Keystone
SVIZZERA
25.06.19 - 07:360
Aggiornamento : 10:38

Quelli che la pagina Facebook se la fanno gestire dall'estero

Lo fanno (quasi) tutte le grandi aziende svizzere. Come mai? Ognuno ha le sue spiegazioni

ZURIGO - Su Facebook c'è una novità: è possibile visualizzare chi (e da dove) viene gestita una pagina social. La possibilità è stata introdotta nel nome della trasparenza e per permettere agli utenti di capire da dove vengono effettivamente i post e decidere in maniera più accurata se si tratta di una fonte affidabile o meno.

Al di là del discorso delle fake news, il cambiamento ha contribuito a svelare come, e da chi, ditte e marchi fanno gestire le loro pagine social. Come evidenzia uno studio a campione svolto da 20 Minuten – che ritrovate riassunto nella tabella qui sotto – la maggior parte delle grandi aziende svizzere per quanto riguarda il social management si appoggia all'estero. 

Sunrise, per esempio, su 60 amministratori ne ha 29 all'estero (7 dei quali in India). Come mai? Stando alla portavoce di Sunrise Séverine de Rougemont il motivo è da ricercare in una serie di test di controllo, effettuati all'estero da aziende specializzate in India e in Germania. 

Per quanto riguarda Migros, Coop e la Posta – invece – i team di gestione hanno sede in Svizzera ma impegnano persone con diverse nazionalità. 

Una cosa del genere può nuocere all'immagine di un'azienda? «Sicuramente può far male alla reputazione», spiega il giurista esperto di digitale Martin Steiger. Tuttavia se si tratta di aziende come Victorinox e Swatch, che operano a livello internazionale, non è affatto insolito che impieghino social manager di (e da) diverse nazioni.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Francisco Rabet-Nguyen 3 mesi fa su fb
Vogliamo parlare dei call center? :) In ogni modo dipende un po' dalla percezione che si vuole dare al fruitore finale. Basti pensare alla pagina di Migros Ticino, che puntualmente realizza meme legati all'attualità locale con un engagement sempre molto alto.
Jo Gerva 3 mesi fa su fb
Costa Meno
Laura Melotti 3 mesi fa su fb
Voi che spiegazione avete?
Simona Cavadini 3 mesi fa su fb
tio su 24 amministratori 9 non sono in Svizzera, di cui 5 in Italia (ciao fronta!). Forse prima di fare la morale agli altri dovreste guardare a casa vostra...
Il Terence 3 mesi fa su fb
Praticamente il titolo afferma il contrario di quanto c’è scritto nell’articolo 😎.
Patrick Mancini 3 mesi fa su fb
Il Terence dopo aver letto i commenti ho dovuto rileggere l'articolo e consultare un amico per vedere se non avevo capito un cazzo di quello che vi è scritto ...
Associazione Motociclisti Ticinesi 3 mesi fa su fb
La nostra ce la gestiamo noi.. 😎✌🏻
Maurizio Roggero 3 mesi fa su fb
È sempre e solo una questione di soldi e che vengano a raccontarci stronzate!!!
marco17 3 mesi fa su tio
La fake news è nel vostro titolo. Dalla tabella si ricava soprattutto che la maggior parte delle pagine sono comunque gestite in Svizzera e solo una minoranza all'estero.
Patrick Mancini 3 mesi fa su fb
Simone Vannucci
Simone Vannucci 3 mesi fa su fb
Patrick Mancini oddio, a me pare che dalla tabella tutte le aziende hanno SMM svizzeri. Poi se ci sono consulenti stranieri non ci vedo nulla di male.
Patrick Mancini 3 mesi fa su fb
Simone Vannucci allora non sono l'unico al quale sembra una polemica un po' sterile sta qua ? L'apice arriva quando si dice che alcune delle aziende con i valori più bassi, impiegano "persone di diverse nazionalità" ... è proprio il senso dell'articolo che mi sfugge ... si denuncia che c'è carenza di personale nel ruolo ? O che ci sono troppi stranieri ? O che le cattive aziende delocalizzano ?
Simone Vannucci 3 mesi fa su fb
Patrick Mancini semplicemente si voleva montare una polemica dal nulla.
Patrick Mancini 3 mesi fa su fb
Simone Vannucci ah ecco 😅
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ELEZIONI FEDERALI 2019
57 min

«Puntiamo a rompere la maggioranza della destra»

Parla Christian Levrat, presidente nazionale del PS. Il prossimo 20 ottobre l'appuntamento alle urne

FOTO
SAN GALLO
1 ora

Basta un solo attimo sulla strada e la Corvette non c'è più

L’uomo al volante ha riportato lievi ferite, mentre per la passeggera è intervenuta la Rega. I pompieri hanno dovuto liberarli dalle lamiere

GERMANIA/SVIZZERA
15 ore

In macchina con i nonni, muore bimbo svizzero di 9 anni

La loro macchina è stata violentemente tamponata mentre viaggiavano in autostrada a sud di Monaco di Baviera

SAN GALLO / TURGOVIA
20 ore

8 colpi e 800'000 franchi di bottino, catturato l'uomo mascherato

Davanti alla procura il 26enne ha confessato di essere l'artefice delle varie rapine compiute ai danni di banche e distributori di benzina nella Svizzera orientale negli ultimi anni

SVIZZERA
20 ore

Roger e Xenia non hanno fatto pubblicità occulta

La Commissione svizzera per la lealtà ha risposto al reclamo presentato dall'associazione svizzero-tedesca di protezione dei consumatori

FOTO
ZURIGO
21 ore

Esperimenti sui cani, l'Uni si difende: «Non sapevamo nulla»

La ZHAW di Zurigo dichiara di non essere a conoscenza dei test effettuati in un laboratorio tedesco che agiva su mandato di un'azienda farmaceutica che collaborava con la scuola: «Test inaccettabili»

SVIZZERA
21 ore

Quasi 40'000 firme contro il 5G

Una petizione che chiede una moratoria sullo sviluppo della tecnologia mobile è stata depositata oggi presso il Dipartimento federale delle comunicazioni

SVIZZERA
22 ore

Deal o No-Deal: la Svizzera è preparata alla Brexit

Cinque accordi sono stati elaborati con il Regno Unito che verrebbero applicati a partire dal momento in cui le intese bilaterali tra Berna e Londra non saranno più valide

SAN GALLO
1 gior

Quella fattoria è fuori dal mondo, anche per la Posta

Nell'estate 2016, il gigante giallo aveva informato un contadino che non gli avrebbe più consegnato pacchi e lettere al domicilio. L'uomo ha fatto ricorso, invano.

LUCERNA
1 gior

Maxi tamponamento in galleria, nove feriti

In tutto sono una decina i veicoli coinvolti nell'incidente avvenuto stamattina nel tunnel di Eich

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile