Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
15.05.19 - 15:540

"Sporchi lavori" sui treni, il supplemento resta

Le FFS confermano di avere fatto un passo indietro, dopo i dialoghi con il sindacato SEV

BERNA - Il personale di pulizia delle FFS continuerà a ricevere, per il momento, le indennità dovute al "lavoro gravoso" per la pulizia dei servizi igienici e dei graffiti. Lo hanno concordato l'ex regia federale e il Sindacato svizzero dei lavoratori dei trasporti (SEV).

Le FFS avevano deciso di non pagare più le indennità per la pulizia dei WC e la rimozione dei graffiti dall'inizio del 2019. Dopo l'intervento del sindacato, tuttavia, l'ex regia federale ha deciso di fare un passo indietro e di concederle almeno fino alla fine dell'anno in corso. Il calcolo delle quote di indennità verrà tuttavia semplificato, indicano oggi le FFS.

Nei prossimi mesi le due parti si ritroveranno per trovare un'intesa anche per gli anni a seguire. Secondo l'azienda, ogni giorno sono un migliaio i dipendenti impegnati nella pulizia dei treni FFS e annualmente circa 10 milioni di franchi vengono investiti nella manutenzione dei servizi igienici a circuito chiuso.

3 sett fa Supplemento per “sporchi lavori” sui treni: passo indietro delle FFS
1 mese fa Bagni luridi e salari bassi: «Alcuni vomitano mentre lavorano»
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
GIORNATA DELLA BUONA AZIONE
27 min

Oggi hai già raccolto punti Karma?

È facile aiutare gli altri: Sämi l’ha provato di persona per le strade di Zurigo, addolcendo la giornata di alcune persone. Fatti ispirare!

SVIZZERA
48 min

«Chi non ha previsto nulla di importante scenda dal treno»

I passeggeri di un Intercity che nell'ora di punta collega Bienne a Zurigo sono stati pregati di scendere. Le FFS si scusano ma motivano l'annuncio con ragioni di sicurezza

VIDEO
BERNA
9 ore

Una rotonda bernese fa impazzire i social

Tante le fotografie e i video apparsi sui social network che ne celebrano l'idea. Richieste sono arrivate anche dal Canada

BERNA
10 ore

Abusa della baby sitter 15enne: «Pratiche disgustose»

Un padre di famiglia è stato condannato a 33 mesi. La ragazzina ha ottenuto 15mila franchi di risarcimento

SVIZZERA
15 ore

Congedo paternità, il Governo respinge anche le due settimane

Per il Consiglio federale anche il controprogetto indiretto all'iniziativa che chiede quattro settimane è da bocciare

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report