Tipress
SVIZZERA
30.05.19 - 10:350

Giornata mondiale senza tabacco orientata sulla salute dei polmoni

Ogni anno in Svizzera il consumo dei prodotti di tabacco causa 9500 decessi. Circa la metà sono associati a un cancro del polmone

BERNA - La giornata mondiale senza tabacco, domani, è orientata questo anno alla salute dei polmoni. Praticamente tutti i prodotti del tabacco sono nocivi per i polmoni e non solo la classica sigaretta, ricorda Dipendenze Svizzera in un comunicato.

Ogni anno in Svizzera il consumo dei prodotti di tabacco causa 9500 decessi. Circa la metà sono associati a un cancro del polmone o a un'altra malattia polmonare.

I danni polmonari sono essenzialmente dovuti al fumo prodotto durante la combustione. Nel corso di questa operazione circa 7000 composti chimici vengono rilasciati nei polmoni.

I prodotti del tabacco destinati a essere riscaldati disponibili da poco sul mercato producono anch'essi - seppur in misura minore - fumo dovuto al processo di pirolisi.

Dipendenze Svizzera sottolinea che solo il tempo permetterà di dire se questi prodotti sono veramente indicati per ridurre i rischi, come i produttori auspicano sostenere. Risultati scientifici recenti sembrano tuttavia temperare queste speranze.

La Lega polmonare ricorda che oltre la metà dei fumatori comincia a fumare da giovane. Le sigarette elettroniche sono molto apprezzate dai giovani: tra gli adolescenti di 15 anni la metà dei ragazzi e un terzo delle ragazze hanno già provato questi prodotti.

Proprio mentre il Parlamento sta dibattendo sulla seconda proposta di legge sui prodotti del tabacco, la Lega polmonare chiede uno stretto divieto di pubblicità, di promozione e di sponsorizzazione nonché le stesse regole per le sigarette elettroniche e per i prodotti del tabacco classici.

Fumare è sempre nocivo per i polmoni, qualsiasi sia il mezzo, sottolinea inoltre Dipendenze Svizzera. La pipa ad acqua produce per esempio una quantità di fumo nettamente maggiore della sigaretta. La shisha è quindi dannosa quanto un pacchetto intero di sigarette.

Il consumo di cannabis si ripercuote anche sui polmoni e non solo in quanto la cannabis è spesso mescolata a tabacco. I consumatori di cannabis hanno la tendenza ad inalare più profondamente e a trattenere l'aria più a lungo nei polmoni, ciò che apporta a un accumulo di catrame tre volte maggiore.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA / BASILEA CITTÀ
42 min

A Ginevra e Basilea manifestazioni a sostegno del popolo curdo

Nelle due città un corteo ha denunciato l'intervento militare turco e i bombardamenti nella regione di confine con la Siria

SVIZZERA
2 ore

Le coltivazioni di tabacco sono sempre più rare

Attualmente il tabacco in Svizzera cresce su un'area complessiva di 398 ettari, principalmente nei cantoni di Vaud e Friborgo

SVIZZERA
3 ore

Nuove crepe sugli F/A-18

"L'inconveniente" è stato riscontrato in quindici cerniere degli undici dei 30 caccia finora esaminati. Tuttavia, gli aerei sono sempre disponibili per il servizio di polizia aerea

FOTO
SAN GALLO
6 ore

Basta un solo attimo sulla strada e la Corvette non c'è più

L’uomo al volante ha riportato lievi ferite, mentre per la passeggera è intervenuta la Rega. I pompieri hanno dovuto liberarli dalle lamiere

GERMANIA/SVIZZERA
21 ore

In macchina con i nonni, muore bimbo svizzero di 9 anni

La loro macchina è stata violentemente tamponata mentre viaggiavano in autostrada a sud di Monaco di Baviera

SAN GALLO / TURGOVIA
1 gior

8 colpi e 800'000 franchi di bottino, catturato l'uomo mascherato

Davanti alla procura il 26enne ha confessato di essere l'artefice delle varie rapine compiute ai danni di banche e distributori di benzina nella Svizzera orientale negli ultimi anni

SVIZZERA
1 gior

Roger e Xenia non hanno fatto pubblicità occulta

La Commissione svizzera per la lealtà ha risposto al reclamo presentato dall'associazione svizzero-tedesca di protezione dei consumatori

FOTO
ZURIGO
1 gior

Esperimenti sui cani, l'Uni si difende: «Non sapevamo nulla»

La ZHAW di Zurigo dichiara di non essere a conoscenza dei test effettuati in un laboratorio tedesco che agiva su mandato di un'azienda farmaceutica che collaborava con la scuola: «Test inaccettabili»

SVIZZERA
1 gior

Quasi 40'000 firme contro il 5G

Una petizione che chiede una moratoria sullo sviluppo della tecnologia mobile è stata depositata oggi presso il Dipartimento federale delle comunicazioni

SVIZZERA
1 gior

Deal o No-Deal: la Svizzera è preparata alla Brexit

Cinque accordi sono stati elaborati con il Regno Unito che verrebbero applicati a partire dal momento in cui le intese bilaterali tra Berna e Londra non saranno più valide

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile