Depositphotos
SVIZZERA
10.03.19 - 11:320

Meno viaggi in aereo per le università

Gli atenei elvetici si stanno mobilitando per dare un ulteriore contributo alla protezione del clima

ZURIGO - Le università svizzere vogliono dare un taglio ai viaggi in aereo. In prima linea c’è il Politecnico di Zurigo, che entro il 2025 intende ridurre dell’11% la distanza percorsa in volo dai propri collaboratori. Lo scrive la Nzz am Sonntag, che parla anche dell’introduzione di un sistema di monitoraggio: in molti atenei non è infatti nemmeno noto se e quando il personale opta per la trasferta in aereo.

Analoghe misure per l’ambiente sono attualmente allo studio, stando al domenicale, anche per le università di Berna, Basilea e Losanna. In quest’ultima, tra l’altro, pure con la creazione di un gruppo di lavoro per un maggiore impiego delle videoconferenze. A San Gallo non se ne parla, per evitare di danneggiare l'apertura al mondo che distingue l'istituto.

«È da anni che il Politecnico sostiene che le emissioni di gas serra devono essere ridotte a zero, pertanto non possiamo continuare a volare in giro per il mondo» spiega Reto Knutti, esperto di clima e delegato per la sostenibilità, interpellato dal domenicale. Ma si tratta di una questione che riguarda le università di tutto il mondo, su cui già lo scorso anno si erano chinati 650 accademici in una lettera aperta che chiedeva una drastica diminuzione dei viaggi in aereo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
bene! visto che le emissioni di co2 provengono in modo molto rilevante dal kerosene degli aerei. è ora finalmente di invertire la rotta e di ridurre i viaggi in aria, ovunque.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Manifestazioni contro il razzismo in diverse città svizzere, in 5'000 a Basilea
La polizia non è intervenuta, ma ha distribuito volantini con le direttive sanitarie
SVIZZERA
12 ore
Covid-19 in Svizzera, un decesso e altri 20 casi
Per il terzo giorno consecutivo, si segnala che il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
BASILEA
13 ore
Art Basel salta, per quest'anno
La più importante fiera d'arte al mondo era stata dapprima rimandata a settembre. Invece non si terrà
ARGOVIA
13 ore
Arrestato un "bombarolo" dilettante
In manette un 42enne che ha fabbricato e fatto esplodere un ordigno nella campagna argoviese
SVIZZERA
15 ore
«Ogni anno perdiamo migliaia di soldati»
Non c'è una guerra in corso. Ma un'emorragia di reclute, che preoccupa non poco Berna
LUCERNA
16 ore
Maestro mezzo nudo e con la lingua di fuori invia selfie agli studenti
Polemica in una scuola media per scatti ritenuti inappropriati. Insegnante allontanato.
SVIZZERA
1 gior
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
SVIZZERA
1 gior
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
BERNA
1 gior
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile