20 minutes
I simboli sono stati cancellati da alcuni volontari
VAUD
03.04.19 - 15:260

Scritte estremiste al ginnasio, due giovani confessano

Le forze dell'ordine non hanno riscontrato legami con alcun gruppo, né di destra, né islamista. Insomma, si tratterebbe di una bravata

MORGES - Due ventenni che lo scorso weekend hanno imbrattato con graffiti di carattere estremista i muri del ginnasio di Morges (VD) sono stati fermati e ascoltati dalla polizia. I giovani avevano scritto frasi come "Heil Hitler" e "Allahu Akbar".

I sospetti identificati sono diversi, ha comunicato oggi la polizia cantonale. Le due persone fermate - entrambe della regione - hanno confessato la malefatta. Le forze dell'ordine non hanno riscontrato legami con alcun gruppo estremista, né di destra né islamista. Altre persone verranno sentite nei prossimi giorni.

I graffiti - in parte con connotati antisemiti o islamisti - erano stati scoperti sabato mattina. Alcuni allievi della scuola si sono spontaneamente mobilitati per cancellare le scritte.

20 minutes
Guarda le 4 immagini
4 mesi fa Un liceo vandalizzato (anche) con scritte inneggianti a Hitler
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile