Tipress (archivio)
I reati sarebbero avvenuti fra il marzo 1993 e la fine del 1995
SVIZZERA
26.03.19 - 16:530

Crimini di guerra, liberiano rinviato a giudizio

L'uomo, residente in Svizzera, è accusato di aver ordinato ed eseguito l'uccisione di civili e soldati fuori da un conflitto

BERNA / BELLINZONA - Dopo quasi cinque anni di istruttoria la procura federale rinvia a giudizio un cittadino liberiano residente in Svizzera per crimini commessi nel suo Paese durante la guerra civile del 1989-1997.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) trasmette in tal modo per la prima volta al Tribunale penale federale (TPF) un atto d'accusa nell'ambito del diritto penale internazionale, sottolinea lo stesso MPC in un comunicato odierno.

L'imputato viveva in Romandia da diversi anni quando, nell'agosto 2014, era partita l'istruzione penale nei suoi confronti; poco dopo era scattato anche il carcere preventivo. Ora gli viene contestato di avere violato, in qualità di membro di una fazione armata, le leggi della guerra.

Sulla base di testimonianze raccolte dai procuratori elvetici l'uomo è accusato di aver ordinato di uccidere, ucciso per mano propria o partecipato all'uccisione di civili e di soldati all'infuori di un conflitto, profanato il corpo di un civile defunto, commesso una violenza carnale su una civile, ordinato il trattamento disumano di civili, reclutato e utilizzato un minorenne quale bambino soldato, ordinato diversi saccheggi, nonché di aver ordinato il trasporto forzato di beni e munizioni da parte di civili. I reati sarebbero avvenuti fra il marzo 1993 e la fine del 1995.

Il presente rinvio a giudizio deve essere esaminato nella prospettiva della lotta contro l'impunità internazionale per i crimini più gravi, scrive l'MPC. Dal 2011 sono stati sottoposti più di 60 casi all'attenzione dei procuratori federali: per la maggior parte sono stati emanati dei decreti di non luogo a procedere o di abbandono. Sono attualmente pendenti una dozzina di procedimenti penali per crimini di guerra, genocidio e crimini contro l'umanità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora
«A Davos gli scienziati e i giovani leader possono lasciare il segno»
La presidente della commissione europea Ursula von der Leyen ha inaugurato oggi il 50esimo Forum economico mondiale nella località grigionese
FRIBURGO
2 ore
Rapina alla banca di Attalens, gli autori confessano
I due, 10 giorni fa, avevano minacciato i dipendenti dell'istituto e un cliente con una pistola, prima di fuggire con diverse decine di migliaia di franchi
SAN GALLO
2 ore
«Sono stata trattata come una ladra»
Alla cassa automatica una studentessa voleva pagare separatamente alcuni articoli. Ma è finita in un controllo a campione ed è stata accusata di tentato furto
SVIZZERA / CANTONE
4 ore
Il guasto di Swisscom dovuto a «materiale difettoso»
La principale società di telecomunicazioni ha reso noto i motivi della panne che venerdì mattina ha paralizzato le proprie reti di telefonia fissa in quasi tutto il Paese (Ticino compreso)
SVIZZERA
5 ore
La notte più fredda si ferma a -24 gradi
La temperatura è stata registrata a Samedan. A Stabio il termometro è sceso di cinque gradi sotto allo zero
VAUD
6 ore
Quella tragica carambola che ha ucciso un uomo
L'incidente, avvenuto sabato a Bussigny, ha provocato anche quattro feriti gravi. Tre i veicoli coinvolti. La polizia cerca testimoni per comprendere la dinamica
FOTO
SAN GALLO
7 ore
«Ho pensato fosse uno scherzo, poi ho visto il sangue»
Durante le riprese di un film in un bar di Rapperswil-Jona, si è sfiorato il dramma. I membri della troupe raccontano quei momenti di terrore
VALLESE
8 ore
Operaio della Lonza ucciso da una fuga di gas
La tragedia è avvenuta questo fine settimana nello stabilimento di Visp. La vittima lavorava da 28 anni per l'azienda
SVIZZERA
8 ore
4'500 soldati per il WEF, così proteggeremo Donald Trump
Il loro compito sarà di tenere praticamente blindato l’intero centro di Davos e tutte le zone limitrofe
ZUGO
11 ore
Forte odore di gas, in 20 fatti uscire da un edificio
Gli specialisti hanno individuato una fuga e hanno sfollato i residenti a scopo precauzionale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile