keystone (archivio)
BERNA
16.05.19 - 11:340

Il DATEC autorizza nuove perforazioni della Nagra al Bözberg (AG)

Le trivellazioni interessano due siti argoviesi nell'area denominata "Giura orientale"

BERNA - La Nagra ha ottenuto l'autorizzazione per nuove perforazioni di sondaggio in vista della scelta di un sito per la realizzazione di depositi per scorie radioattive in strati geologici profondi. Le trivellazioni interessano due siti nella zona del Bözberg, in Argovia, nell'area denominata "Giura orientale".

Le autorizzazioni sono state rilasciate dal Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC). Salgono così a nove i permessi per perforazioni di sondaggi rilasciate a partire dall'agosto 2018.

Quattro autorizzazioni, ripartite sulle tre possibili aree di ubicazione, sono passate in giudicato, precisa il DATEC in una nota odierna. Per le altre cinque sono ancora possibili dei ricorsi, a proposito dei quali l'Ufficio federale dell'energia (UFE) annuncerà le proprie decisioni nelle prossime settimane e mesi.

Con queste perforazioni, la Società cooperativa nazionale per l'immagazzinamento di scorie radioattive (Nagra) intende acquisire conoscenze più approfondite sulla geologia del sottosuolo. In base ai risultati ottenuti, a partire dal 2022 la Nagra prevede di rendere note le aree di ubicazione per le quali intende presentare domande di autorizzazione di massima per la costruzione di depositi in strati geologici profondi.

I piani prevedono la realizzazione di un deposito per scorie altamente radioattive, di un deposito per scorie debolmente e mediamente radioattive, o in alternativa di un deposito combinato.

Al termine di una procedura di consultazione il Coniglio federale ha deciso di tenere in considerazione tutte e tre le possibili aree di ubicazione, ossia il "Giura Orientale", nella regione del Bözberg (AG), quella denominata "Lägern Nord", a cavallo fra i cantoni di Argovia e Zurigo, e "Zurigo Nordest", nella regione del Weinland zurighese, nei cantoni di Zurigo e Turgovia.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
15 min
Nuova vincita all’EuroMillions: 135 milioni di franchi
Il jackpot è stato conquistato con la combinazione 8, 10, 15, 30 e 42, e le "stelle" 4 e 6
VAUD
38 min
Interviene per fermare un vandalismo e viene pestato a sangue dalla baby gang
Un uomo è stato ferocemente aggredito dal branco il 12 novembre alla stazione di Vevey. 4 minorenni sono stati fermati. La polizia: «Sono recidivi. In questi casi non correte rischi e chiamate il 117»
VIDEO
SVIZZERA
58 min
2'200 classi delle medie contro il fumo
Gli allievi che partecipano a "Progetto Nonfumatori" si impegneranno a non fumare sigarette e a non consumare altri prodotti a base di nicotina per sei mesi
BERNA
5 ore
Una webcam messa dal capo le riprende otto ore al giorno
Il curioso caso di un fiorista di Berna che trasmette in streaming le giornate delle dipendenti, loro: «È inquietante», la datrice: «Così vendiamo di più».
VIDEO
ZURIGO
16 ore
La campagna shock della Polizia contro i video vietati sugli smartphone
Sono tantissimi i giovani svizzeri che hanno clip di violenza o porno estremo sui loro smartphone, le autorità: «È illegale, cancellateli»
GINEVRA
18 ore
Una moneta d'oro da 170.000 franchi
Battuto all'asta a Ginevra un pregiato pezzo prodotto per commemorare la fine del restauro di Notre-Dame a Parigi nel 1864
SVIZZERA
19 ore
Easyjet: aumentano i passeggeri in Svizzera
La compagnia inglese a basso costo ha trasportato nell'esercizio 2018/2019 15,1 milioni di persone
BASILEA CITTÀ
20 ore
Stormy Daniels non potrà venire in Svizzera per Extasia
La pornodiva della querelle con Trump doveva essere il volto della fiera hard renana, per lei pare ci siano stati problemi di passaporto
FOTO
SVIZZERA / MONDO
21 ore
Dove andare (o non andare) in vacanza? Te lo dice la mappa dei rischi
Quali pericoli e quali incognite si nascondono nei vari Paesi del mondo? Quali nazioni possono considerarsi sicure e quali no? Lo spiegano gli esperti di International SOS e Control Risks
SVIZZERA
22 ore
Questa mattina carte in tilt in tutta la Svizzera
La défaillance ha messo in difficoltà diversi negozi anche in Austria e Lussemburgo: «Tutto tornerà lentamente alla normalità»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile