Keystone (archivio)
Lo scorso 10 gennaio una valanga larga circa 300 metri aveva investito il ristorante dell'Hotel Säntis, ai piedi della montagna.
APPENZELLO ESTERNO
29.05.19 - 12:020

La funivia del Säntis è di nuovo in funzione

L'impianto è rimasto fermo per quasi cinque mesi a causa di una valanga che ha danneggiato un pilone

SCHWÄGALP - La funivia del Säntis, nell'Appenzello esterno, è da oggi di nuovo in funzione dopo essere rimasta ferma per quasi cinque mesi a causa di una valanga che aveva danneggiato un pilone dell'impianto, dopo che una precedente slavina aveva investito il ristorante presso la stazione di partenza. Il lungo tempo richiesto dalla riparazione di entrambi dovrebbe pesare non poco sul bilancio d'esercizio della compagnia Säntis-Schwebebahn.

Operai specializzati hanno riparato nelle scorse settimane il pilone alto 54 metri, rafforzandolo con supporti d'acciaio supplementari. La riparazione è avvenuta nonostante la neve e il freddo secondo i piani, ha indicato la settimana scorsa la compagnia, precisando che si tratta solo di una soluzione provvisoria in attesa della sostituzione definitiva.

Lo scorso 10 gennaio una valanga larga circa 300 metri aveva investito il ristorante dell'Hotel Säntis, ai piedi dell'omonima montagna che domina la Svizzera orientale, causando il ferimento di tre persone e il successivo sfollamento di altre 75, tra ospiti e dipendenti dell'albergo. Nella notte tra il 13 e il 14 gennaio una seconda valanga aveva danneggiato il primo pilone della vicina funivia, che per motivi di sicurezza era stata messa fuori servizio.

Anche il ristorante, che appartiene a sua volta alla compagnia Säntis-Schwebebahn, ha dovuto essere riparato. Sono state montate in particolare nuove finestre speciali dopo che la prima valanga aveva investito la facciata del locale.

6 mesi fa Altra valanga sul Säntis, funivia fuori servizio per mesi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
46 min

Dramma familiare, il padre collaborava con la Polizia

Quattro persone sono morte giovedì a Affoltern am Albis. Il quartiere è sotto shock mentre perseguono le indagini per chiarire le circostanze esatte della tragedia

VIDEO
BERNA
47 min

Fattoria distrutta da un incendio a Kirchberg

Persone ad animali sono stati messi al sicuro. Niente da fare invece per l'edificio

OBVALDO
2 ore

Moto in fiamme dopo un frontale, grave un centauro

Il giovane si è scontrato con un'auto che era finita nella sua corsia

NIDVALDO
13 ore

Guasto alla funivia, turisti riportati a valle in elicottero

150-200 persone sono rimaste bloccate sulla cima dello Stanserhorn a causa di un problema tecnico

ARGOVIA
20 ore

Parla il pescatore: «Ho visto il caimano nel lago»

Per la prima volta prende la parola il testimone che ha visto il rettile nel lago. La polizia: «Diverse segnalazioni, ma escludiamo un’azione di ricerca»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile