ETH Zurich
L'area in cui è stato localizzato il sisma.
VAUD
28.05.19 - 11:300
Aggiornamento : 16:31

Un terremoto scuote il Lago Lemano

Un sisma di magnitudo 4.2 è stato registrato attorno alle 10.48 di questa mattina. La scossa ha causato parecchio spavento, ma nessun danno

MONTREUX - Un terremoto di magnitudo 4.2 (rivisto al rialzo dal 4.1 iniziale) è stato registrato questa mattina alle 10.48 ad una quindicina di chilometri a sud-est di Montreux, sul confine tra Svizzera e Francia, con epicentro nei pressi di Novel.

La scossa, secondo il Servizio Sismico Svizzero, sarebbe stata percepita chiaramente in diverse località del Paese, fino a decine di chilometri di distanza.

La scossa ha causato parecchio spavento, ma nessun danno. Inizialmente si temeva qualche danno minore ma così non è stato, ha indicato a Keystone-ATS la polizia della Riviera vodese.

 

Come si può leggere sul sito web del SED, alcune scosse di assestamento, tutte inferiori alla magnitudo 2.0 sulla scala Richter, si sono verificate successivamente. Il terremoto si è prodotto a due chilometri di profondità.

«Un sisma del genere avviene una volta all'anno in Svizzera», ha detto al portale del quotidiano 24 heures Philippe Roth, esperto del SED. Nel 2019 sono state contate finora circa 500 scosse. In genere, la popolazione ne percepisce tra le 10 e le 20 ogni anno, solitamente quelle che superano la magnitudo 2.5.

Nel complesso il pericolo sismico nella Confederazione si colloca a un livello medio rispetto ad altri Paesi europei. Teoricamente sono possibili fenomeni di questo tipo anche fino a 7.0 sulla scala Richter, ma molto più raramente di quanto accade in nazioni come l'Italia e la Turchia, colpite con una certa regolarità da scosse mortali.

La regione più ad alto rischio è il Vallese, seguito da Basilea, i Grigioni, la valle del Reno sangallese e la Svizzera centrale. Dal XIII secolo, i terremoti documentati su suolo elvetico con gravi danni sono stati dodici. L'ultimo evento di questo tipo, riporta il sito del SED, risale al 1991, quando un sisma di magnitudo 5.0 colpì i Grigioni, mentre il più forte di sempre (6.6) è quello avvenuto nella regione di Basilea del 1356.

Secondo gli esperti del Politecnico federale, le probabilità annue che si verifichi «un terremoto catastrofico di magnitudo 6 o superiore è dell'1%». Mediamente ciò succede una volta ogni 50 o 150 anni: la più recente risale al 1946 presso Sierre (VS).

ETH Zurich
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
11 ore
Riaperture, ecco ciò che devi sapere
Il Consiglio federale ha deciso una riapertura graduale. Ripartono negozi, musei e impianti sportivi all’aperto.
SVIZZERA
12 ore
«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»
«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.
SVIZZERA/CINA
13 ore
Credit Suisse e UBS stanno spostando i loro banchieri da Hong Kong alla Cina
Si tratta di una strategia ben precisa che potrebbe nascondere una perdita di appeal del polo asiatico
SVIZZERA
13 ore
Aperture prudenti: UDC e PLR delusi, gli altri partiti no
Marco Chiesa parla di «affronto» verso i Cantoni e le commissioni parlamentari. Scelta «incomprensibile» per il PLR.
SVIZZERA
14 ore
Mezza Italia sulla lista nera di Berna
L'Ufsp ha aggiornato l'elenco dei Paesi e delle regioni per cui dal prossimo otto marzo varrà l'obbligo di quarantena.
ARGOVIA
15 ore
I vaccinati nel mirino dei truffatori
Nel Canton Argovia ignoti hanno contattato persone vaccinate chiedendo loro una donazione
FRIBURGO
15 ore
Salvato a un passo dal precipizio
Un escursionista di 70 anni si è perso ieri pomeriggio nei boschi di Marly.
SVIZZERA
15 ore
Nessuno sconto alla ristorazione (per ora)
I provvedimenti presentati dal Governo la scorsa settimana sono stati quasi completamente confermati.
SVIZZERA
16 ore
Tutti quei posti nel metalmeccanico portati via dalla pandemia
Sono migliaia, e le prospettive non sono rosee. L'appello di Swissmem: «Ancora 24 mesi di indennità»
SVIZZERA
16 ore
Utile netto in deciso aumento per EFG International
All'istituto, ben presente anche in Ticino, si guarda al futuro con ottimismo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile