Keystone (archivio)
L'opera è stata affidata ad uno studio di architettura ticinese.
SVIZZERA
04.05.19 - 18:210

Guardia svizzera, la costruzione della nuova caserma gestita dal Vaticano

L'opera, che costerà circa 50 milioni di euro, offrirà maggiore spazio anche per le famiglie

CITTÀ DEL VATICANO - Per la raccolta dei fondi, stimati in 50 milioni di euro, si è attivata una Fondazione svizzera. E sulla ristrutturazione sta lavorando uno studio di architettura ticinese. Ma la costruzione della nuova caserma della Guardia svizzera, cioè tutto ciò che riguarda gli appalti e l'effettiva costruzione, sarà gestita dal Vaticano. È quanto è stato chiarito nel corso di una conferenza stampa della Guardia svizzera, che lunedì vivrà la cerimonia per il giuramento delle nuove reclute.

«Dopo alcuni approfondimenti - ha spiegato nella conferenza stampa Jean-Pierre Roth, presidente del Comitato di Patronato per la ricostruzione della caserma della Guardia svizzera pontificia in Vaticano - siamo arrivati alla conclusione che la caserma (in realtà composta da tre edifici, ndr) sia da demolire e ricostruire perché è del diciannovesimo secolo ed è in una condizione pietosa. La nuova caserma avrà più spazio anche per le famiglie perché il Papa ha detto che possono sposarsi».

Roth e il comandante della Guardia svizzera, Cristoph Graph, hanno riferito anche di un incontro con il segretario di stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, che li ha incoraggiati ad andare avanti sul progetto. Nella caserma c'è spazio attualmente per circa 70-80 uomini in camere da due, alcune anche con soppalco, «spazi molto ristretti, insomma». «Noi mettiamo l'expertise per quanto riguarda il reperimento dei fondi - ha ribadito Roth - ma la responsabilità sugli appalti è in capo al Vaticano».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
"l'expertise per quanto riguarda il reperimento dei fondi..." si facciano imbeccare dalla chiesa, che in questi frangenti non è seconda a nessuno...
Maxy70 1 anno fa su tio
Felicissimo che lavori uno studio dal Ticino, ci voleva il Vaticano! Vista la location é veramente il caso di gridare al Miracolo. Normalmente, nell'idillio della libera circolazione (dei disoccupati UE) le opportunità per le ditte ticinesi sono uguali a zero.
Nilo221 1 anno fa su tio
Per aiutare le persone non penso proprio!!
Nilo221 1 anno fa su tio
Ma prima di scrivere c*+ate leggi tutto l'articolo!!
seo56 1 anno fa su tio
Che sperpero di denaro!!!!
streciadalbüter 1 anno fa su tio
Il vaticano da dove provengono tutti sti soldi.Ma il portegno vestito di bianco non predica la poverta`?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Covid-19 in Svizzera, un decesso e altri 20 casi
Per il terzo giorno consecutivo, si segnala che il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
BASILEA
4 ore
Art Basel salta, per quest'anno
La più importante fiera d'arte al mondo era stata dapprima rimandata a settembre. Invece non si terrà
ARGOVIA
4 ore
Arrestato un "bombarolo" dilettante
In manette un 42enne che ha fabbricato e fatto esplodere un ordigno nella campagna argoviese
SVIZZERA
6 ore
«Ogni anno perdiamo migliaia di soldati»
Non c'è una guerra in corso. Ma un'emorragia di reclute, che preoccupa non poco Berna
LUCERNA
7 ore
Maestro mezzo nudo e con la lingua di fuori invia selfie agli studenti
Polemica in una scuola media per scatti ritenuti inappropriati. Insegnante allontanato.
SVIZZERA
19 ore
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
SVIZZERA
20 ore
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
21 ore
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
BERNA
23 ore
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
ZURIGO
1 gior
Flixbus: caos sui viaggi tra città svizzere
La società si difende dalle accuse di cabotaggio affermando che si è trattato di un "errore tecnico".
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile