Keystone (archivio)
SVIZZERA / FRANCIA
18.06.19 - 20:330

Con l'aereo sul Monte Bianco, fermati 2 svizzeri

Il velivolo è stato individuato 300-400 metri sotto la vetta, sul versante francese. I due rischiano sanzioni per violazioni al codice dell'ambiente e alle regole dell'aviazione civile

CHAMONIX - Un aereo da turismo è atterrato stamane sul versante francese del Monte Bianco. Si è fermato a 300-400 metri sotto la vetta (che è a 4808 m), tra il Mur de la côte e le Rochers rouges supérieurs. Quando sono stati individuati dal Peloton de gendarmerie de haute montagne (Pghm, unità di polizia specializzata nei soccorsi in montagna) di Chamonix (F) intervenuto in elicottero, i due occupanti - entrambi svizzeri - erano già scesi dal velivolo: ramponi ai piedi ed equipaggiati con corde e piccozze, avevano iniziato a scalare in direzione della cima.

All'arrivo dei gendarmi sono tornati verso il loro aereo e sono stati identificati, prima di essere invitati a lasciare la zona. Rischiano sanzioni per violazioni al codice dell'ambiente e alle regole dell'aviazione civile, secondo quanto riportano i media francesi.

È «un comportamento senza precedenti e inammissibile: costituisce un attacco intollerabile all'ambiente di alta montagna e a tutte le misure di protezione esistenti», tuona il sindaco di Chamonix, Eric Fournier.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
4 ore

Parla il pescatore: «Ho visto il caimano nel lago»

Per la prima volta prende la parola il testimone che ha visto il rettile nel lago. La polizia: «Diverse segnalazioni, ma escludiamo un’azione di ricerca»

ZURIGO
5 ore

Sul telefono dei ragazzini c'era anche il video di una decapitazione

La polizia zurighese, intervenuta per una rissa, ha scoperto video pornografici e violenti sul cellulare di diversi scolari

SVIZZERA / ITALIA
6 ore

Abbandona l'autobus in autogrill con a bordo ragazzini svizzeri

L'autista si era fermato in un'area di sosta. Ha lasciato le chiavi a un passeggero e se n'è andato in taxi

ZURIGO
9 ore

Trovata un’intera famiglia sterminata nel proprio appartamento 

Il dramma è accaduto ad Affoltern am Albis, nel canton Zurigo. Le vittime sono una coppia e i loro due figli

SVIZZERA
9 ore

«Le vetture elettriche cancelleranno migliaia di impieghi in Svizzera»

Lo sostiene il Tages-Anzeiger basandosi su uno studio. Entro il 2030 spariranno dal 27% al 57% dei posti, a dipendenza della velocità in cui avverrà la trasformazione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile