Keystone
SVIZZERA
17.06.19 - 15:020

Urs Linsi messo fuorigioco anche dal Tribunale penale federale

La Corte dei reclami ha deciso di non esprimersi riguardo al ricorso fatto dall'ex segretario generale della Fifa che voleva visionare il dossier sulle inchieste riguardanti la Federazione calcistica

BELLINZONA - Nuovo smacco davanti al Tribunale penale federale (TPF) per l'ex segretario generale della Fifa Urs Linsi: la Corte dei reclami penali non è entrata nel merito di un suo ricorso volto a ottenere la visione di dossier di inchieste riguardanti la Federazione internazionale di calcio, una delle quali lo riguarda direttamente.

Nella decisione pubblicata oggi, la corte di Bellinzona risponde a Linsi che non può essere presentato ricorso contro il rigetto di una istanza probatoria da parte del Ministero pubblico della Confederazione (MPC). Le parti possono presentare nuove richieste di prove in tribunale. Tocca allora al giudice competente ammetterle o no. La decisione del TPF è definitiva e non può dunque essere contestata davanti al Tribunale federale.

Urs Linsi, cittadino svizzero, 70 anni il prossimo 29 giugno, segretario generale della Fifa tra il 2002 e il 2007, chiedeva che fossero aggiunti al dossier che lo riguarda tutti i documenti relativi a contatti, incontri e accordi tra il procuratore generale della Confederazione Michael Lauber e il presidente della Federazione Gianni Infantino.

Egli esigeva inoltre l'intero incartamento relativo all'archiviato procedimento contro l'ex procuratore federale capo responsabile per le indagini sui reati economici Olivier Thormann, attualmente membro della Corte d'appello dello stesso TPF.

Nell'ottobre 2018 Michael Lauber aveva disposto l'apertura di un'inchiesta contro l'allora procuratore Thormann, sospettato di violazione del segreto d'ufficio, favoreggiamento, corruzione passiva e accettazione di vantaggi in relazione a un procedimento riguardante la Fifa. Il procuratore straordinario designato dall'MPC, l'ex pubblico ministero zurighese Ulirch Weber, aveva però rapidamente archiviato il caso.

L'MPC aveva assicurato il 9 novembre che il procedimento contro Thormann, che era stato sospeso temporaneamente dall'incarico, non aveva alcun rapporto con due incontri bilaterali tra Lauber e Infantino di cui avevano riferito organi di stampa nei giorni precedenti.

Linsi è attualmente indagato dall'MPC per amministrazione infedele, truffa, appropriazione indebita e riciclaggio di denaro nell'ambito di un procedimento relativo all'assegnazione dei mondiali di calcio in Germania nel 2006.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Ruag International: ingresso in Borsa «probabilmente» nel 2023
Le attività di cyber-sicurezza del gruppo detenuto dalla Confederazione si trovano invece già in piena fase di cessione
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
3 ore
Si accorge tardi del bimbo sulle strisce, bus provoca 4 feriti
L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Bottmingen. Due persone sono state portate in ospedale
SVIZZERA
4 ore
Leuthard nel Cda del produttore di treni Stadler
L'ex Consigliera federale sarà eletta all'assemblea generale del 30 aprile prossimo: «Grazie alle sue competenze in materia di traffico e la sua esperienza politica rappresenta una risorsa importante»
SVIZZERA
6 ore
Quando la mamma ti stalkera sui social
E lo fa per proteggerti (dice) ma poi ti controlla anche il look. C'è chi lo trova ok, ma gli esperti sono categorici: «Piuttosto parlate con loro»
SWAZILAND
18 ore
37 svizzeri rimasti feriti in un incidente di ritorno da un safari
Il pullman che li trasportava si è cappottato. 10 persone hanno subito ferite importanti e sono state ricoverate, il tour operator: «Sono stati fortunati»
SCIAFFUSA
21 ore
Per «risparmiare tempo» non dichiarano oltre 160 chili di carne
Il furgone è stato notato nelle vicinanze delle cascate del Reno. Al suo interno si trovavano anche 52 chilogrammi di formaggio
BERNA
22 ore
Le monete svizzere sono prodotte in Corea del Sud
La coniatura, però, avviene in Svizzera. Lo prevedono le norme sugli acquisti pubblici. Finora, una parte di pezzi grezzi veniva fabbricata in Germania
SVIZZERA
23 ore
Rapparono insulti sessuali contro Natalie Rickli: «Condanna da riesaminare»
Lo ha decretato il Tribunale Federale, a processo il gruppo hip-hop bernese Chaostruppe che potrebbe essere accusato anche di calunnia
SVIZZERA
1 gior
Donne imprenditrici: la Svizzera offre buone condizioni
L'imprenditoria femminile fiorisce soprattutto nelle economie ad alto reddito e sviluppate
SVIZZERA
1 gior
Nuova vincita all’EuroMillions: 135 milioni di franchi
Il jackpot è stato conquistato con la combinazione 8, 10, 15, 30 e 42, e le "stelle" 4 e 6
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile