Keystone
Il carattere fu creato nel 1957 da un'idea di Eduard Hoffmann
STATI UNITI / SVIZZERA
18.04.19 - 18:310

Dopo 62 anni "Helvetica" si rifà il look

Il carattere di scrittura si chiamerà "Helvetica Now" e presenterà alcuni cambiamenti che lo renderanno più leggibile e adatto all'uso digitale

NEW YORK - Dopo 62 anni il carattere Helvetica si rifà il look cambia nome per meglio adattarsi all'epoca digitale.

Si chiamerà 'Helvetica Now' e presenterà alcuni cambiamenti che lo renderanno più leggibile e adatto all'uso digitale, compresi i piccoli schermi dove il carattere, di proprietà dell'azienda Monotype, con sede in Massachusetts, sarebbe altrimenti difficile da leggere. Tra i cambiamenti, il simbolo '@', completamente rifatto e la maiuscola 'R', con un'estremità allungata.

Helvetica fu creato nel 1957 da un'idea di Eduard Hoffmann, direttore della fonderia Haas di Münchenstein (BL), e disegnato da Max Miedinger. Il carattere divenne subito popolare nelle agenzie di pubblicità che lo vendettero ai loro clienti. Helvetica così comparve rapidamente nei marchi aziendali, nel signage per i sistemi di trasporto, nelle stampe d'arte ed in altri innumerevoli campi della comunicazione d'impresa.

Nel dicembre 1989, grazie all'intervento del designer italiano Massimo Vignelli, l'Helvetica divenne il carattere tipografico ufficiale per l'intera segnaletica della città di New York, dalla metropolitana ai treni, dai cartelli stradali alle mappe della città. Nel 1984 fu incluso nei caratteri di sistema Macintosh confermando la sua diffusione anche nella grafica digitale.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
VAUD
7 min
Non sa abbastanza bene il tedesco: 22enne romando escluso da Swisscoy
Il centro di competenza dell'Esercito non indicava alcun livello minimo per accedere alla formazione: «È per non scoraggiare nessuno»
SVIZZERA
2 ore
Ecco il primo rifugiato con un impiego fisso presso La Posta
L'azienda descrive così Henok Afewerki: «Da ragazzo dal futuro incerto a collaboratore della logistica con ottime prospettive»
FOTO
SAN GALLO
2 ore
Ne hanno fatto esplodere un altro
Preso di mira la notte scorsa un bancomat a Sevelen. I danni ammontano a circa 100mila franchi
SVIZZERA
2 ore
Svizzeri in vacanza? Sicurezza e prossimità
Il TCS ha elencato una serie di consigli per le vacanze all’estero
ZURIGO
3 ore
«Mentre camminavo la scarpa ha iniziato a squagliarsi da sola»
L'incredibile vicenda accaduta a una zurighese. La colpa sarebbe del dispositivo antitaccheggio nella suola, per gli esperti però è un enigma
SVIZZERA
3 ore
Preferenza indigena e obbligo d'annuncio: «Raccontiamola giusta»
Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale chiedendo di fare luce sulla reale efficacia della misura implementata nel 2018
GINEVRA
4 ore
È il grande giorno del Léman Express
La rete - sulla quale circoleranno 240 treni al giorno - viene inaugurata oggi. Fra tre giorni sarà aperta al pubblico
SVIZZERA
5 ore
La ripresa congiunturale? Solo nel 2021
Gli esperti della SECO pronosticano che il PIL continuerà a crescere anche l'anno prossimo (+1,7%) e quello seguente (+1,2%)
SVIZZERA
5 ore
Clorotalonil, scatta il divieto in tutto il Paese
L'UFAG ha revocato l'autorizzazione ai prodotti fitosanitari contenenti il fungicida. L'utilizzo sarà vietato dal prossimo 1° gennaio
BERNA
6 ore
Preventivo, dissimulazione del viso e disoccupati anziani
Riprendono con questi temi i lavori al Consiglio nazionale dopo il rinnovo del Consiglio federale di ieri
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile