Kantonsspital Glarus
GLARONA
10.07.19 - 23:000

Salvano vite e... distribuiscono multe

I paramedici dell'Ospedale cantonale hanno un nuovo compito: oltre a salvare vite, distribuiscono multe per i parcheggi

GLARONA - La pulizia delle ambulanze, il controllo delle borse di emergenza o l'assistenza in altri servizi dell'ospedale cantonale fanno parte della vita quotidiana dei membri del servizio paramedico. Ma anche se il lavoro dei soccorritori non è facile, a queste diverse missioni si è stato aggiunto un nuovo, sigolare, compito. I paramedici sono ora tenuti a distribuire le multe nel parcheggio dell'ospedale cantonale di Glarona, spiega il "Glarner Nachrichten".

«Per ridurre i costi, abbiamo cercato una soluzione interna», ha affermato Markus Hauser, amministratore delegato della struttura. In precedenza, questo compito veniva svolto da una società privata. «Altri ospedali fanno questo per un bel po' di tempo», dice Hauser. In caso di emergenza, viene inoltre sempre garantito che l'ambulanza lasci l'ospedale entro tre minuti dalla chiamata.

Cosa succede nei cantoni vicini? A San Gallo i servizi di soccorso sono organizzati in modo diverso, motivo per cui il concetto glaronese non può essere applicato in questa forma, afferma Daniel Steimer, direttore della comunicazione dell'ospedale cantonale di San Gallo: «Spesso i servizi di emergenza non hanno sede negli ospedali». Il requisito di essere sul posto entro 15 minuti nel 90% dei casi potenzialmente letali non sarebbe altrimenti garantito. Sebbene alcuni dei soccorritori sangallesi siano di stanza all'ospedale cantonale, Steimer non immagina che i paramedici possano essere incaricati di multare i veicoli. Questa attività è assegnata al servizio di sicurezza dell'ospedale.

La situazione è simile in Canton Turgovia. «I nostri parcheggi sono gestiti da un'azienda esterna», afferma Christine Wunderlich, vice direttrice dell'Ospedale cantonale di Münsterlingen (TG).

Commenti
 
centauro 2 mesi fa su tio
Penso che si arriverà al punto dove qualsiasi cittadino sarà autorizzato a distribuire multe ovunque e in qualsiasi momento, l'importante sarà fare cassa con provvigione per il servizio compiuto!!!
Aron Antonietti 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco 2 mesi fa su fb
Predoni , ladri ,di gente nel bisogno 🤦‍♂️🔚⛔
Ross Catarin 2 mesi fa su fb
Paramedici...
Matteo Ulfara 2 mesi fa su fb
FATE PENA NON AVETE NEMMENO LETTO L ARTCIOLO MA VI SIETE LIMITATI AL TITOLO! NON SI PARLA DEL CANTON TICINO. E VOTATE ANCHE
Blobloblo 2 mesi fa su tio
Chi commenta solo leggendo il titolo mi fa veramente ridere ?? E quante volte capita ??
Mafferetti De-Vittori Claudia 2 mesi fa su fb
Che difficoltà ad aprire la pagina e leggere l'articolo....a me fanno (assolutamente Non ridere) rabbia quelli che commentano e manco sanno a cosa...
Gla Jei 2 mesi fa su fb
Mafferetti De-Vittori Claudia spesso ci si limita solo al titolo ormai...
Luca Bianco 2 mesi fa su fb
A questo pundo dove vogliamo arrivare?😂😂😂 Axl Manny
anndo76 2 mesi fa su tio
trovo assurdo che un ospedale debba trarre vantaggi anche dando le multe e non dando parcheggi gratuiti ai malati/visitatori. Ennesima prova ( se mai ce ne fosse bisogno ) che il dio soldo comanda il mondo. Veramente triste e indecente, specie in un paese come la svizzera.....
sedelin 2 mesi fa su tio
leggendo i commenti mi accorgo che che l'analfabetismo di ritorno dilaga, dilaga spaventosamente ahimè :-( e dilaga la "riduzione dei costi" in ogni campo :-((
Gla Jei 2 mesi fa su fb
Comunque si parla del Canton Glarona...🙂
Arminda Armi 2 mesi fa su fb
La tassa di collegamento ai parcheggi ,riservati ai clienti, dei centri commerciali e supermercati, è pagata dai gestori dei commerci ,o dai proprietari degli immobili . E questo per invogliare la clientela , a frequentare gli stessi... Questo a dimostrazione che l introduzione di questo balzello,. Non è servito a nulla dal punto di vista ecologico ( c è chi sperava che : introducendo nuove tasse si sarebbe ridotta la frequentazione dei centri in periferia,) ..Si è fatto un grande autogoal . Gli unici ad essere penalizzati ,risultano i piccoli commerci in centro,e chi ha preso in affitto dei posteggi in un suolo privato, che non si trovi nell immobile in cui abitano od esercitano un attività.. Per tornare al tema. ,non vedo nulla di strano che sia il personale interno alla struttura sanitaria, ad occuparsi di queta mansione ,a patto che faccia parte del personale di manutenzione.
Alan Casahorran Brugnoli 2 mesi fa su fb
Fa sempre piu ridere questo ticino 🤦🏽‍♂️😂😂
Patrizio Beccarini 2 mesi fa su fb
Alan Casahorran Brugnoli ma hai letto l articolo??? Ticino??? 🤔🙈
Gla Jei 2 mesi fa su fb
Patrizio Beccarini evidentemente no...e non solo lui, molti altri direi😁.
Araceli Togni 2 mesi fa su fb
Che figuracce che si fanno quando si commenta senza informarsi(in questo caso non aprendo nemmeno l'articolo) 🙄🤷‍♂️🤦‍♂️
Sofie Fiori 2 mesi fa su fb
comunque é triste che i posteggi dei supermercati sono gratis e quelli degli ospedali oltre ad essere pochi sono a pagamento 🤔
Lulù Jay 2 mesi fa su fb
Sofie Fiori e poi fossero a pagamento in senso accettabile .. ma son fuori di testa!
Silvia Spalletta 2 mesi fa su fb
Sofie Fiori riflessione interessante, oltretutto il Canton Ticino applica la tassa di collegamento ai parcheggi degli ospedali così come a quelli dei supermercati 😢
Anto Ferrari 2 mesi fa su fb
Sofie Fiori, vuol dire che sarebbe giusto pagare anche il parcheggio del supermercato? 🤔
Patrizio Beccarini 2 mesi fa su fb
Sofie Fiori sai se fossero gratis sarebbero pieni e poi chi li ha bisogno veramente poi non li trova... 😉
Liliana Colleoni-Moning 2 mesi fa su fb
.... a pagamento e cari come il fuoco !!!
Michela Michi 2 mesi fa su fb
Sono oltretutto carissimi! Proprio l'altro giorno mi sono recata al ps per un problema, ho pagato 18.- di posteggio. Manco avessi posteggiato l'auto in centro per una giornata di shopping! Bah... folli.
Alessandra Giorgi 2 mesi fa su fb
Sofie Fiori davvero Sofie! È ridicolo
Andrea Bruni 2 mesi fa su fb
Sofie Fiori veramente! È una grande vergogna 😡😡😡
Roberto Barboni 2 mesi fa su fb
Patrizio Beccarini basterebbe dare un gettone d’uscita ai visitatori dei degenti
Patrizio Beccarini 2 mesi fa su fb
Roberto Barboni certo... io posteggio faccio il giro che voglio poi potrei entrare in ospedale e ritirare il gettone... sai come facile sarebbe per chiunque??
Roberto Barboni 2 mesi fa su fb
Patrizio Beccarini magari legato al degente... dicevano che il mondo é dei furbi! O dei fessi, o fatta la legge trovato l’inganno...
Aron Antonietti 2 mesi fa su fb
tra un po ci faranno pagare pure l aria che respiriamo
Vesna Setek 2 mesi fa su fb
Non posso crederci
Regula Spiller 2 mesi fa su fb
🙈🙉🙊
Max Realini 2 mesi fa su fb
Potrebbero anche dare il bianco e fare pulizie
Lore62 2 mesi fa su tio
I parcheggi specialmente degli ospedali devono essere "GRATUITI" nella ricca Svizzera, perché è un servizio al cittadino che oltre tutto già paga con le tasse! VERGOGNA!
Elena Volpe 2 mesi fa su fb
A me anche ano fatto la multa un medico di ospedale di Bellinzona a posto che si occupi dei malati e erravo andata a pronto soccorso con urgenza e mi trovo con una bella multa di 190 fr a faccia loro
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
BERNA
33 min

In migliaia in piazza contro il 5G

Le autorità e il settore delle telecomunicazioni sono accusati di «mettere gli interessi economici al primo posto» e di «mentire al pubblico»

GRIGIONI
41 min

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

TURGOVIA
1 ora

Si scontra con il furgone e muore

La vittima è un 87enne. Avrebbe svoltato su una strada laterale senza dare la precedenza

SVIZZERA
5 ore

Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra

Migliaia di campioni di tessuto e di sangue del cordone ombelicale sembrano essere scomparsi. Sul caso indaga l'Ufficio federale della sanità pubblica

FRIBURGO
5 ore

Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti

Una donna di 71 anni si è scontrata contro un veicolo dell'assistenza stradale che si trovava sulla corsia d'emergenza per prestare soccorso ad un'auto in panne.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile