Keystone
Le forze dell'ordine hanno avuto il loro bel daffare
SVITTO
16.04.19 - 17:100
Aggiornamento : 18:09

Dalla Germania per dar man forte agli amici di estrema destra

Durante il raduno anti-razzista dello scorso sabato ci sono stati dei tafferugli fra manifestanti e neonazisti. Alcuni di loro provenivano addirittura dall'estero

SVITTO - La manifestazione anti-razzista andata in scena sabato a Svitto è stata parzialmente “rovinata” dall’intervento di alcuni gruppi di estrema destra: dalla Germania sono infatti arrivati circa 40 neonazisti mentre da Zurigo sono scesi un centinaio di Black bloc.

Il ritrovo era nato per combattere la brutta nomea che aleggiava sulla cittadina della Svizzera centrale dopo quanto accaduto durante il carnevale ad inizio marzo, quando un gruppo di persone aveva sfilato con le tuniche del Ku Klux Klan. «La nostra città è abitata da una popolazione multietnica e tollerante, non è un covo di fascisti», sottolineavano gli organizzatori.

Ma durante il ritrovo, al quale hanno partecipato circa 300 persone, qualcosa è andato storto. Stando al quotidiano “Bote der Urschweiz” i manifestanti e i rappresentanti dell’estrema destra sono venuti in contatto. La polizia - presente con oltre 50 agenti (e 200 erano pronti a dar man forte ai colleghi in caso di necessità) - ha reagito rapidamente allontanando i gruppi xenofobi: «Abbiamo impedito l’accesso a circa una dozzina di persone appartenenti alla scena di estrema destra svizzera», precisa il portavoce della polizia svittese David Mynall.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
Faccio sempre più fatica a capire come certi "energumeni" possano continuare a partecipare liberamente ....anziché essere presi, lobotomizzati e spediti su una bella spiaggia a contare i granelli di sabbia...Sono convinto che, a conti fatti, spenderemmo molto meno che non a riparare i danni creati....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
2 ore
«Non è solo un problema degli Usa, è anche nostro»
Oltre un migliaio di persone hanno manifestato a Zurigo. La Polizia: «Protesta pacifica, nessun disordine»
SVIZZERA
5 ore
Laghetti, fiumi e montagne presi d'assalto (anche dai ticinesi) per Pentecoste
Il bel tempo ha invogliato gli svizzeri a uscire di casa per godere le bellezze del nostro Paese.
GRIGIONI
6 ore
Bimba schiacciata e uccisa mentre giocava con una scultura di legno
È successo a Flims nei pressi della stazione della funivia, ferita gravemente è stata inutile la corsa in ospedale
FOTO
VAUD
7 ore
Omicidio in un parcheggio sotterraneo
Il fatto di sangue è avvenuto ieri sera nel parcheggio dell'autorimessa del porto di Ouchy.
VIDEO
BERNA
8 ore
Mister Covid, Daniel Koch, si è buttato nell’Aare
  Il diretto interessato conferma l’autenticità del video e rivela: “Sotto avevo la muta”
ZURIGO
9 ore
“Datemi i soldi” e poi la coltellata. Grave un 28enne
Accoltellato in piena notte mentre rientrava a casa. Il racconto shock degli amici
FOTO
ZURIGO
10 ore
L'uccisione di Minneapolis arriva fino a Zurigo
Lungo la Langstrasse si sono radunati diversi manifestanti. Forse più di mille.
SVIZZERA
12 ore
Raccolta firme di nuovo possibile, ma le critiche non mancano
Al momento la ricerca di sostegno è in corso per 15 atti popolari. Ma le direttive fanno scuotere il capo a molti
BERNA
12 ore
Caduta in mountain-bike fatale per un 28enne
Il giovane si trovava nella regione dell'Hohgant. È precipitato per una sessantina di metri.
BERNA
12 ore
Coronavirus in Svizzera: 9 contagi nelle ultime 24 ore
Non si registrano invece nuovi decessi legati al Covid-19.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile