Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
08.05.19 - 11:410
Aggiornamento : 16:56

Molestie sessuali all'ONUAIDS, Svizzera nella coordinazione

L'entità dell'ONU lo scorso anno è finita al centro delle critiche a causa della pessima gestione di una denuncia interna per molestie sessuali

GINEVRA - La Confederazione giocherà un ruolo importante il prossimo anno nella riabilitazione dell'ONUAIDS, il programma delle Nazioni Unite per l'AIDS/HIV nel mirino delle critiche per la gestione interna di un caso di molestia sessuale.

La Svizzera è stata eletta nel Consiglio di coordinazione del Programma (Programme Coordinating Board, PCB), che rappresenta l'organo esecutivo dell'agenzia ONU con sede a Ginevra. Il Consiglio è composto da rappresentanti di 22 governi di tutto il mondo e di ONG che si occupano di persone affette da HIV.

L'entità dell'ONU lo scorso anno è finita al centro delle critiche a causa della pessima gestione, da parte del direttore esecutivo Michel Sidibé, di una denuncia interna per molestie sessuali nei confronti del suo ex braccio destro Luiz Loures.

Sidibé, proveniente dal Mali, diventerà ministro della sanità nel suo Paese. Aspramente criticato in un rapporto stilato da un gruppo di esperti indipendenti, lo scorso dicembre il 67enne aveva annunciato di voler lasciare la carica in giugno, sei mesi prima della fine del suo mandato. ONUAIDS ha invece annunciato oggi che Sidibé partirà "con effetto immediato" e sarà sostituito ad interim dalla sua vice, Gunilla Carlsson. Tra le altre cose, nella valutazione degli esperti era stata denunciata "una cultura dell'impunità" in seno all'ONUAIDS, o ONUSIDA nella versione francese.

Oltre all'elezione nel PCB per un anno, la Svizzera oggi è stata nominata a New York per far parte di diverse altre entità dell'ONU: tra queste, la Confederazione farà parte della Commissione delle Nazioni Unite sullo status delle donne e sarà presente nei consigli esecutivi del Programma per lo sviluppo (PNUD) e del Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Abuso di crediti Covid: oltre un miliardo sotto la lente
Il Controllo federale delle finanze ha trasmesso alla SECO 4'646 garanzie per ulteriori approfondimenti
ZURIGO
9 ore
Super ricchi: immutata la classifica dei top 3 svizzeri
In testa sempre la famiglia erede del gruppo Roche.
SVIZZERA
9 ore
Il vaccino? «Dapprima alle coppie “internazionali”»
La proposta: le persone non sposate con una relazione a distanza dovrebbero avere un accesso prioritario al vaccino
SVIZZERA
10 ore
La Svizzera è sempre più l'Eldorado ferroviario d'Europa
In media, ogni anno, prendiamo 74 volte il treno percorrendo 2'505 chilometri.
SVIZZERA
13 ore
«In Svizzera si potrà andare a sciare»
Lo assicura il consigliere federale Alain Berset durante un odierno incontro coi media
FOTO
ZURIGO
13 ore
Zurigo ricorda il suo Köbi con una targa
Nel primo anniversario della sua morte, la Città ha posto la placca commemorativa sulla casa in cui è cresciuto.
SVIZZERA
13 ore
Un'app impedisce ai minori di acquistare alcol
Si chiama Jack ID-Scan e permette di determinare velocemente l'età dell'acquirente
SVIZZERA
13 ore
Che batosta per la Posta
Il Covid ha affossato i ricavi nei primi tre trimestri. Ma si vede una luce in fondo al tunnel
BERNA
14 ore
Polemiche su come la Procura federale ha gestito il dossier della 28enne
Fra chi pensa che ci siano stati errori e leggerezza e chi è convinto che abbia agito correttamente, la politica divisa
SVIZZERA
16 ore
Covid, in Svizzera altri 4'509 casi e 79 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 28'740 test, con un tasso di positività del 15,7%
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile