votenow
SVIZZERA
30.04.19 - 15:100
Aggiornamento : 15:59

Dallo smartphone alle urne, è arrivata "votenow"

La nuova app di easyvote permette di informarsi in modo «comprensibile e neutrale» sui temi in votazione. Con tanto di "questionario" per aiutare i più indecisi

BERNA - Si chiama “votenow” ed è la nuova applicazione lanciata da easyvote per permettere a tutti di informarsi sulla politica e i temi in votazione in modo «comprensibile» e «neutrale».

«In tempi di polarizzazione, fake-news e feeds calcolati da algoritmi, c’è bisogno di un’alternativa indipendente, neutrale e comprensibile per tenersi informati sulla politica» ha Zoë Maire, Capa del settore easyvote, spiegando come la nuova app rappresenti questo tipo di alternativa. Ma c’è di più. «Essere informati non basta. In quanto cittadina o cittadino, alla fine devo decidere se votare sì o no», prosegue Marie. E "votenow" interviene in questo senso, proponendo un match fra l’opinione dell’utente e gli argomenti dei favorevoli e dei contrari.

Come funziona? - L’app propone all’utente una ventina di affermazioni che, tramite “swipe” sul display, è possibile accettare o rifiutare. Al termine del questionario, l’utente riceve un suggerimento che lo «sostiene nella formazione della propria opinione». È inoltre possibile approfondire ulteriormente la natura della propria posizione, modificando le singole risponde e vedendo - in tempo reale - come queste influiscono sul suggerimento di voto.

Commenti
 
Thor61 4 mesi fa su tio
A me sembra più un modo di manipolare i votanti, più che aiutarli!!! Il "Suggerimento" puzza un pò!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
50 min

Lui pubblica le foto porno. Lei si suicida. Pena scontata per lui

Aveva pubblicato foto di nudo di una minorenne finlandese con la quale chattava. Condannato inizialmente a 42 mesi di carcere, ne dovrà scontare 28 in una struttura di recupero

FOTO
GINEVRA
2 ore

«Solo insieme l'umanità riuscirà ad affrontare le sfide del futuro»

Due mani che si afferrano i polsi. "Beyond Walls" è il nome scelto dall'artista francese Saype per le sue due opere visibili a Ginevra

SVIZZERIA
3 ore

Gli automobilisti svizzeri sono molto restii a cambiare assicurazione

Anche se i prezzi sono in calo e potrebbero guadagnarci ogni anno. Un assicurato su due non l'ha mai cambiata in vita sua

SVIZZERA
8 ore

Salt: nessuna fretta nella realizzazione della rete 5G

Il ceo: «Vogliamo aspettare fino a quando la domanda sul mercato sarà più forte»

ZURIGO
8 ore

Pestati brutalmente da cinque persone «perché siete gay»

L'aggressione è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato nel quartiere di Niederdorf. La polizia cerca testimoni per rintracciare gli aggressori

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile