Keystone - foto d'archivio
VAUD
01.07.19 - 17:060

Ricerca e innovazione: la Svizzera incontra la Francia

Durante il colloquio tra Hirayama e Vidal è stata evidenziata l'ottima cooperazione tra i due Paesi nel campo dell'educazione, della ricerca e dell'innovazione

LOSANNA - La segretaria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione Martina Hirayama ha incontrato oggi a Losanna la ministra francese dell'insegnamento superiore Frédérique Vidal. La visita si chiude stasera con la partecipazione di entrambe alla cerimonia inaugurale della Conferenza mondiale dei giornalisti scientifici, in programma per tutta la settimana nel campus del Politecnico.

Secondo una nota dei servizi di Hirayama, durante il colloquio con Vidal è stata evidenziata l'ottima cooperazione tra i due Paesi nel campo dell'educazione, della ricerca e dell'innovazione (ERI), che sfocia ad esempio in migliaia di collaborazioni dirette tra ricercatori e istituti. È stata poi sottoscritta una lettera di intenti sugli affari nelle scienze spaziali.

Hirayama e Vidal hanno poi presieduto il sedicesimo "Incontro franco-svizzero della cooperazione universitaria, scientifica e tecnologica", una tavola rotonda alla quale hanno preso parte rettori universitari e rappresentanti degli enti di finanziamento.

Berna e Parigi sono partner scientifici di primo piano con oltre 800 progetti nell'ambito dell'ottavo programma quadro di ricerca dell'Unione europea, ovvero Orizzonte 2020, viene ricordato nel comunicato. Inoltre, per quanto riguarda la mobilità in campo accademico, la Francia è la seconda meta preferita dagli studenti elvetici, nonché la seconda nazione di provenienza degli stranieri che svolgono un soggiorno universitario nella Confederazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Turismo: la situazione è tesa, urgono meno restrizioni
Si è tenuto oggi il secondo vertice sul turismo dall'inizio dell'emergenza coronavirus.
GINEVRA
8 ore
Altra partitella "selvaggia", allontanate 300 persone
La polizia cantonale è intervenuta oggi al centro sportivo di Vessy.
SVIZZERA
10 ore
L'ufficio di casa te lo paga il datore di lavoro
Una recente decisione del Tribunale federale potrebbe fare scuola.
SVIZZERA
13 ore
Coronavirus: 11 casi in più, nessun decesso
Il numero dei casi positivi accertati nel nostro Paese sale a 30'736. I morti restano 1'641
SVIZZERA
13 ore
«Tenere aperto così non è redditizio»
Lo sostiene un sondaggio effettuato da GastroSuisse durante la prima settimana di riapertura.
SVIZZERA
16 ore
Protezione dati ed equivalenza: l'Ue deciderà a breve
Il verdetto sul riconoscimento è previsto il 3 giugno. L'Ufficio federale di giustizia è ottimista
SVIZZERA
17 ore
«Una seconda ondata durante l'inverno»
È la previsione del delegato delll'UFSP per l'emergenza Covid-19 Daniel Koch.
SVIZZERA
1 gior
Estrae il Joker dal cilindro e vince un milione
Il fortunato giocatore ha giocato la schedina nella Svizzera tedesca o in Ticino.
FOTO
VAUD
1 gior
Via le porte dopo la partita "selvaggia"
Le autorità hanno reagito ieri sera per prevenire ulteriori assembramenti nel quartiere di Boveresses.
SVIZZERA
1 gior
I ristoratori faticano: «Provvedimenti da allentare»
Per il presidente due metri di distanza, non più di quattro persone al tavolo e il coprifuoco sono misure troppo severe.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile