Mayk Wendt
Ogni anno il ghiacciaio del Morteratsch perde un milione di tonnellate di ghiaccio.
GRIGIONI
17.07.19 - 15:410
Aggiornamento : 16:50

L'innevamento artificiale per salvare i ghiacciai

In Alta Engadina sta per partire un progetto pilota che potrebbe persino permettere la crescita delle lingue di ghiaccio

SAMEDAN (GR) - Ogni giorno il ghiacciaio del Morteratsch, in Alta Engadina, perde un milione di tonnellate di ghiaccio. E gli altri ghiacciai presenti nel nostro paese non stanno meglio. Ma il loro scioglimento potrebbe presto rallentare. Anzi, le lingue di ghiaccio potrebbero addirittura tornare a crescere. Tutto questo potrebbe avvenire se avrà successo il progetto pilota che il prossimo 19 agosto partirà in Alta Engadina e durerà trenta mesi, che prevede l'innevamento artificiale del ghiacciaio nella stazione sciistica del Corvatsch.

Di cosa si tratta? Si parla di riciclaggio dell’acqua di scioglimento: l’intenzione è di raccoglierla in cima al ghiacciaio, per trasformarla in neve durante il periodo invernale. Secondo i ricercatori, se il dieci percento della superficie del ghiacciaio viene ricoperta tutto l’anno con la neve, in un decennio lo stesso potrebbe tornare a crescere.

Il sistema, sviluppato dal glaciologo Felix Keller, costerà 2,5 milioni di franchi. E potrà contare sul sostegno finanziario di Innosuisse, che ha approvato un contributo di un milione.

Bartholet Maschinenbau AG
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 1 anno fa su tio
Assurdità!!
vulpus 1 anno fa su tio
Oggi la scienza e la tecnologia permette anche questa invasione di campi. Bisognerebbe forse , pensare un attimo quali sono state le condizioni per le quali si sono formati i ghiacciai? Saremmo veramente pronti ad accettare tali situazioni climatiche , affinchè la natura ricrei i ghiacciai? oppure forse vale la pena pensare che quelle condizioni infernali, sono passate e ora la terra si stà nuovamente adeguando ad una nuova situazione? checchè ne dicano esperti e non, oggi dobbiamo vedere questi ghiacciai, come un cubetto di ghiaccio messo su un piano esposto al sole: si scioglie più o meno in fretta, ma si scioglie. E non ci sarà alcuna soluzione pensata dall'uomo che potrà ovviare a questa situazione.
centauro 1 anno fa su tio
E' una iniziativa a scopo sperimentale, mi sembra una buona idea, dopo 30 mesi vedremo gli effetti con relativi costi e quant'altro. Ricordo l'esperimento di ricoprire con teli bianchi il ghiacciaio dello Gemsstock sopra Andermatt, non ho mai saputo quale sia stato il risultato.
miba 1 anno fa su tio
Di cosa si tratta? Non hanno detto la cosa principale: business!
GI 1 anno fa su tio
spreco di denaro e di energia....se effettivamente (!?) la terra si surriscaldasse......oggi innevi e domani s'è già sciolta....
sedelin 1 anno fa su tio
a parte i costi, é possibile sapere se e quanto il progetto influisce sull'impatto ambientale in termini di utilizzo di propulsori (quali?) per il funzionamento dell'impianto?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTA'
1 ora
Novartis collabora alla produzione di un nuovo vaccino
Il gruppo farmaceutico renano prevede di avviare la produzione di principi attivi nei prossimi mesi.
BERNA
2 ore
Dibattito urgente sul coronavirus il 17 marzo
Lo terrà il Consiglio nazionale. Saranno cinque gli interventi parlamentari riguardanti la pandemia in corso.
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 1'223 contagi e 9 morti in 24 ore
Restano stabili i numeri della pandemia, che sinora ha registrato 561'068 casi accertati
SVIZZERA
3 ore
Antenne 5G nel mirino dei ricattatori
Ignoti hanno incendiato un impianto di Swisscom, chiedendo agli operatori di versare milioni a favore dei bambini
SVIZZERA
4 ore
Massacrarono una donna a martellate: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto i ricorsi inoltrati dagli autori del tentato assassinio avvenuto nel 2016 a Ginevra
SVIZZERA
5 ore
Che anno da record per le dogane
Boom di merci contraffatte e più sequestri di droga ai valichi. Chiusi valichi secondari e al via controlli sistematici
BERNA
5 ore
Brutto colpo per aeroporto di Berna, Flybair congela attività
Il primo esercizio dell'azienda si chiude con una perdita di 760'000 franchi
ZURIGO
5 ore
Crisi Swiss: «Un salto indietro di 50 anni»
Le vendite hanno subito una flessione di oltre il 70%. Previsto un ridimensionamento del 10%.
SVIZZERA
5 ore
Sulla Legge Covid-19 il Governo sia «meno centralista»
Il Consiglio agli Stati auspica la concessione di una «maggiore fiducia» ai Cantoni.
ZURIGO
8 ore
La popolazione sostiene le misure del Consiglio federale
In alcuni casi, addirittura, avrebbe decretato misure più severe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile