Deposit Photos
SVIZZERA
14.04.19 - 16:290
Aggiornamento : 20:07

Nato nel 2003? Nessuna patente di guida prima dei 19 anni

Il Dipartimento dei Trasporti vorrebbe trovare una soluzione per il problema venutosi a creare con il cambiamento delle norme in vigore dal 2021

BERNA - La notizia è stata annunciata lo scorso dicembre: da gennaio 2021, i giovani che vorranno guidare auto e moto, prima di poter sostenere la prova pratica di guida, dovranno aver fatto pratica con un accompagnatore per almeno un anno; per questo potranno ottenere la loro licenza da allievo conducente già a 17 anni. Il governo ha deciso di abbassare l'età minima del permesso alla pratica in modo che i ragazzi non debbano aspettare fino ai 19 anni per ottenere il prezioso documento finale.

Come riporta il SonntagsZeitung, a qualcuno potrebbe andare male. I giovani nati nel 2003 non potranno richiedere un permesso di prova nel 2020, quando compiranno 17 anni, poiché la misura entrerà in vigore solo nel gennaio 2021. E poiché dovranno rispettare la durata di almeno un anno prima della registrazione per l'esame pratico, avranno almeno 19 anni quando supereranno l'esame pratico.

Ecco un esempio concreto: una persona nata l’1 gennaio 2003 festeggerà i suoi 17 anni l’1 gennaio 2020. Non potrà richiedere l'avvio delle pratiche prima dell’1 gennaio 2021, quando compirà 18 anni anni. Dovendo aspettare un anno per poter fare il test su strada, avrà 19 anni quando prenderà la patente.

Questo inconveniente ha portato diversi istruttori di guida a reclamare presso il Dipartimento dei Trasporti. Secondo il domenicale, sarebbe stata riconosciuta una situazione inaccettabile. Thomas Rohrbach, portavoce dell'Ufficio federale delle strade, ha ammesso: «Siamo a conoscenza del problema che coinvolge le persone nate nel 2003». Secondo quanto dichiarato, il dipartimento vorrebbe rettificare il progetto, emettendo una direttiva che specifica che gli allievi conducenti nati nel 2003 possono accedere all’esame finale a 18 anni e non a 19. Resta da vedere se gli altri consiglieri federali accetteranno questa direttiva, contraddicendo un'ordinanza già approvata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
29 min
Per due anni ha mostrato il dito medio a un multafot
Si tratta di un ciclista che la polizia è riuscita a fermare dopo ventisette sanzioni
SVIZZERA
6 ore
Stop alle telefonate delle assicurazioni
È stato raggiunto un accordo riguardo al telemarketing come pure per il pagamento di provvigioni agli intermediari
GRIGIONI
7 ore
È stato un WEF «pacifico»
Dal punsto di vista della sicurezza, le autorità forniscono un bilancio positivo del cinquanesimo Forum
VAUD
8 ore
«C'è una bomba», falso allarme all'ospedale di Payerne
Un uomo non identificato ha fatto scattare un importante dispositivo di sicurezza. La polizia: «Nessuno è stato in pericolo»
SVIZZERA
10 ore
«Occorre preparare il terreno per la crescita»
Il compito assegnato alla Banca centrale europea è «garantire la stabilità finanziaria e dei prezzi nell'economia», spiega Christine Lagarde
FOTO
GRIGIONI
11 ore
In pochi in piazza insieme a Greta a Davos
Solo alcune dozzine di attivisti hanno preso parte al flash mob organizzato nella località che ospita il Forum economico mondiale
FOTO
SAN GALLO
12 ore
Fece esplodere una drogheria a Freiburg, lo cercano anche in Svizzera
L'uomo è latitante da mesi, per il suo misterioso attentato dinamitardo potrebbe aver indossato un travestimento
GRIGIONI
13 ore
WEF, spazio aereo violato una sola volta
Un piccolo velivolo da turismo è entrato nella zona "off limits", in territorio italiano, due giorni fa
ZURIGO
13 ore
«I bonus non hanno senso, le banche svizzere sono indietro di anni»
A lanciare l'accusa è un imprenditore olandese di base a Zurigo: «Chi viene per i soldi, se ne va per i soldi»
SVIZZERA
16 ore
Givaudan: vendite e utili in crescita anche nel 2019
Agli azionisti verrà proposto un dividendo di 62 franchi, 2 in più che per l'esercizio precedente
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile