusterla 1 mese fa su fb
a parte che io non ho detto nulla ma vabbé. A me quello che fa venire un po' il nervoso è che con i vostri flame da quattro soldi state inquinando, scassando i maroni e soprattutto fate fake news. Perché basta un semplice link di admin.ch per farvi star zitti tutti.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi 10.5 Ghz nel "pericolosissimo e sconosciuto" spettro delle onde millimetriche.... Eppure sei ancora vivo miracolo.... Spiegargli un po che lo spettro delle onde millimetriche e da mo che si usa...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Davide Pusterla qua nessuno ti ha mensionato, sicuro che hai risposto al commento giusto?
Davide Pusterla 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ho risposto ad alby (non mi parte più il tag), quindi non era rivolto a te.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Mario Rossi no lo so, immaginavo, che non era rivolto a me, più che altro era perché qua non ti aveva nominato, Forse era da un altra parte. Comunque magari ti avrà bloccato...
Mario Rossi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Se avessi un contatore di RF assorbita sarebbe più volte andato a fondo scala... Comunque, nella "Famiglia HB" dei ticinesi, dove c'è pure il Guru e mio Maestro, SV..., di ottuagenari e pensionati ce ne sono mica pochi e chi è passato in Silent Key proprio giovanissimo non era... Dai io spero che almeno 1/4 di secolo lo possa vivere ancora...: Ma bene... come, relativamente, fin'ora...
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Alby Anda autorevole? Uno che fa fiori di Bach? Fosse un fisico, potrebbe parlare di radiazioni. Purtroppo le scienze non funzionano così.
Alby Anda 1 mese fa su fb
Quelli che scrivono certi articoli sono esperti solo di denaro
Roberto Baldini 1 mese fa su fb
nessuno si è accorto che molti hanno il router in casa già con il 5G e se fa male fuori figuriamoci dentro casa!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Roberto Baldini il router a casa non ha il 5g, ma il 5ghz... 2 cose diverse... Uno è uno standard di comunicazione e uno è una frequenza...
Niko Storni 1 mese fa su fb
Anche se il 5G usa frequenze di 3.5Ghz mentre il wifi usa 2.4Ghz e 5Ghz
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Che bello leggere i commenti di gente che non capisce un fischio.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Andrea Weber e pensa che hanno diritto di voto...
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Nessuno se n'è accorto, forse perché è una boiata?
Alby Anda 1 mese fa su fb
Le bugie cge raccontate per spalleggiare l’industria sono davvero fuori misura
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda peccato che sono supportate anche dagli studi che VOI tirate sempre in ballo...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 😄 Ascolta bene caro sostenitore della malasorte: https://youtu.be/DhYtC9-9aOk
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda risposto di là...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda tutte cazziate, la parte della legislazione esiste anche ora.... Quindi i vari picchi esistevano anche con il 4g, la storia delle piante poi è assurda...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari peccato che non sei venuto a Mendrisio al convegno internazionale Stop5G Ti avremmo chiamato sul palco e avresti fatto la tua bella figura😄
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda ero via l'ho seguita via internet, ma una marea di cazziate dette in così poco tempo non si era mai sentita... Mischiare 5g con internet delle cose auto che guidano da sole, incidenti ecc... Solo per creare confusione...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari lq nostra è una Verita’ seria perche’ non abbiamo interessi , mentre la tua e quella dell’industria che sostieni?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda ma comunque non cambiare discorso, rimani pure sul tema del video e su quello che dice... Peccato che quella sia sono un opinione, dove sono le prove di ciò che dice?
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari si si eri via😄
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda la vostra è una vostra verità peccato che non è avvalorata dai FATTI... Anche i terrapiattisti, i novax ecc. dicono che la loro è l'unica verità... Vedi tu come siete messi...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari sono nell’ordinanza ORNI leggitela una volto che sei in delirio
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda cosa c'è scritto in quel l'ordinanza, sentiamo....
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari abbiamo presso fin troopo tempo con te. -Fai acqua da tutte le parti Troppo facile stanarti: - sei sempre presente su tutte le pagine e post sul 5G🤔 - cerchi di intruffolare la gente con discussioni tecniche e poi quando ti si invita con autorevoli tecnici e scienziati sparisci. - dici che eri in vacanza🤥 allorq deduciamo che ora sei al lavoro ( come mai sei così attento rispondere i messaggi mentre stai lavorando?) Bhe chiaro sei pagato per questo... - spiegaci un po’ , come mai sei sempre presente giorno e notte su tutti gli articoli del 5G, quale interesse ti muove? 😄 non arrampicarti sui vetri sappiamo già... - menti e sai di mentire perche’ hai la coscienza pari a quella di una mortadella.
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari leggitela e guarda il video che sei Come un infante che continua a chiedere il perché anche quando c’è l’evidenza davanti
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari Considerazioni sulla “Ordinanza sulla protezione dalle radiazioni non ionizzanti” (ORNI) CH L’ORNI, approvata il 23 dicembre 1999 dal Consiglio federale svizzero, ha lo “Scopo ... di proteggere l’uomo dalle radiazioni non ionizzanti dannose o moleste”. L’ordinanza regola: a. la limitazione delle emissioni provenienti da campi elettrici e magnetici con frequenze da 0 Hz a 300 GHz (radiazioni) prodotte durante l’esercizio di impianti fissi; b. il rilevamento e la valutazione delle immissioni di radiazioni; c. le esigenze relative alla delimitazione delle zone edificabili. L’ordinanza non regola tuttavia la limitazione delle emissioni di radiazioni prodotte: a. nelle aziende, nella misura in cui le radiazioni agiscono sul personale che vi lavora; b. in caso di utilizzazione medica di dispositivi medici giusta l’ordinanza del 24 gennaio 1996 sui dispositivi medici; c. da impianti militari, nella misura in cui le radiazioni agiscono su militari; d. da apparecchi elettrici quali forni a microonde, cucine elettriche, attrezzi elettrici oppure telefoni cellulari. La presente ordinanza non regola neppure la limitazione degli effetti delle radiazioni su dispositivi medici elettrici o elettronici utilizzati in supporto alle funzioni vitali, quali gli stimolatori cardiaci. Qui sarebbe utile capire quali norme regolano le esposizioni di cui ai punti sopra, con particolare riferimento ai punti a. c. e d. Nel caso dei forni a microonde, ad esempio, deve esistere una normativa che ne garantisca la sicurezza in quanto ad emissioni verso l’esterno. Per quanto riguarda le emissioni dei cellulari, la Svizzera adotta il limite S.A.R. europeo di 2,0 W/kg. Teniamo conto che un S.A.R. di 2,0 W/kg corrisponde a circa 200 V/m di campo elettrico efficace. Per un’onda sinusoidale, equivale a un valore massimo di campo elettrico di 283 V/m. Per segnali pulsati questo valore può aumentare. L’ORNI distingue poi tra valore limite d’impianto e valore limite di immissione. Il valore limite d’impianto deve essere rispettato nei luoghi a utilizzazione sensibile. 64 Valore limite dell’impianto Il valore limite dell’impianto per il valore efficace dell’intensità del campo elettrico è di: a. 4,0 V/m, per impianti che trasmettono esclusivamente nell’intervallo di frequenza attorno a 900 MHz o in intervalli di frequenza inferiori; b. 6,0 V/m, per impianti che trasmettono esclusivamente nell’intervallo di frequenza attorno a 1800 MHz o in intervalli di frequenza superiori; c. 5,0 V/m, per tutti gli altri impianti. Il valore limite d’immissione deve invece essere rispettato ovunque possano soggiornare persone. Questi limiti vanno da circa 40 V/m a 800 MHz a 61 V/m oltre i 2,0 GHz. La cosa più interessante, però, è il fatto che “in caso di immissioni pulsate, per il valore efficace dell’intensità del campo elettrico, dell’intensità del campo magnetico e della densità del flusso magnetico – calcolato come media durante la durata dell’impulso – valgono i seguenti valori limite d’immissione:” - da 900 V/m a 1950 V/m per la banda di frequenze da 400 MHz a 2,0 GHz - 1950 V/m per frequenze superiori a 2,0 GHz Questo significa che per la durata dell’impulso, dell’ordine di qualche decimo di millisecondo, i valori di campo elettrico efficace possono superare di ben 325 volte il valore limite d’impianto, pari al massimo a 6 V/m. In sintesi, si può affermare che l’ORNI lascia ampi spazi per l’esposizione della popolazione, sia in ambito lavorativo, sia in ambito residenziale o nei luoghi sensibili a potenziali esposizioni a valori di campo molto superiori a quelli che sono i limiti d’impianto. Strudel sei contento?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda e quindi? Tu l'hai letta? Mi spieghi quale è il problema? È così dal 1999 non solo con l'arrivo del 5g...
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ti mando ancora una volta il riassunto video e se non esci capire questo non vado oltre perché è ovvio il tuo gioco per farci perdere tempo: https://youtu.be/DhYtC9-9aOk Prima di rispondere guardalo e fai una riunione😄🙈
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda adesso perché voi fate 1 conferenza e io sono in vacanza non va bene? Organizzane un altra e ci saro.... Stranamente tutte le prove scientifiche voi non ne riuscite a portare, parlate solo di complotti.... Non siete in grado di comprenderne il funzionamento, non sapete niente sul tema e pretendete di parlare.. Comincio alle 4 sta sera il lavoro, ora sono a casa, sai non tutti fanno orari d'ufficio, sabato e domenica a casa ecc... Semplice ho uno smartphone, ma vedo che anche tu sei sempre presente su tutte le pagine, organizzi conferenze, commenti durante il giorno. Lavoro? Niente? O sei anche tu pagato dai poteri deboli per smantellare il complotto?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda informati e smettila di credere nei complotti, con te ho chiuso sei solo un povero complottista ignorante... Buona vita
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 😄
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari grazie che hai chiuso con me🙏🏻
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari un’ultima domanda quelli della RSI e di cui paghiamo il canone permettono gli impiegati come te di stare al telefono tutto il giorno? 😘
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda come detto, sono a casa, nel mio momento libero, e se l'unica cosa che riesci a fare è attaccare me è l'azienda dove collaboro, significa che non hai altri argomentazioni validi sul tema, e che sei già alla frutta.... Ciaone...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Complottista, bufalaro e probabilmente fake.
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari disco rotto vai al festival del film a cercare il 5g
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Claudio Trabattoni mancavi solo tu, ora i complottari sono al completo... Io sarò un disco rotto, ma voi non siete in grado di dimostrare niente di quello che dite ogni volta...
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari chi arriva a offrire frs. 100.000 e oltre a chi accetta un' antenna sul proprio terreno e' alla frutta. Naturalmente la stampa faziosa tace.
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari si ha parlato Trudel amico di Weber😄 la banda bassotti che non sa dire altre che complottisti🙈
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Claudio Trabattoni si chiama affitto di suolo privato...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda non dovevi andare tu? Per rispondere alle domande non hai tempo ma per scrivere cazziate si?
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari cosa? 😄 cosa usi per stordirti ? Qualsiasi cosa che ti mandiamo la snobbi e fai il saputello. Quallo che snobba scenziati di fama mondiale. 😄 ma non sei ancora andato a nanna?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda quello che snobba scienziati di fama mondiale sei tu, e che crede a 2 badini che fuori da Bologna e da questo studio nessuno li conosce... Tra l'altro non mi hai ancora portato i famosi studi di questi scienziati di cui tu parli...
Alby Anda 1 mese fa su fb
“Il vero giornalismo dovrebbe essere quello che rende pubblico ciò che il potere vuole resti segreto. Ecco perché oggi, salvo rare eccezioni,non v’e’ vero giornalismo: solo cani da guardia, con guinzaglio più o meno lungo”
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Buona serata e divertiti.... È ricordati di spegnere il telefono, il Wi-Fi e il computer, assieme al frigo che emana radiazioni a profusione, il congelatore poi non parliamone ecc. Ecc... È non dimenticarti l'alu in testa
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari cavoli ma sei un mostro irrispettoso. Tu che ti metti ancora le dita nel naso insulti quei pochi ma giusti che si sacrificano per il bene comune. Al di la’ di ogni parola che a questo punto è superflua.. non vorrei mai essere al tuo posto.
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari chiamatelo come volete ma lo sconcerto e la disperazione che li spingono ad offrire queste esorbitanti cifre, restano
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Claudio Trabattoni tu daresti il tuo terreno a gratis? Sono 450 fr al mese... Non mi sembra una cifra eccessiva...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari grande Salvini ....💪🏻
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Alby Anda in passato usavano terrapiattisti, utilizzatori di carta stagnola e anti vaccini 🙈
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda peccato che è a favore del 5g lui... Ahaha
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari per il 5g non lo daro' mai. No way.
Claudio Trabattoni 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ma quanto e' bbbbellla miss 5g.😂
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari si vede che capisci poco la politica🙈
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari non ci hai ancora spiegato perché metti tanta enfasi e tanto tempo per difendere il 5G. Dai ti prego svelaci il tuo segreto
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Alby Anda ti ho risposto di là..... Al contrario tuo
Alby Anda 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari di la? E dove? In bagno?
anndo76 1 mese fa su tio
e bastaaaaaaa !!! ma se conviviamo con pali della luce, onde radio, segnali satellitari, smog di maccchine e fabbriche, etcetc adesso ce la meniamo per l'ennesimo ponte radio ? ma veramente credete che l'attuale 3-4g sia innocuo ??? ma dai .....o il progresso o smettiamola con isterismi di massa
Moga 1 mese fa su tio
@anndo76 Il fatto di essere immersi nell'elettrosmog non giustifica l'aggiunta di altro elettrosmog
Bayron 1 mese fa su tio
Ma basta terrorizzare le persone con articoli senza senso. Evviva la tecnologia evviva il 5G. Chi non è d’accordo può sempre fare l’eremita.
matteo2006 1 mese fa su tio
Ma che titolo è poi? in netto contrasto con la risposta nell'articolo.
Siro Ilmio 1 mese fa su fb
Ma basta fomentare rotture varie.... Basterebbe informarsi un attimo per capire che e più nocivo il 4G capre
Alby Anda 1 mese fa su fb
Siro Ilmio non è cosi, questo è stato detto in pubblico da un sostenitore dell’industria e con interessi privati. VI DICONO QUESTO COSI DA SPIANARSI LA STRADA CON IL DIABOLICO 5G Sveglia
Pierpaolo Lai 1 mese fa su fb
Alby Anda e' un complotto maledetti complottisti... ci vogliono far ammalare... ma per piacè tass...!!
Alby Anda 1 mese fa su fb
Pierpaolo Lai al posto di farti farcire il cervello dai media prova a pensare da solo... se riesci.... altrimenti fai una riunione condominiale 😉
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Pierpaolo Lai si è colpa dei poteri forti, vogliono controllarli, ci mettono i cip sotto pelle e grazie alle scie chimiche ci controllano.... Siamo messi bene è? E pensa che c'è gente che ci crede veramente q ste cose..
Pierpaolo Lai 1 mese fa su fb
Alby Anda io penso da solo qua l'unico farcito di cazzate sei te...poi da che pulpito hai pubblicato articoli scritti da cani e senza valenze pratiche... in sostanza una marea di stronzate
Pierpaolo Lai 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari 😂😂😂😂
Francesco Conte 1 mese fa su fb
E da quando il sole fa male? Il 5g farà malissimo!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte chi lo dice che il 5gbfa malissimo? Comunque prova a stare 4 ore, dalle 12 alle 16, sotto il sole senza crema e dimmi se non fa male.
Francesco Conte 1 mese fa su fb
Certo che fa male se lo prendi come dici tu, abituati a non prenderlo mai vivendo come dei topi nelle nostre case e uffici. Diverso è il 5g: vivremo in un enorme forno a microonde, ancor di più rispetto ad oggi (rete telefonica, wifi, ecc). Gli effetti di tale situazione non credo siano nulli sui nostri corpi.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte e perché forno a microonde? Lo sai che il 2g verrà spento e quindi non ci sarà nessun aumento, anzi una diminuzione delle onde visto soprattutto il funzionamento delle antenne 5g
Francesco Conte 1 mese fa su fb
Perché viviamo in un mondo di onde elettromagnetiche, in particolare quelle del 5G sono molto simili a quelle dei microonde.
Niko Storni 1 mese fa su fb
eccetto che la quantita' (o meglio, la potenza) fa la differenza. Un microonde a 1000W ci mette circa 90 secondi a scaldare un bicchiere d'acqua. senza mettere in conto la dissipazione del calore, un telefonino attaccato a un bicchiere d'acqua, a 1W (vado per eccesso di molto) ci metterebbe 25 ore per scaldarlo. vedi tu....
Francesco Conte 1 mese fa su fb
Solo per dire che le antenne sono in grado di alimentare migliaia di telefoni, fai un po’ tu la potenza che sono in grado di generare
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte che frequenza usa il microonde, e che frequenze usa il 5g?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte le antenne non alimentano un bel niente.... Ma perché parlate sempre a vanvera senza sapere minimamente di quello che si parla? Un bel tacere non fu mai scritto...
Francesco Conte 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari, caro Luca, queste che ho espresso sono solo le mie opinioni/convinzioni. Non ho pretese di condivisione da parte tua o di chicchessia. Il bello, o il brutto dei social, è che ognuno può esprimere la propria opinione.
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte ma qua non si parla di opinioni ma di fatti. Una cosa o fa male o no. Non è che il fuoco brucia perché lo dico io e non brucia perché lo dici tu...
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte il problema dei social è che la gente ignorante parla a vanvera senza conoscere niente dell'argomento, e mischia opinioni, con i fatti...
Francesco Conte 1 mese fa su fb
Non mi ritengo ne ignorante ne esperto della cosa, ma come normale cittadino provo ad informarmi e leggere per capire. In base a questo costruisco una mia personale opinione. Non ho scritto l’articolo, ho semplicemente espresso delle perplessità su quello che ho letto. Pace
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Francesco Conte ripeto, si parla di fatti non opinioni, dove hai la prova che il 5g fa malissimo?
Francesco Conte 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari ti giro la domanda dove hai la prova che non fa male?
matteo2006 1 mese fa su tio
Come ho letto in un altro articolo se la teoria fosse vera che tagliano gli alberi perchè il segnale viene bloccato dalle foglie la dice lunga su quanto siano "potenti" queste microonde se bastano delle foglie a bloccarle.
anndo76 1 mese fa su tio
@matteo2006 ciao, i segnali ( e non solo del 5g ma di telefoni etc ) vengono da sempre interrotti con il legno. se provi con il telefono ad andare in un bosco vedrai che non avrai segnale. questa campagna e' solo ridicola, dovrebbe girare a 900mhz anziche i 1.800 attuali.....ma se fai un giro nei siti tecnicivedrai che e' meno nociva ( nociva e' anche l'attuale ovviamente, ma non lo dicono mai )
matteo2006 1 mese fa su tio
@anndo76 Mi chiedo come la gente possa arrivare a certi livelli di paranoia e con quali basi ci arriva. Vuoi per ignoranza maggiormente diffusa nella popolazione e meno informazione in generale una volta ci si "fidava" di più, ora l'informazione è aumentate e di pari passo l'ignoranza; purtroppo internet e il maggior accesso alle informazioni ha dato sfogo ad una pletora di frustrati in cerca del loro momento di gloria.
Kevin Kast 1 mese fa su fb
Ma basta!
Sandy Dimi 1 mese fa su fb
Non capisco perché non abbiamo ancora fatto una raccolta di firme per proporre un‘iniziativa contro questo sistema nocivo alla salute!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Sandy Dimi e chi lo ha detto che è nocivo?
Andrei Rezzin 1 mese fa su fb
Sandy Dimi mi da le prove scientifiche che faccia male?
Andrea Weber 1 mese fa su fb
Perché invece le centrali nucleari....
Silvano Steib 1 mese fa su fb
Sandy Dimi, viviamo in un paese fuori dal comune. pensa che se non l’ha ancora fatto nessuno, puoi farlo tu. dai, falla tu una bella iniziativa popolare. provaci almeno
Sandy Dimi 1 mese fa su fb
Silvano Steib ve ne sono già di petizioni in corso cmq grazie. Chissà forse ce la farò! Cmq non volevo avviare tutto questo vespaio per una mia piccola e modesta opinione personale. Noto cmq che molte persone vanno avanti così e accettano il progresso, nocivo o non, e personalmente non ho un problema con ciò. Quello che mi disturba é leggere commenti con definizioni quali „capre“ solo per avere un‘opinione personale. I miei genitori mi hanno insegnato a non giudicare nessuno e rispettare le opinioni degli altri! Buon 5G ai favorevoli e grazie per la „capra“!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Sandy Dimi il problema è che ci si attacca a delle opinioni, quando non si parla di opinioni, ma di fatti... Il fuoco non è che brucia o non brucia a seconda dell'opinione... Il fuoco brucia anche se la tua opinione è diversa... È questa la differenza non si parla di opinioni, ma di fatti. Il fatto è che il 5g non fa male. Punto è un fatto, tu puoi avere la tua opinione, ma in ogni caso la tua opinione non è un fatto, provato scientificamente e dimostrato da più parti... Mi sembra semplice come cosa no?
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Sandy Dimi anche perché si propinano opinioni, sulla base del niente... In 3 ti abbiamo chiesto di dimostrare che fa male ma non hai portato nessuna prova per dimostrare ciò che dici...
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Le opinioni, se non suffragate dai fatti e dai dati, non contano una beata cippa.
Sandy Dimi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari tu mi stai dicendo che ancora non hai letto nulla sui pro e soprattutto contro del 5G? Se così fosse volentieri, al rientro dalle mie vacanze, sarà mia premura inviarti un po‘ di materiale. Saluti
Sandy Dimi 1 mese fa su fb
David Bernasconi appunto
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Sandy Dimi io ho letto abbastanza studi scientifici sull'argomento, e le mie non sono opinioni, ma fatti derivati da studi... I vari "contro" del 5g sono tutte opinioni che si basano sul nulla, non c'è niente di reale e concreto
Sandy Dimi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari rispetto quanto scrivi ma non la penso così!
Luca Trudel Ferrari 1 mese fa su fb
Sandy Dimi ripeto, non si parla di pensieri/opinioni, ma di fatti. Porta studi che dimostrano che fa male e ne riparleremo
Sandy Dimi 1 mese fa su fb
Luca Trudel Ferrari certo come promesso
David Bernasconi 1 mese fa su fb
Sandy Dimi attendo anch'io il materiale promesso a Luca, se posso chiederlo. Però evitiamo studi ampiamente inattendibili come quelli in uscita dall'istituto ramazzini, per favore. ;)
Silvan Zingg 1 mese fa su fb
Sandy Dimi sono d'accordo e la penso come lei . Il 5G é sicuramente molto nocivo, non per niente ci sono tanti paesi che non lo fanno ancora installare. Perché non ci sono prove che NON sia nocivo. La gente che qui ne parla PRO sono persone che probabilmente lavorano nel campo della telefonia e guadagnano molti soldi vendendo nuovi apparecchi ed installano antenne ecc. Non gliene frega niente che sia nocivo e che gente soffrirà. Per fare funzionare il 5G ci vorranno migliaia e migliaia di antenne nuove. Non oso a pensarci. Che inquinamento di radiazioni. Che con il tempo saranno sempre più forti! Basta che si riempiono le tasche....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
3 ore

Il pilota è depresso, easyJet lo sospende

Ha mandato dei pensieri allarmanti in una chat su WhatsApp e qualcuno lo ha segnalato. «Seguiremo le procedure previste in questi casi»

VAUD
5 ore

Beccato con 350 chili di funghi nel furgone

Il conducente, arrestato il 10 agosto da una pattuglia mobile dell'Amministrazione federale delle dogane, stava guidando anche senza la patente

SCIAFFUSA
7 ore

Guidava il bus da 4 settimane (quasi) senza pause

L'autista è stato fermato dalla polizia. Sull'arco di 28 giorni si è preso solo due volte 24 ore di pausa

PONTRESINA
7 ore

Urtato sul Bernina: morto il ciclista 53enne

L'incidente si era verificato il pomeriggio del 10 agosto. Il decesso è avvenuto mercoledì

VAUD
9 ore

Le vittime devono essere informate quando i colpevoli vengono scarcerati

Lo ha deciso il Tribunale federale, analizzando un caso di omicidio avvenuto nel 2008

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile