keystone (archivio)
BERNA
17.06.19 - 16:160

Pro Familia sostiene il matrimonio per tutti

L'organizzazione vuole anche l'accesso per coppie lesbiche alla donazione di sperma

BERNA - Pro Familia, l'associazione mantello delle organizzazioni per le famiglie in Svizzera, sostiene il matrimonio per tutti. Inoltre, l'organizzazione vuole l'accesso per coppie lesbiche alla donazione di sperma.

In conferenza stampa oggi a Berna, numerose associazioni chiedono che le coppie omosessuali siano messe sullo stesso piano di quelle eterosessuali. Tra le organizzazioni, oltre a Pro Familia, anche Famiglia Arcobaleno, la lega svizzera delle donne cattoliche e "genitori per un'educazione responsabile" (VeV).

Il progetto di legge attualmente in consultazione, sostengono, dovrebbe mettere fine alla discriminazione istituzionale. Il matrimonio per tutti è importante anche per i bambini di coppie dello stesso sesso, poiché essi sono poco protetti dal diritto attuale.

Lo scorso marzo, la Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale ha posto in consultazione, fino al 21 giugno, il progetto preliminare in merito all'iniziativa parlamentare dei Verdi liberali "Matrimonio civile per tutti". In futuro, le disposizioni che attualmente disciplinano il matrimonio si applicherebbero anche a quelli fra persone dello stesso sesso.

La consigliera nazionale (PS/FR) e presidente di Pro Familia, Valérie Piller Carrard, ha sottolineato che la Confederazione è uno degli ultimi paesi dell'Europa occidentale a vietare il matrimonio di coppie omosessuali. Secondo un sondaggio rappresentativo condotto nel 2016, oltre il 60% degli intervistati ha indicato di essere favorevole al matrimonio per tutti. Ciò permetterebbe alle coppie di donne di avere accesso alla donazione di sperma e i bambini di genitori omosessuali beneficerebbero del legame di filiazione sin dalla loro nascita, sostengono le associazioni.

La filiazione permette al bambino di avere accesso a diritti fondamentali come nome, cittadinanza, autorità parentale, mantenimento, prestazioni sociali e anche diritti di successione. Per quanto riguarda la donazione di sperma, il progetto di legge aprirebbe le porte alla procreazione con assistenza medica senza discriminazione. Attualmente, la Costituzione vieta espressamente alle coppie dello stesso sesso di ricorrere a metodi di procreazione assistita.

I genitori dello stesso sesso sono una realtà già molto solida in Svizzera: secondo alcune stime, indicano le associazioni, ci sarebbero tra i 6'000 e i 30'000 bambini che vivono all'interno di famiglie omosessuali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Denaro sporco, riciclaggio in diverse grandi banche
Lo rivelano le conclusioni di una ricerca effettuata dal Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi
FRIBURGO
6 ore
Tre giovani in fuga dalla polizia su un'auto rubata
I ladri hanno commesso diverse infrazioni prima di abbandonare la vettura. Sono stati fermati a Cugy
FOTO
SVIZZERA
7 ore
Cleanup Day: raccolti 5262 kg di rifiuti
1114 chilogrammi potranno essere riciclati
SVIZZERA
11 ore
UBS si prepara ad acquisire una grande banca europea?
Secondo la "SonntagsZeitung" sarebbe in cantiere un'operazione di assoluto profilo
SOLETTA
12 ore
In motorino in autostrada e senza casco
Il 21enne ha spiegato di avere imboccato per sbaglio l'entrata dell'A1
FRIBURGO
14 ore
Litiga con alcuni giovani e spara con un fucile da caccia
L'uomo di 78 anni, che ha esploso un unico colpo per terra, è stato arrestato dalla polizia. Nessuno è rimasto ferito.
SVIZZERA
14 ore
Giovedì 12 marzo? «Il giorno in cui le cose sono davvero cambiate»
Un libro mostra i retroscena della pandemia, e del lockdown, nel nostro paese
GRIGIONI
15 ore
Contro il guardrail in moto, 30enne in ospedale
Il centauro stava viaggiando sul passo dello Julier con un gruppo di altri motociclisti.
SVIZZERA
16 ore
«Ora stiamo usando un bisturi, a marzo ci voleva un'ascia»
Il capo della Task force Covid-19 della Confederazione sostiene la strategia finora adottata da Berna.
SVIZZERA
17 ore
Un salario minimo di 23 franchi all'ora? Si vota a Ginevra
Non solo nazionali: anche a livello cantonale sono previste settimana prossima delle votazioni rilevanti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile