Archivio Keystone
SVIZZERA
15.05.19 - 06:300

Sciopero: «Sono repressioni che potrebbero intimorire»

Il 14 giugno sarà il giorno dello sciopero delle donne. Le aziende si battono per l’uguaglianza di genere, ma le assenze non autorizzate avranno delle conseguenze

ZURIGO - Le donne sciopereranno tra meno di un mese. A richiederlo - con tolleranza zero al cospetto di sessissimo e parità retributiva - sono le associazioni e i sindacati.

Tuttavia, molte aziende non acconsentono e suggeriscono alle proprie dipendenti di prendersi un giorno di ferie.

L’industria lattiera Emmi, ad esempio, sostiene che «senza permesso, una giornata di sciopero sarebbe un’assenza ingiustificata, che si tradurrebbe, come minimo, in un avvertimento».

Anche per le Ffs le collaboratrici in sciopero «dovranno fare i conti con conseguenze legali».

Presso Swisscom, stando a quanto spiega la società, le dipendenti coordineranno presumibilmente la loro partecipazione con i superiori: «Se una collaboratrice dovesse effettivamente assentarsi dall’azienda senza autorizzazione, si esaminerà caso per caso ai sensi del diritto del lavoro».

Da Migros le conseguenza sembrano meno drastiche: se una collaboratrice dovesse assentarsi senza permesso, tocca al diretto superiore decidere se avviare o meno una pratica disciplinare.

Ma si può parlare di sciopero se si ha bisogno di un’autorizzazione? «Queste sono repressioni che potrebbero intimorire - spiega Anne Fritz, coordinatrice presso l’Unione sindacale svizzera (Sgb/Uss) - Dopotutto, il diritto di sciopero è riconosciuto dalla Costituzione». «È comunque previsto un sostegno, nel caso sul posto di lavoro dovessero presentarsi problemi».

Il professore Robert Rudolph, docente di diritto del lavoro all’Università di Zurigo, afferma che quello del 14 giugno, a livello legale, non è uno sciopero, poiché non attuato direttamente verso il datore di lavoro. Per cui si tratterebbe di un’assenza non autorizzata, che potrebbe portare a un avvertimento oppure anche al licenziamento.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
40 min
Aerei più capienti per Helvetic Airways
Cinque aerei sono già stati consegnati e i restanti sette dovrebbero arrivare entro la fine dell'anno
SVIZZERA
1 ora
Niente lavoro ridotto per Autopostale: scatta il ricorso
La richiesta era stata avanzata per affrontare il calo dell'attività durante il lockdown
SVIZZERA
3 ore
Swatch: la Comco non impone nuovi obblighi sui movimenti meccanici
La Commissione ritiene tuttavia che la filiale ETA sia ancora dominante sul mercato
SAN GALLO
13 ore
Vende il formaggio come Emmentaler, ma non lo è: casaro condannato a 5 anni
Grazie alla truffa il 52enne intendeva risanare dei debiti milionari.
ISONE
16 ore
«È un giorno triste per l'esercito»
Il portavoce delle Forze Armate Stefan Hofer esprime il proprio sconforto per la morte del granatiere in una marcia.
NIDVALDO
17 ore
Maestra «violenta»: il Municipio sporge denuncia
I genitori si sarebbero lamentati più volte per i suoi metodi.
FRIBURGO
18 ore
Senza mascherina sul bus, quattro ragazzini creano il caos
Gli agenti sono intervenuti per un controllo, ma un 15enne che passava di lì si è scagliato contro l'autista.
SVIZZERA / FRANCIA
19 ore
«Abbiamo abbattuto le frontiere»
Alain Berset è stato ospite d'onore durante la cerimonia ufficiale per la festa del 14 luglio a Parigi.
SVIZZERA
20 ore
Clariant multata per oltre 155 milioni di euro
La società aveva ampiamente previsto l'esito della procedura e aveva accantonato 231 milioni
FOTO
BERNA
21 ore
Un treno si schianta contro un camion: due feriti
L'incidente ferroviario è avvenuto questa mattina a Aarwangen, nell'Oberland bernese.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile