Keystone
Il presidente Martin Vetterli con il nuovo logo dell'università
VAUD
18.03.19 - 16:580

Il Poli di Losanna compie 50 anni

Oggi sono cominciati i festeggiamenti, che culmineranno in vari appuntamenti nei prossimi mesi

LOSANNA - Il Politecnico federale di Losanna (EPFL) compie 50 anni: oggi sono cominciati i festeggiamenti, che culmineranno in vari appuntamenti nei prossimi mesi.

«Vogliamo essere una scuola svizzera giovane e allo stesso tempo altamente dinamica, innovativa e tecnologica, con un'influenza internazionale», ha affermato il presidente Martin Vetterli.

Gli inizi dell'EPFL risalgono all'iniziativa privata di undici studenti che, nel 1853, fondarono l'École spéciale de Lausanne. La scuola cambiò poi nome più volte, prima di diventare École Polytechnique de l'Université de Lausanne (EPUL).

Nel 1969 l'EPUL venne separata dall'università cantonale: l'École polytechnique fédérale de Lausanne (EPFL), come dice il suo nome, passò sotto la gestione della Confederazione, alla stessa stregua del Politecnico federale di Zurigo.

Negli ultimi 50 anni l'EPFL si è fortemente sviluppato ed è aumentata la popolazione studentesca. Negli ultimi anni l'ateneo si è ampliato anche altrove nella Svizzera romanda, con la creazione di filiali a Ginevra, Friburgo, Neuchâtel e Vallese.

Il politecnico si descrive come l'università tecnica più cosmopolita d'Europa: i quasi 11'000 studenti, quasi 1500 professori e 2000 dipendenti provengono da più di 120 nazioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 min
«Se loro sbagliano, la gente perde fiducia»
Knill: «In una pandemia, questo è particolarmente pericoloso perché può avere un impatto diretto sui contagi»
SVIZZERA
4 ore
Swiss parla il Ceo: «La ripresa è più dura del previsto»
Il 2020 per la compagnia elvetica «sarà una grande sfida», per ora le prenotazioni sono il 20% del normale
LIBANO / SVIZZERA
4 ore
«Sembra che da qui sia passata la guerra»
La 26enne svizzera Souraya Khaled vive vicino al porto di Beirut. Ecco come ha vissuto l'esplosione.
SVIZZERA
5 ore
Mancano macchinisti, le FFS sopprimono alcuni treni
La crisi del coronavirus ha ulteriormente messo in difficoltà le Ferrovie federali.
SVIZZERA
6 ore
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
7 ore
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
8 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
8 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
9 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
10 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile