Keystone/Zalando
SVIZZERA
01.03.19 - 21:210
Aggiornamento : 02.03.19 - 14:43

È polemica attorno a maglietta venduta su Zalando

Zalando ha messo in vendita una t-shirt che mostra la mano di un uomo di colore che sta annegando. Il rivenditore online è ora accusato di razzismo

ZURIGO - Il rivenditore online Zalando è finito al centro di aspre critiche a causa di una maglietta che mostra la mano di una persona di colore che emerge dall'acqua. L'immagine lascia infatti intendere che rappresenti un uomo che sta annegando. Inoltre, il modello scelto per indossare la t-shirt è proprio un ragazzo con la pelle scura.

Prodotta dalla marca danese Wood Wood, costa 65 franchi. Ma è soprattutto la descrizione dell'articolo a lasciare a bocca aperta: "This t-shirt celebrates the simple joys of the natural world". (In italiano: "Questa t-shirt celebra le semplici gioie del mondo naturale")

Gli utenti di Facebook, però, la pensano diversamente. «State scherzando?», scrive qualcuno. «Sono senza parole», commenta qualcun altro. E ancora: «Il messaggio che volevano trasmettere doveva essere diverso, giusto? Lo spero, ma quale?!». La maglietta è stata commentata anche dalla presidente della Gioventù socialista svizzera Tamara Funiciello: «Penso che sia qualcosa di davvero disgustoso», ha detto a 20 Minuten.

Accuse respinte - 20 Minuten ha preso contatto anche con Zalando, che ha immediatamente fatto dietrofront. «Abbiamo tolto la maglietta dalla nostra piattaforma. Ci scusiamo per qualsiasi interpretazione involontariamente dolorosa». Il caso, assicurano, sarà esaminato più da vicino prendendo contatto direttamente con il produttore.

Il marchio di moda, dal canto suo, prende le distanze dalle accuse: «Siamo sensibili alla tragica situazione dei migranti e l'immagine presente sulla maglietta non ha nulla a che vedere con l'attuale crisi. Al contrario, la t-shirt può essere interpetata come un giudizio sul riscaldamento globale e sull'aumento del livello del mare», si legge in una nota.

TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 ore

Limitare immigrazione, l'iniziativa UDC non fa breccia

Anche se per conoscere la raccomandazione di voto del Nazionale bisognerà attendere il 25 settembre la bocciatura è certa

ZURIGO
7 ore

Lui pubblica le foto porno. Lei si suicida. Pena ridotta per lui

Aveva pubblicato foto di nudo di una minorenne finlandese con la quale chattava. Condannato inizialmente a 42 mesi di carcere, ne dovrà scontare 28 in una struttura di recupero

FOTO
GINEVRA
9 ore

«Solo insieme l'umanità riuscirà ad affrontare le sfide del futuro»

Due mani che si afferrano i polsi. "Beyond Walls" è il nome scelto dall'artista francese Saype per le sue due opere visibili a Ginevra

SVIZZERIA
10 ore

Gli automobilisti svizzeri sono molto restii a cambiare assicurazione

Anche se i prezzi sono in calo e potrebbero guadagnarci ogni anno. Un assicurato su due non l'ha mai cambiata in vita sua

SVIZZERA
14 ore

Salt: nessuna fretta nella realizzazione della rete 5G

Il ceo: «Vogliamo aspettare fino a quando la domanda sul mercato sarà più forte»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile