Depositphotos (stokkete)
BERNA
06.05.19 - 10:340

Svizzera, terra di stressati. Tutto per colpa del lavoro

La professione è ciò che ci rendere maggiormente stressati. Ma a farci male di più è il dover essere continuamente reperibili

STRESS E LAVORO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - Svizzera, paese di stressati. Stando ad un recente sondaggio il 4% degli svizzeri ha dichiarato di sentirsi sempre sotto stress. Il 27% invece ha ammesso di essere spesso stressato. Peggio di noi stanno i tedeschi, dove il livello di stress ha cifre più alte rispetto alle nostre. Questi sono solo alcuni dei risultati di uno studio realizzato da Svizzera Turismo.

All’inchiesta hanno partecipato 2000 svizzeri, e 800 persone che vivono rispettivamente in Francia,  in Germania, Inghilterra e Paesi Bassi.

Alla domanda che cosa ci rende stressati, tutti hanno risposto il lavoro, che occupa così il primo posto delle nostre principali preoccupazioni. Tre quarti degli intervistati ha affermato di sentirsi spesso o talvolta sotto pressione per le esigenze del mondo professionale. Interessante la seconda motivazione che ci procura stress, ed è fortemente legato alla tecnologia: il fatto di dover essere perennemente raggiungibili. Un terzo degli intervistati ha dichiarato di spegnere il telefono durante le escursioni o non lo porta con sé. Molti reputano positivo il fatto di non avere alcun segnale, ma la maggior parte non può comunque fare a meno del fedele smartphone, che sia per emergenze, per orientarsi o per scattare e condividere fotografie.


I principali fattori di stress

In generale, la maggioranza degli svizzeri (56 percento) ritiene che si lavori troppo nel proprio paese. Ciò pone la Svizzera al primo posto in un confronto tra gli paesi presi in considerazione. In Germania solo la metà degli intervistati ritiene di dover lavorare troppo, in Francia la media si ferma al 45%.

Cosa fare quando si è troppo stressati? Fra gli intervistati svizzeri quasi tre quarti sostengono di riuscire a riprendersi particolarmente bene dalla pressione di tutti i giorni passando del tempo in mezzo al verde. Si tratta di ambienti che permettono di rigenerarsi addirittura meglio della propria abitazione.


Ecco dove si rilassano gli svizzeri

La maggioranza non vuole però rinunciare al comfort e solo pochi sognano luoghi veramente selvaggi. In particolare, una gran parte non intende rinunciare alla doccia, all'acqua calda e ad un letto comodo.


Le attività preferite per rilassarsi

Obiettivo dello studio
Lo scopo dell'ente turistico era quello di scoprire l'immagine che le persone hanno della natura e come questa influisca in relazione allo stress, anche digitale. In maniera poco sorprendente, la natura è vista soprattutto come un luogo di rigenerazione, associato all'armonia.

Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
51 min
Assalto al portavalori, malviventi in fuga senza bottino
La polizia solettese ha avviato un'importante operazione di ricerca.
BERNA
1 ora
A Berna i ristoranti dovranno chiudere prima
Il cantone ha deciso un ulteriore inasprimento delle misure di protezione contro il coronavirus.
SVIZZERA
3 ore
Sempre meno svizzeri disposti a vaccinarsi
Un sondaggio dell'Ufsp rivela che la percentuale dei favorevoli è crollata dal 60% di marzo al 49% di ottobre.
BERNA 
4 ore
«Evitiamo di annullare tutti i progressi fatti finora»
L'UFSP è consapevole che la gente si sta stancando delle misure restrittive e invita a tenere duro
SVIZZERA
4 ore
Blick bacchettato per violazione della privacy
Il quotidiano ha pubblicato dati privati di una donna, rendendola facilmente identificabile.
SVIZZERA
6 ore
Altri 4'312 casi, 209 ricoveri e 141 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 27'266 test, con un tasso di positività del 15,8%.
SVIZZERA
7 ore
Tutti in montagna per sfuggire al virus, è boom di interventi del soccorso alpino
Lo confermano i dati del Club Alpino Svizzero che ha pubblicato i dati dei primi nove mesi del 2021
SVIZZERA
8 ore
Verde metallizzato, ecco la nuova vignetta autostradale
Costerà come sempre 40 franchi e sarà valida dal primo dicembre al 31 gennaio 2022.
SVIZZERA
8 ore
Un occupato su quattro in Svizzera lavora per una multinazionale
Fra il 2014 e il 2019 il numero di posti di lavoro nelle imprese a controllo cinese è più che settuplicato
SVIZZERA
9 ore
L’esperto: «Feste a Capodanno per mantenere le persone felici»
C’è chi esorta a revocare il coprifuoco in occasione dell’ultimo dell’anno. «Le restrizioni sono un pericolo sociale»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile