Keystone
Quella di Lägern Nord è una delle tre regioni ritenute idonee quale deposito definitivo
ZURIGO
15.04.19 - 14:560

Scorie nucleari, al via le trivellazioni

La Nagra ha iniziato oggi le operazioni per la ricerca di un sito definitivo per lo stoccaggio

BÜLACH - La Nagra ha cominciato oggi presso Bülach, nell'Unterland zurighese, le sue trivellazioni della regione denominata Lägern Nord alla ricerca di un sito definitivo per l'immagazzinamento delle scorie radioattive.

Le misurazioni effettuate in passato hanno permesso di individuare tre regioni giudicate geologicamente idonee al deposito definitivo: Giura Est (AG), Nördlich Lägern o Lägern Nord (AG/ZH) e Zurigo Nord-Est (ZH/TG). Ora va esaminato con maggiore precisione in queste zone come è strutturata la roccia in profondità.

La Società cooperativa nazionale per l'immagazzinamento di scorie radioattive (Nagra) vuole in particolare accertare lo spessore, la permeabilità e la composizione della roccia ospite dell'argilla opalina in cui deve essere costruito il deposito. Secondo la Nagra, sono d'interesse anche le proprietà della roccia sotto e sopra l'argilla opalina.

La Nagra spera che la perforazione profonda «completerà il quadro geologico complessivo delle regioni di ubicazione». In tal modo dovrebbe essere possibile effettuare una scelta scientificamente giustificata dei siti di deposito in strati geologici profondi più sicuri.

Entro il 2022, dovrebbe essere chiaro quali siti la Nagra intende selezionare per preparare le corrispondenti domande di autorizzazione generale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
jena 1 anno fa su tio
beh almeno non ce le hanno regalate a noi...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
11 ore
Riaperture, ecco ciò che devi sapere
Il Consiglio federale ha deciso una riapertura graduale. Ripartono negozi, musei e impianti sportivi all’aperto.
SVIZZERA
12 ore
«Decisione incomprensibile e ingiustificabile»
«Il mancato allenamento sarà fatale alla ristorazione», tuona il presidente di GastroSuisse Casimir Platzer.
SVIZZERA/CINA
13 ore
Credit Suisse e UBS stanno spostando i loro banchieri da Hong Kong alla Cina
Si tratta di una strategia ben precisa che potrebbe nascondere una perdita di appeal del polo asiatico
SVIZZERA
13 ore
Aperture prudenti: UDC e PLR delusi, gli altri partiti no
Marco Chiesa parla di «affronto» verso i Cantoni e le commissioni parlamentari. Scelta «incomprensibile» per il PLR.
SVIZZERA
14 ore
Mezza Italia sulla lista nera di Berna
L'Ufsp ha aggiornato l'elenco dei Paesi e delle regioni per cui dal prossimo otto marzo varrà l'obbligo di quarantena.
ARGOVIA
15 ore
I vaccinati nel mirino dei truffatori
Nel Canton Argovia ignoti hanno contattato persone vaccinate chiedendo loro una donazione
FRIBURGO
15 ore
Salvato a un passo dal precipizio
Un escursionista di 70 anni si è perso ieri pomeriggio nei boschi di Marly.
SVIZZERA
15 ore
Nessuno sconto alla ristorazione (per ora)
I provvedimenti presentati dal Governo la scorsa settimana sono stati quasi completamente confermati.
SVIZZERA
15 ore
Tutti quei posti nel metalmeccanico portati via dalla pandemia
Sono migliaia, e le prospettive non sono rosee. L'appello di Swissmem: «Ancora 24 mesi di indennità»
SVIZZERA
16 ore
Utile netto in deciso aumento per EFG International
All'istituto, ben presente anche in Ticino, si guarda al futuro con ottimismo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile