Keystone
GINEVRA
17.04.19 - 12:190

Le funzionarie comunali che sciopereranno non avranno conseguenze sul salario

«Non sarà assicurato alcun servizio minimo, affinché la popolazione si renda conto dell'importanza della donna nel mondo del lavoro»

GINEVRA - Le dipendenti della Città di Ginevra che vorranno partecipare allo sciopero delle donne il 14 giugno potranno farlo senza subire trattenute sul salario. Non sarà assicurato alcun servizio minimo, affinché la popolazione si renda conto dell'importanza della donna nel mondo del lavoro, ha indicato la municipale socialista Sandrine Salerno alla "Tribune de Genève" in edicola oggi.

«Abbiamo deciso che se un servizio minimo fosse assicurato lo sciopero passerebbe inosservato e la gente non vederebbe la differenza», ha affermato la responsabile delle finanze cittadine, che ha anche aggiunto: «È possibile che si chiuda un servizio per motivo di sciopero se il personale è essenzialmente femminile».

Gli uomini che intendono partecipare alla manifestazione del 14 giugno dovranno per contro prendere libero. Pur ritenendo che la parità concerna anche loro, Sandrine Salerno - che assumerà la carica annuale di sindaco della città di Calvino per la terza volta il primo giugno prossimo - ritiene che lo sciopero sia «un momento di rivendicazione delle donne, mirante a dimostrare ai diversi attori sociali e politici che il lavoro femminile è necessario al buon funzionamento dei servizi».

A Losanna sanzioni per nessuno - Nel vicino canton Vaud, il Municipio di Losanna ha giudicato lecito lo sciopero delle donne del 14 giugno. Il personale del Comune potrà parteciparvi senza incorrere in sanzioni, ha indicato lunedì scorso l'esecutivo cittadino.

I dipendenti dell'amministrazione cittadina potranno organizzare azioni simboliche sul posto di lavoro tra le 11 e le 12. Chi vuole partecipare a manifestazioni potrà inoltre lasciare il posto di lavoro dalle 15. Il Municipio ha precisato che le ore di assenza dal lavoro non dovranno essere compensate.

Anche il Consiglio di Stato vodese ha deciso di non adottare sanzioni amministrative contro chi parteciperà allo sciopero. Nel canton Vallese, invece, i funzionari potranno farlo solo nel loro tempo libero. Gli esami per studenti e apprendisti in programma quel giorno saranno invece mantenuti.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA /THAILANDIA
5 ore

Pedofilo basilese viene graziato dal Re thailandese e si volatilizza

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di carcere. Ma la grazia ricevuta nel Paese asiatico, in cui vive da 20 anni, non è valida in Svizzera

GRIGIONI
7 ore

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

TURGOVIA
8 ore

Si scontra con il furgone e muore

La vittima è un 87enne. Avrebbe svoltato su una strada laterale senza dare la precedenza

SVIZZERA
11 ore

Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra

Migliaia di campioni di tessuto e di sangue del cordone ombelicale sembrano essere scomparsi. Sul caso indaga l'Ufficio federale della sanità pubblica

FRIBURGO
12 ore

Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti

Una donna di 71 anni si è scontrata contro un veicolo dell'assistenza stradale che si trovava sulla corsia d'emergenza per prestare soccorso ad un'auto in panne.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile