tipress (archivio)
LUCERNA
05.06.19 - 16:040

Venerdì è la giornata mondiale del rondone

L'uccello trascorre la maggior parte della vita in volo, non tocca praticamente mai il suolo e dorme anche quando veleggia

SEMPACH - Venerdì è la "giornata mondiale" di uno straordinario uccello che nidifica anche in Svizzera: si tratta del rondone, che trascorre la maggior parte della vita in volo, non tocca praticamente mai il suolo e dorme anche quando veleggia.

Lo segnala un comunicato odierno della Stazione ornitologica svizzera (vogelwarte.ch) con sede a Sempach (LU). La nota precisa che la maggior parte dei rondoni che nidificano nelle nostre regioni è della specie comune (Apus apus), con un effettivo valutato a 40'000-50'000 coppie. Di quella alpina (o maggiore, Tachymarptis melba) sono presenti 2000 coppie. Mentre di rondone pallido (Apus pallidus) in Svizzera vivono solo un trentina di coppie e solo a Locarno, nella chiesa di Sant'Antonio.

L'Atlante svizzero degli uccelli nidificanti 2013-2016 dell'osservatorio di Sempach mostra che i rondoni stanno relativamente bene, grazie soprattutto ai numerosi sforzi per proteggere quello comune e il fratello maggiore, quello alpino.

La lista dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) considera comunque questo uccello potenzialmente minacciato poiché la maggior parte dei rondoni, come pure dei balestrucci, nidificano in edifici e in caso di riattamenti i loro siti di nidificazione sono in pericolo.

In primavera, provenienti dal continente africano, i rondoni raggiungono le nostre latitudini per riprodursi e allevare nelle cavità dei muri e nei sottotetti degli edifici 2-3 piccoli. Fedeli al loro nido, ci tornano durante tutta la loro vita riparandolo costantemente, anche per oltre 20 anni. Questo legame così stretto con gli edifici li rende particolarmente vulnerabili.

I rondoni, come altre 17 specie animali, tra cui tigri ed elefanti, hanno ora una "Giornata mondiale". Per l'occasione la Stazione ornitologica di Sempach segnala eventi un po' in tutta la Svizzera.

A Locarno, un esperto con uno stand in Piazza Grande fornirà in mattinata informazioni sul sentiero didattico dei rondoni presenti nel centro storico di Locarno e risponderà alle domande sulle specie e sulla loro conservazione.

Oltre che nel suo centro visite di Sempach (LU), la Stazione ornitologica svizzera ha organizzato iniziative analoghe a Losanna, Rolle (VD), La Chaux-de-Fonds (NE), Friburgo, Bienne (BE), Malleray (BE) e Sion.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SAN GALLO
6 ore

Attenzione al correttore automatico, rischia di rovinarvi le vacanze

Durante la prenotazione di un volo, il correttore automatico ha cambiato il nome di una passeggera da Andrina ad Adrian. Le è stato quindi chiesto di acquistare un nuovo biglietto aereo

BERNA
7 ore

Caricato da un toro, pensionato soccombe alle ferite

Il 74enne è deceduto oggi in ospedale dopo essersi imbattuto nell'animale sabato ad Adelboden

SVIZZERA
8 ore

Jihadista ginevrino catturato in Siria, Berna conferma l'arresto

L'uomo sarebbe stato rintracciato dopo tre mesi di fuga e arrestato lo scorso 18 giugno dalle milizie curde in un'azione coordinata nei pressi di Baghuz

LUCERNA
10 ore

Ubriaca e con lo pneumatico a pezzi

La 45enne è stata fermata nella notte a Ebikon. Immediati il ritiro della patente e la denuncia

SONDAGGIO
SVIZZERA
10 ore

La vacanza in Egitto divide: tra paura e sicurezza nel resort

Dal Regno Unito questa settimana non partiranno voli per Il Cairo a causa dell'allarme terrorismo. Le compagnie svizzere non hanno seguito l'esempio

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile