Archivio Keystone
BASILEA CAMPAGNA
08.07.19 - 10:550

«Speriamo che la Patrouille Suisse recuperi il sorvolo»

Sabato la pattuglia acrobatica ha onorato la località sbagliata. Delusi gli organizzatori dell’evento dove era atteso lo show, anche considerando l’assicurazione stipulata dal Comune

LANGENBRUCK (BL) - Sabato alle undici in punto la Patrouille Suisse avrebbe dovuto sorvolare la località basilese di Langenbruck in occasione della commemorazione per il centenario della morte del pioniere dell’aviazione Oskar Bider. Ma degli aerei nessuna traccia. O meglio: i numerosi presenti hanno intravisto la pattuglia acrobatica che sorvolava Mümliswil, un villaggio situato a pochi chilometri di distanza. Là stava avendo luogo una festa dello jodel che ha così avuto un curioso fuori programma. «Durante l’avvicinamento, la Patrouille Suisse ha visto l’area del festival con un tendone a Mümliswil. E l’ha sorvolata» spiega infatti Daniel Reist, portavoce dell’Esercito, definendole come «circostanze sfortunate».

Non ci sta Silvia Kamber, presidente del comitato organizzativo dell’evento commemorativo, nonché sindaco di Langenbruck. «Dei professionisti del volo dovrebbero essere in grado di raggiungere la località giusta, anche se in due posti vicini è in corso una festa». Nella località basilese la manifestazione è andata avanti, nonostante la delusione dei presenti.

Ma va considerato che per il sorvolo il Comune ha dovuto prevedere una costosa assicurazione, come spiega Kamber. Sul sito della Confederazione si legge infatti che «l’organizzatore è tenuto a stipulare un contratto assicurativo presso una compagnia svizzera autorizzata per coprire la responsabilità civile della Confederazione derivante dalle esibizioni e dai relativi allenamenti». Per la Patrouille Suisse si tratta di una somma di cinquanta milioni di franchi. Ed è per questo motivo che Silvia Kamber chiede che il sorvolo di Langenbruck venga recuperato. La questione viene attualmente discussa con l’Esercito. Il portavoce afferma, nel frattempo, che «le Forze aeree saranno collaborative».

Anche il fan club della Patrouille Suisse prende posizione sull’errore avvenuto nel weekend: «Una cosa del genere è imbarazzante» afferma il portavoce Roland Studer. Nella sua carriera trentennale nelle Forze aeree, non si registra un altro episodio analogo. Ma non ci sarebbe un danno d’immagine. «L’episodio si ridimensiona, se si considera che non si trattava di un un’esibizione bensì di un sorvolo» sottolinea Studer. Una situazione in cui i piloti navigano a vista, senza un supporto da terra, cosa non facile nell’area in questione. Cosa direbbe il pioniere dell’aviazione Oskar Bider? Studer: «Due cose: imparate a navigare e comprate nuovi aerei».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
roma 1 anno fa su tio
puah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah... che figura di PALTAAAAAAAAAAAAAAAAAA
Equalizer 1 anno fa su tio
Classificherei questo evento come ennesima figura di m... dell'esercito Svizzero, questi preparano meticolosamente ogni secondo dello show, ma non sono capaci di avere una tabella con le coordinate di volo? Assurdo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il telelavoro rende obsoleto l'abbonamento per i mezzi pubblici
Per molti impiegati il rientro in ufficio sarà parziale. Varrà ancora la pena acquistare un titolo mensile o annuale?
SVIZZERA
3 ore
I giovani non si vaccinano: «È colpa dell'Ufficio federale della sanità»
Critiche piovono all'indirizzo dell'UFSP da parte di alcuni esperti: «La comunicazione versi i giovani va migliorata»
SVIZZERA
7 ore
Quasi 3000 casi di effetti indesiderati a causa del vaccino
Si tratta essenzialmente di casi definiti "non seri". Le persone colpite superavano i 60 anni.
SVIZZERA
9 ore
La Svizzera punta ancora di più sull'energia rinnovabile
Il Consiglio federale adotta il messaggio sulla legge federale per un approvvigionamento elettrico sicuro
SVIZZERA
10 ore
In Svizzera sempre meno contagi: 173 nelle ultime ventiquattro ore
Sono stati effettuati 26'573 test Covid, con un tasso di positività dello 0,7%
SVIZZERA
11 ore
Indennità per altri sei mesi
Il Consiglio federale ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre il diritto all'Ipg
SVIZZERA
11 ore
«La Svizzera è il paese più ipocrita del mondo»
L'artista Ai Weiwei è il più noto tra gli oppositori di Pechino. Lo abbiamo intervistato
SVITTO
13 ore
Motociclista 26enne muore in un incidente
È successo nel Canton Svitto. Il giovane ha perso il controllo del mezzo
FOTO
ARGOVIA
15 ore
Precipita un velivolo turistico: un ferito grave
A bordo dell'aereo c'era soltanto il pilota. L'incidente si è verificato nel Canton Argovia
SOLETTA
16 ore
Falso allarme bomba a bordo di un treno
Un convoglio che circolava tra Berna e Zurigo è stato fermato a Däniken e perquisito. In manette un 49enne
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile