Keystone - foto d'archivio
VALLESE
28.06.19 - 12:100
Aggiornamento : 14:31

Fa troppo caldo: «La cima del Cervino rischia di cadere»

La temperatura a 4478 metri è arrivata al di sopra degli zero gradi. L'allarme del meteorologo: «Se il permafrost si scongela, le pietre cadranno»

BERNA - L'ondata di caldo ha investito anche uno dei simboli della Svizzera: lo scioglimento del permafrost potrebbe causare la caduta della cima del Cervino. Lo indica Frédéric Glassey, meteorologo di MeteoNews, spiegando che la temperatura sulla vetta della montagna, a 4478 metri, è arrivata al di sopra degli zero gradi centigradi.

«La cima del Cervino è costituita da quella che viene chiamata "schistouille", ovvero un cumulo di rocce unito dal permafrost, il terreno perennemente ghiacciato», avverte il meteorologo in un'intervista pubblicata oggi sul quotidiano vallesano Le Nouvelliste.

«Se il permafrost si scongela, le pietre cadranno», aggiunge Glassey.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
matteo2006 10 mesi fa su tio
Pace primo o poi sarebbe caduca comunque!
Carmine DjRaver Pascaretta 10 mesi fa su fb
Igor Gogo 10 mesi fa su fb
voglio vedere il video di quando accadra ❤️❤️❤️
Guido Alberto Catasta 10 mesi fa su fb
Il Cervino ha questa ardita forma proprio grazie ai fenomeni di disgregazione ai quali è costantemente sottoposta da milioni di anni... E poi lo zero termico supera la sua quota durante le ondate di caldo che si verificano ogni anno, non è certo la prima volta...
Mario Trecco 10 mesi fa su fb
A prescindere dal fenomeno conseguenza di condizioni climatiche eccezionali, se sussiste il pericolo paventato sarebbe necessario una ordinanza restrittiva che blocchi le escursioni in quota per evitare sciagure per imprudenza.
don lurio 10 mesi fa su tio
Le cime delle montagne speriamo che cadano in testa ai verdi e sinistroidi.
Equalizer 10 mesi fa su tio
E se viene giù? Fa parte del naturale cambiamento planetario, il 18.05.1980 il St. Elena ha perso 350 metri d'altezza e il mondo è andato avanti comunque.
Catia Saponaro 10 mesi fa su fb
Gina Melcarne meno male che hai le foto😂😂
Gina Melcarne 10 mesi fa su fb
Catia Saponaro 😂😂😂
Beatrice Durante 11 mesi fa su fb
Federico
Red Ingannamore 11 mesi fa su fb
Complimenti .... e voi cosa usate? Disel ? Benzina ?
Tato50 11 mesi fa su tio
@ NADIA MISHIRRI !!!! Anche delle donne ;-)))
Rosa Maria Navarro Lizondo 11 mesi fa su fb
La Natura é saggia...alla fine si ribella ...!!! 😥
Nadia Mishirri 11 mesi fa su fb
Commenti o no, andrà così ... il mondo sta andando a pezzi per colpa dell’uomo...
Alex V Joseph Valle 11 mesi fa su fb
Nadia Mishirri già e il peggio e che nessuno fa niente x evitarlo🤔😱
Loris Cesardi 11 mesi fa su fb
Simone Salerno
Simone Salerno 11 mesi fa su fb
Loris Cesardi non succederà, al massimo scarica rocce, ma quello succede da sempre per via del cambio delle stagioni e dei fenomeni erosivi (caldo-vento-neve-freddo ecc..)
Jimmy Sun 11 mesi fa su fb
🤷‍♂️
Xochiquetzal Hernández Valle 11 mesi fa su fb
pinna blu 11 mesi fa su tio
allora non ci sarà più neanche il nostro cioccolato Toblerone se crolla la cima......
Pur Nur 11 mesi fa su fb
Possibile, visto che quella cima bella e stata creata da un simile crollo.
Natasa Bettosini 11 mesi fa su fb
😱😱😱
Greta Di Ninno 11 mesi fa su fb
quella rischia anche quando fa freddo...
centauro 11 mesi fa su tio
Tra le numerose minchiate che si leggono in questo blog.......suggerisco di consultare uno schema dell'innalzamento delle temperature negli ultimi 400 anni reperibile nel web, tirate poi voi le conclusioni, grazie per avermi prestato un attimo di attenzione.....ciao.
Pamy Bernardi 11 mesi fa su fb
Valanghe, caduta sassi ed altri eventi catastrofici purtroppo fanno parte della vita!! Sono calamità naturali non possiamo farci niente ahimè!! 😔🏔️
centauro 11 mesi fa su tio
Tra le numerose minchiate che si leggono in questo blog.......suggerisco di consultare uno schema dell'innalzamento delle temperature negli ultimi 400 anni reperibile nel web, tirate poi voi le conclusioni, grazie per avermi prestato un attimo di attenzione, ciao.
Viperus 11 mesi fa su tio
Che idiozie.....
centauro 11 mesi fa su tio
@Viperus Ipotesi molto attendibile, magari non crolla la cima come una scena da film ma una caduta di pietre anche di grosse dimensioni potrebbe accadere!
pontsort 11 mesi fa su tio
@Viperus Anche il cengalo doveva venire giù un po alla volta....
Viperus 11 mesi fa su tio
@centauro Quello si, ma da li a dire che l'intera cima si spezzi che ne passa....
Laura Curti 11 mesi fa su fb
🤣
Monika Brunner 11 mesi fa su fb
Und was machemer mit de TOBLERONE? Immer grad de Spitz abbiesse. 🍫😂😂😂
Rick Alves Dos Santos 11 mesi fa su fb
Claudio Maiellaro 11 mesi fa su fb
Età della terra 4,5 miliardi di anni..... e grazie alla razza umana (intelligente) in una manciata di migliaia d'anni la Distruzione 👍
Kevin Ruvolo 11 mesi fa su fb
Claudio la terra cambia é continua a cambiare sempre e comunque
Patrizia Patti 11 mesi fa su fb
Claudio Maiellaro son d’accordo
Patrizia Patti 11 mesi fa su fb
Kevin Ruvolo noi di sicuro aiutiamo al mal cambiamento
Claudio Maiellaro 11 mesi fa su fb
Kevin sono d'accordo....però ....è come un' azienda che esiste da 50anni e passa nelle mani del figlio e nel giro di 2 anni chiude.
Sonia Foraboschi-Locatelli 11 mesi fa su fb
Claudio Maiellaro si liberera' di noi vedrai
Alessandro Kom 11 mesi fa su fb
Kevin Ruvolo Già , ma la presenza della razza umana sta favorendo negativamente una evoluzione rapida e per niente positiva . Basta guardare quanto sono regredite le grandi foreste pluviali . 40 anni fa, non 40.000, i fiumi si ghiacciavano “anche” nella pianura padana , permettendo di scivolarci sopra con le slitte e di creare dei circuiti dove ci si divertiva . Ora non accade più , lo smog e , le conseguenti, polveri sottili aumentano di giorno in giorno. Non è “normale” che i fiumi dove si possa ancora nuotare siano sempre più rari, le estati sempre più torride e gli inverni sempre più miti , non è a causa di eventi naturali , ma dello zampino che ,7 miliardi di persone, continuano a mettere , inquinando in modo irreversibile il pianeta , che non è nostro.
Erich Wernli 11 mesi fa su fb
Alessandro Kom esatto, ma il grande problema, che gli inquinatori maggiori, tipo USA se ne sbatte , anzi, hanno anche un presidente che nega il fatto. Oramai, credo che siamo già arrivati al punto di non ritorno, e continuiamo a preoccuparci di tante piccolezze inutili ma che fan audience, mentre dove si dovrebbe agire, si parla poco
Cristina Santoro 11 mesi fa su fb
ma è una montagna o un castello di carta???
Lopro 11 mesi fa su tio
magimi63 Chi ha calcolato quanto ci hanno impiegato ed estinguersi i dinosauri? L'ipotesi + comune é che un meteorite cadute sulla terra abbia causato il sollevamento di una nube di polvere che ha oscurato il sole causando un 'altra era glaciale (nessun intervento umano vero?) inoltre questi sono cicli che si ripetono da quando c'é il pianerta terra e nessuno é in grado di calcolarne esattamente la durata visto che le misurazioni ufficiali risalgono a meno di 200 anni, un respiro paragonato all'età della terra, quindi cerchiamo di essere più moderati e condanniamo quei loschi figuri che strumentalizzano una ragazzina andicappata per i loro più loschi interessi e non il l'umanità intera
Duri Schocher 11 mesi fa su fb
🙈🙈🙈
Lonely Cat 11 mesi fa su tio
Oh guardate! Il cielo è blu, moriremo tutti! Le montagne crollano da sempre perché è la loro naturale evoluzione. La spinta tettonica le fa crescere e la gravità, con la complicità dell’erosione atmosferica, le fa crollare. È così da 4 miliardi di anni e continuerà ad essere così. I cambiamenti climatici c’entrano ben poco qui. Ma è vero che tutto fa brodo per la propaganda ambientalisterica.
Rusky 11 mesi fa su tio
@Lonely Cat certo le montagne crollano prima o poi ma non é che dobbiamo accelerarne i tempi.É assurdo che sulla cima dell‘ Everest ci sia la colonna assurdo. Poi ogni tanto qualcuno ci resta secco, selezione naturale.
centauro 11 mesi fa su tio
@Lonely Cat Ti suggerisco di cercare nel web uno schema dell'innalzamento delle temperature negli ultimi 400 anni, guarda bene a cosa corrisponde l'inizio di tale evento. Non è una certezza, potrebbe essere una normale coincidenza o qualcosa di più. Ti prego di rispondermi dopo che lo avrai osservato. Ciao.
Lonely Cat 11 mesi fa su tio
@Rusky A parte che bisogna essere un po’ megalomani per pensare di essere in grado di accelerarne i tempi. Ma poniamo pure di sì, quale sarebbe il problema?
Nicole Lettieri 11 mesi fa su fb
Mariantonietta Alba
Alba Lettieri Serra 11 mesi fa su fb
Mah povero Monte Cervino.
albertolupo 11 mesi fa su tio
eh bon, ci rimarrà il Toblerone ...basta tenerlo in frigo
bobà 11 mesi fa su tio
Solito titolone da "scoop ad ogni costo" esagerato: "la cima del Cervino rischia di cadere" ma dai, cerchiamo di fare del giornalismo serio non da titoli sparati alla membro di segugio!
magimi63 11 mesi fa su tio
Sempre con tanti commenti inutili e dettati dalla pancia senza un minimo di riflessione. Il cambiamento climatico è un dato di fatto. E' vero che nel corso dei millenni (milioni di anni) la terra ha subito diversi cambiamenti climatici in un senso o nell'altro (caldo o freddo), ma è la velocità del cambiamento che è differente. I dinosauri si sono estinti in milioni di anni e non in un paio di secoli. Paragonare poi i Pirenei o il nord del Portogallo non ha senso. Il meteorologo di MeteoNews lo indica: la cima del Cervino è un cumulo di rocce unito dal permafrost. Se il ghiaccio si scioglie le rocce cadono!! Tutti gli altri commenti sono inutili. A parte quelli divertenti.
centauro 11 mesi fa su tio
@magimi63 Condivido in pieno, aggiungo che si dovrebbe parlare di crollo di pietre localizzato e non un cedimento totale della cima.
Gikappa 11 mesi fa su tio
E nella valle del Gottardo qualche anno fa... con le vie di comunicazione più importanti bloccate... E in tanti altri posti...
Rusky 11 mesi fa su tio
é vero che da troppo tempo l‘essere umano sta tirando troppo la corda.Inquinamento mostruoso in India, Cina. Gli USA e gli Stati dell‘ex URSS non sono da meno. Poi ogni cogli one che va in aereo per neanche mille km, le inutili crociere con gente che a parte mangiare dormire put non fa niente ma inquina con il spostarsi da e per la crociera e la nave che brucia enormi quantità di carburante per un‘inutile scampagnata. Poi i kiwi le fragole pesche uva ecc. fuori stagione fatti arrivare in aereo. Poi i nuovi servizi di consegna a domicilio dove per 1 pizza si consumano tot di combustibile. Ormai l‘essere umano sa solo distruggere. Ah, non sono un verde ecologista sinistra buonista.A me piacciono i motori ma bisogna ragionare.
centauro 11 mesi fa su tio
@Rusky Dici cose vere ma non hai menzionato i condizionatori negli uffici o case private, magari tu li utilizzi in casa o ufficio. Ti piacciono i motori.....moltiplicali per i milioni che girano nel mondo e ti garantisco che contribuiscono molto.
Rusky 11 mesi fa su tio
@Rusky centauro: ho scritto che ci vuole cervello non bisogna tirare fuori l‘auto per ogni ca g ata. E i condiziinatori bhé chiedersi perché le case in pietra non ne hanno bisogno ma i cubi di cemento e vetro sí
Seba Vitali 11 mesi fa su fb
Indipendentemente dalle alte temperature la notizia é abbastanza inesatta, conosco bene la geologia della regione e ad essere particolarmente soggetta a un fenomeno di crolli per il permafrost é una piccola porzione della corona sulla parete Nord, detta così sembra che la montagna intera stia crollando quando invece i franamenti sono fenomeni normali nel periodo estivo. Quando poi la situazione é davvero critica si interviene puntualmente con la bonifica con rocciatori.
Angelica Nani Rigozzi 11 mesi fa su fb
😱
M Carmela Nocera 11 mesi fa su fb
Bravo l'uomo che in po' o più di cento anni se magnato la terra
Mario Zucca 11 mesi fa su fb
M Carmela Nocera grazie a quei scienziati di politici di tutto il pianeta. Perché guardano solo a riempirsi le tasche a discapito del pianeta e comuni esseri umani.
M Carmela Nocera 11 mesi fa su fb
Mario Zucca purtroppo tutto guardano ai soldi
Paolo Longoni 11 mesi fa su fb
[commento sarcastico] No, ma il riscaldamento globale é un gombloddoh messo in piedi per dare celebrità alla “rompiscatole svedese”. Figurati se esiste ‘sto problema, a casa mia fa fresco.
Bruno Realini 11 mesi fa su fb
e addio Toblerone
Ambrogio Fanali 11 mesi fa su fb
Tra pochi decenni sarà un disastro. Povera umanita
Angelo Michele Maiorano 11 mesi fa su fb
Finché c'è er vino: cantamosela
seo56 11 mesi fa su tio
Problemi grassi!!!
Manuela de Rungs 11 mesi fa su fb
Bè l'inizio della fine...d'altra parte e dagli e dagli sta madre terra.ne avrà anche piene le tasche....come i dinosauri troverà il modo di liberarsi degli insetti nocivi....
Sonia Foraboschi-Locatelli 11 mesi fa su fb
Manuela de Rungs esatto
Tania Pitta 11 mesi fa su fb
Antonio Del Giudice
Um999 11 mesi fa su tio
Nooo adesso crolla tutto, spariamogli la neve artificiale
albertolupo 11 mesi fa su tio
@Um999 quella che si scioglie solo sopra i 45 gradi? si chiama cemento ;-)
Um999 11 mesi fa su tio
@albertolupo Il problema è che mi riferivo che a crollare saranno i neuroni di questi geni che scrivono questi articoli ridicoli, scusa il gioco di parole
Walter Fiorina 11 mesi fa su fb
Perché non ci mettiamo tutte le vacanze pronte a partire con aerei iper inquinanti....!!!!!
Laura Del Molino 11 mesi fa su fb
Come successo a Bondo 😧
Aldi Vinci 11 mesi fa su fb
Nooooooo!
Vincenzo Stasotto 11 mesi fa su fb
MariaGrazia
Pesciora 11 mesi fa su tio
Ma come si fa a pubblicare una cavolata così...
Luca Ferrari 11 mesi fa su fb
Sta su con pasta e coraggio 😂
Vera Notari 11 mesi fa su fb
I suv sarebbero da abolire. Cessi inquinanti
Romina Maretti 11 mesi fa su fb
Lara Ponzio van miga eh!!!!
Lara Ponzio 11 mesi fa su fb
Romina Maretti ghe da na prima che vegn giù tut😭😱
Loll 11 mesi fa su tio
Cosa centrano le donne nude?
Fausto Golinelli 11 mesi fa su fb
Camilo Barreiro 11 mesi fa su fb
Frank de Burg
Matteo Ulfara 11 mesi fa su fb
Nin diciamo fesserie dai..
Alby Anda 11 mesi fa su fb
Fa parte dei cambisnenti che ci sono semore stati... non cominciate con le storie del clima della gretina pf😄🙈
Alessio Grandi 11 mesi fa su fb
Alby Anda tu si che la sai lunga...
Alby Anda 11 mesi fa su fb
Alessio Grandi tu invece devi essere imboccato😉
Alby Anda 11 mesi fa su fb
Alessio Grandi al posto di fare la bella statuina e farti i selfie , approfondisci va la
Al Ferro 11 mesi fa su fb
Eh bravo!!!va in gir a dil!
Elena Wolte 11 mesi fa su fb
Alby Anda ma per piacere va la’
Vera Notari 11 mesi fa su fb
Alby Anda queste sono le conseguenze dell'inquinamento. Non mettiamo la testa sotto la sabbia
Myriam Tognetti 11 mesi fa su fb
Alby Anda bravo...io non mi ci metto nemmeno a discutere Col gregge di pecoroni imboccati.....da anni lo dico: andate a cercare e rileggere com'era lo stato del pianeta ai tempi di dinosauri, quando i vulcani erano in piena attività ....e non x un giorno...!!! Ignoranti....!
Mauro Battaglia 11 mesi fa su fb
Ortografia non pervenuta, ha studiato presso la vita... nessuna sorpresa alla fine, dai.
Roberto Bianchi 11 mesi fa su fb
ma cosa cavolo centra l’era dei dinosauri che a quei tempi l’aria non era neanche adatta per essere respirata dall’uomo
Patrizia Bertanza 11 mesi fa su fb
Alessio Grandi giusto! E non so chi sia la ... gretina !!
Arminda Armi 11 mesi fa su fb
Patrizia Bertanza Infatti :.io commenti di gretini. ... ops. scusate ( ho gonfuso i tasti ) ne leggo tanti..
Sonny Carta 11 mesi fa su fb
Una scimmia con gli occhi chiusi e la bocca spalancata. Non avrei trovato una firma migliore.
Alessio Grandi 11 mesi fa su fb
Alby Anda sicuro di sapere di cosa stai parlando? Forse colui che deve approfondire l'ABC sei tu 😎😏😁😆🤭 che spanzo guarda...
Luca Favini 11 mesi fa su fb
Si risponde con un dialogo in termini scientifici o, quantomeno, divulgativi ma pare che la tesi del cambiamento globale del clima a causa della Co2 antropica, sia entrata a far parte della religione scientista.
Marisa Chiommino 11 mesi fa su fb
Complimenti😱
Erich Wernli 11 mesi fa su fb
Marisa Chiommino si a noi stessi
Sonia Torresi 11 mesi fa su fb
Cadiamo a pezzi
Giancarlo Fusco 11 mesi fa su fb
Provare con donne nude no?.....🤔😂😂😂
Umberto Saraceni 11 mesi fa su fb
Da sempre le montagne sono erose dagli agenti atmosferici ... Gelo, acqua, vento, caldo...
Luca Civelli 11 mesi fa su fb
Bisognerà cambiare la forma del Toblerone.
Romina Maretti 11 mesi fa su fb
Luca Civelli sei un grande!😂😂💪🏻
Maria Carnevale 11 mesi fa su fb
Su Commenti Memorabili immediatamente
Arminda Armi 11 mesi fa su fb
Se non altro , è un commento spiritoso. e di buon gusto. Ma i problemi causati dai cambiamenti climatici si aggravano e peggiorano con ritmi preoccupanti.
Patrizia Bertanza 11 mesi fa su fb
Luca Civelli forse bisognerà capire fra un po’ che forma avrà la terra e chi potrà abitarci! Ma beato te che riesci ancora a fare dello spirito su problemi così grandi!
Patrizia Bertanza 11 mesi fa su fb
Arminda Armi sarà anche un commento spiritoso ma fuori luogo per me! Non riesco a ridere e neppure a sorridere sul futuro che ci aspetta! Tanto meno a fare lo spiritoso 😞
Valentina Bucksch 11 mesi fa su fb
Fa riflettere certo, ma questo commento è E P I C O.
Luca Civelli 11 mesi fa su fb
Credo di potermi definire un ecologista della prima ora. Da ragazzo ho partecipato alle manifestazioni contro la costruzione della centrale atomica di Kaiseraugst e la piazza d’armi di Rothenthurm. Inoltre NON HO MAI POSSEDUTO UN VEICOLO A MOTORE spostandomi da sempre in bicicletta e con i mezzi pubblici. E l’aereo l’ho preso controvoglia un paio di volte in tutto.
Claudio Maiellaro 11 mesi fa su fb
Luca Civelli basta lasciarlo al sole per 2min ottieni lo stesso effetto 😉
Marco Cortesi 11 mesi fa su fb
forse si creeranno nuovi posti di lavoro per morsicatori di toblerone
GI 11 mesi fa su tio
wow ma allora come mai le montagna nei nostri dintorni non si "smontano"....??
miba 11 mesi fa su tio
@GI Sì..... presto si smonteranno con l'ondata di scemenze e/o fake news legate al caldo (che fa notizia, fa discutere, fa la parte determinante dei discorsi di questo giorni...). Vedrai che tra qualche ora l'Europa sprofonderà dal momento che a parte le Alpi, i Pirenei e il nord del Portogallo in tanti hanno situazioni di calore uguali o peggiori alla nostra.... :):):)
Stranita 11 mesi fa su tio
@GI ?????? Grazie, hai dato una svolta alla mia giornata ??????
centauro 11 mesi fa su tio
@GI Forse perché non hanno il permafrost???????
pontsort 11 mesi fa su tio
@GI Pizzo cengalo non ti dice niente?
Eduu Talaj 11 mesi fa su fb
Lasciali cadere..
Al Ferro 11 mesi fa su fb
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
«Questo virus non scomparirà più dalla nostra vita»
Gli esperti hanno evidenziato strategie e obiettivi della tracciabilità del virus. Obiettivo: Scoprire ogni singolo caso
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus: 10 nuovi casi e un decesso in Svizzera
Il numero di contagi in Svizzera dall'inizio dell'emergenza sale a 30'746
FOTO
SVIZZERA
5 ore
Una promozione felina nell'esercito
Lili ha meritato le mostrine «per il suo efficiente servizio in favore della truppa».
SVIZZERA
6 ore
Gli averi a vista della BNS continuano a salire, ed è record storico
Ed è la 19esima volta di fila per il valore più elevato mai raggiunto, e non è detto che sia una cosa positiva
VAUD
7 ore
Crediti Covid trasferiti all'estero: sospetti di una frode milionaria
Il Ministero pubblico vodese ha avviato un'inchiesta. Una persona si trova in detenzione preventiva
SVIZZERA
7 ore
«Con l'auto il rischio di morte è 59 volte maggiore»
L'Ufficio federale dei trasporti ha pubblicato il suo ultimo rapporto sulla sicurezza dei trasporti pubblici
SVIZZERA
8 ore
Settore secondario: produzione ancora in crescita, cifre d’affari in calo
La pandemia ha avuto ripercussioni sui risultati di febbraio e marzo
ZURIGO
9 ore
Coronavirus e rimborsi, il direttore di Hotelplan critica Swiss
«Ha preso soldi dai clienti e poi ha bloccato unilateralmente il rimborso nei suoi sistemi»
BERNA
9 ore
«Servono più scorte mediche»
Jürg Schlup, presidente FMH, ritiene il materiale sanitario debba tornare ad essere prodotto in Svizzera ed Europa
BERNA
10 ore
Coronavirus: togliere alla lotta all'alcolismo per dare ai bar?
A Berna si pensa alla sospensione della tassa sugli alcolici. L'idea non piace alle associazioni contro le dipendenze.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile